Muri di gomma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Muri di gomma

Messaggio  matteorossi il Mar Ago 02, 2016 12:18 pm

Mai sezione fu più gradita in questo momento di quella degli "Sfoghi".
Mi scuso da subito per l'ortografia e la sintassi visto che di sfogo si tratta.

Modalità sfogo ON.

Un imprenditore decide di mettere su un impianto R13-R5 INERTI in un nuovo lotto industriale appena assegnato da parte di un Consorzio e ti chiede supporto nella progettazione e nelle relative autorizzazioni.
Tu fai il tuo dovere, redigi un SIA per la verifica di assoggettabilità con i contro***i (altro che quelle relazioni da 10 pagine che di solito trovi in accompagnamento ad istanze ben più gravose dal punto di vista ambientale) che praticamente è un SIA per una vera VIA, spieghi nero su bianco che da PRG l'area è ancora agricola, ma che è un problema di aggiornamento visto che l'area è ormai di proprietà del consorzio ASI che sta assegnando i primi lotti, con tanto di documenti, contratti firmati, assegnazioni, storico, etc.....per mesi tutto tace, gli istruttori in Regione non ti dicono nemmeno mezza parola visto che davanti al tuo nome c'è scritto solo "Ing." e non "Prof. Ing."... chi esamina la pratica, tra l'altro, è uno esternalizzato che non è nemmeno sempre presente in ufficio e tu, misero Ing., non hai diritto ad avere il suo numero di cellulare per poter prendere un appuntamento....e dopo 8 mesi (OTTO), a ridosso delle ferie estive, arriva la Determina che rimanda a VIA il progetto perché l'area da PRG è agricola e dall'inquadramento cartografico ed ortofotografico risulta "prevalentemente agricolo-residenziale", anche se qua e là qualche capannone comincia a sorgere: inoltre, hai dimenticato di inquadrare il progetto alla luce del Piano Qualità dell'Aria (valido solo per impianti a combustione).
Dopo OTTO mesi ti rimandano a VIA. 60 giorni per fare ricorso al TAR. Come se fosse una soluzione.
Tutto da rifare, visto che più di quanto già contenuto nel SIA presentato (valutazioni degli impatti, impatto cumulato, scenario zero, etc. etc.) è difficile produrre.

Ma tanto che ci frega? Si va a VIA: un altro anno di istruttoria, Conferenze dei Servizi e passa la paura. Certezze che poi non se ne escano con una compatibilità negativa? A questo punto nessuna.

Ma dico di più: anche si avesse la compatibilità positiva, poi andrebbe attivata l'AUA in Comune e i relativi endoprocedimenti in Provincia.

E lì si ricomincerebbe a sbattere la testa contro i muri di gomma: e si, perché la Provincia in questione non sa gestire le AUA per gli artt.214 e 216 e quindi si rifiuta di iscriverti a registro, anche laddove le autorizzazioni altre sono state acquisite nell'ambito del procedimento di VIA, facendo passare ben più dei 90 giorni di legge prima di pronunciarsi, "magari" (è capitato) convocando una CONFERENZA DEI SERVIZI (!!!!!!) dove "magari" ci si va ad impelagare sulle questioni della zonizzazione acustica comunale (è capitato anche questo!!!! in una CDS convocata dalla Provincia per l'esame di endoprocedimenti di scarico in acque e 214 e 216 nell'ambito di una modifica di un'AUA).
E poi magari, a porte chiuse, il funzionario provinciale ti dice che, siccome sono a corto di personale, loro esaminano solo "certe" pratiche, facendoti capire, anche in questo caso, che il tuo titolo di "Ing." non vale una benemerita, visto che non sei iscritto, evidentemente, in qualche elenco segreto, chiuso in qualche cassetto, che riporta i nomi di quei 5-10 consulenti che trovano sempre autostrade spianate davanti a fronte di un timbro apposto su relazioni che tecnicamente valgono carta straccia.

E allora: la soluzione?
1) assumi in società un avvocato cui devolvi il 50% della commessa e mandi avanti lui;
2) assumi in società un altro tecnico, cui devolvi l'altro 50% della commessa, che ogni giorno si siede a fianco degli istruttori delle pratiche e li accompagna passo passo nella lettura di ogni riga degli elaborati spiegando loro il significato di questa strana lingua che si chiama ITALIANO.

Modalità sfogo OFF.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muri di gomma

Messaggio  isamonfroni il Mar Ago 02, 2016 12:49 pm

Allora, io ti capisco alla perfezione.
E ti capisco ancora di più dopo avere fatto una verifica di assoggettabilità per un impianto SPERIMENTALE la cui potenzialità operativa era di 50 kg/giorno (hai letto bene 50 chilogrammi scarsi) e nel quale il reattore era grande esattamente come la pentola della pasta nella cucina di un ristorante di medie dimensioni.
Però erano rifiuti pericolosi e dunque assoggettabilità alla VIA e tutto il resto.

Io ci ho messo 14 mesi e per riuscire a cavarmela tanto in fretta ho dovuto letteralmente prendere il funzionario per il collo e costringerlo a leggere insieme a me quello che stava scritto sul SIA (ci abbiamo messo circa mezz'ora), dopodichè mi ha detto "ah, ma allora se è una cosa così semplice....." il che forse voleva dire che nei precedenti 13 mesi e mezzo era stato a grattarsele...

Ti prego, non cadere anche tu nella spirale negativa del "prof" o del timore reverenziale dei luminari, personalmente io ne ho pubblicamente sputtanati più di uno... Shocked

Però (e scusa se te lo dico) per la prossima volta, se c'è un problema di destinazione d'uso del terreno (agricolo vs. industriale) va affrontato prima quello in comune e poi il resto...

PS non fare ricorso al TAR che sono solo sodi buttati e perderesti perchè il fatto che da PRG la zona è agricola è, per il momento inconfutabile...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12420
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muri di gomma

Messaggio  matteorossi il Mar Ago 02, 2016 12:58 pm

Grazie Isa per la comprensione.
Relativamente alla destinazione d'uso, l'unica possibilità per risolverla al Comune è, credo, l'aggiornamento del PRG (su questo alzo le mani, non è materia mia).
E i tempi diventano ovviamente biblici oltre che condizionati in maniera pesante da mille ulteriori fattori esterni.

Ma dico io, il PRG degli anni '80 potrà dire quello che vuole, anche il PTPR (siamo nella Regione Lazio che tu conosci bene) fatto sulle CTR del '91 e sui PTP anni '80 può dire quello che vuole, ma se dimostro nei fatti che ormai è da anni un lotto produttivo assegnato in un'area ricadente dentro ad un Consorzio di Sviluppo Industriale...ma di che stiamo parlando?!?!?
E lì ricadiamo nel fatto che se avessi avuto un altro nome, forse tanti problemi non si sarebbero posti.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muri di gomma

Messaggio  isamonfroni il Mar Ago 02, 2016 7:35 pm

La variante al PRG la staranno anche facendo (lo spero per loro) ma, visto che , a seconda delle dimensioni dell'intervento, potrebbe andare in VAS i tempi sono ancora più biblici della VIA.

In ogni caso una dichiarazione in tal senso te l'avrebbero dovuta pure rilasciare.

Anche perchè, a prescindere dal tuo impianto, se hanno fatto una lottizzazione industriale in un'area agricola e ora ci stanno costruendo sopra i capannoni, mi pare evidente che non possano rilasciare licenze edilizie in contrasto con le NTA del PRG e se lo facessero sarebbero licenze edilizie non valide e il primo carabiniere che passa potrebbe, con piena ragione, far demolire tutte le costruzioni "abusive",

Forse il problema non è quello di essere più o meno luminare, è che noi consulenti ambientali dobbiamo sapere tutto, ma proprio tutto...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12420
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muri di gomma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum