Ultimi argomenti
» spazzamento spazi industriali
Da magonero Ieri alle 9:20 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da cescal64 Ieri alle 4:23 pm

» Trovare la sede legale
Da Spigola Ven Gen 18, 2019 11:06 am

» MUD senza registro c/s
Da vp88 Mer Gen 16, 2019 5:27 pm

» TRACCIAMENTO MACERIE DA SISMA ABRUZZO
Da vp88 Mar Gen 15, 2019 7:10 pm

» Schedario di carico e scarico RAEE
Da simone1980 Lun Gen 14, 2019 2:29 pm

» Cantiere terre e rocce
Da Mike80 Lun Gen 14, 2019 11:15 am

» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da Admin Gio Gen 10, 2019 7:49 pm

» Spes ultima dea
Da Admin Gio Gen 10, 2019 7:41 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Introzzi Gio Gen 10, 2019 7:23 am


Nuovo gestore del Sistri entro luglio

Andare in basso

Nuovo gestore del Sistri entro luglio

Messaggio  fabiodafirenze il Lun Lug 11, 2016 7:13 pm

http://www.riciclanews.it/rifiuti/sistri-nuovo-concessionario-entro-fine-luglio_5719.html
fabiodafirenze
fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 20.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Nuovo gestore del Sistri entro luglio

Messaggio  Admin il Lun Lug 11, 2016 8:08 pm

«Abbiamo finito le procedure di gara come da GANTT presentato a fine 2015 alla Camera e al Senato. Il Ministero si prepara tramite Consip a dare la gara in modo preliminare già per il mese di luglio, per poi partire con la firma del contratto subito dopo l’Estate – ha rivelato Medaglia, intervistato oggi da Radio 24 sul futuro del Sistri (al minuto 07:35 del programma “#autotrasporti”) – è chiaro che affianco a questo c’è una grande attività amministrativa: è andato in Gazzetta Ufficiale il decreto che in qualche modo fa tutte le semplificazioni richieste dalle associazioni sul Sistri. Oggi il ministero sta lavorando su una revisione delle sanzioni e naturalmente con l’ingresso del nuovo concessionario andremo a ragionare anche sul problema dei contributi perché è chiaro che non sapendo quant’è il valore della piattaforma del concessionario è difficile e diventa in qualche modo inutile ragionare sul contributo. Quello che faremo sarà ragionare sul contributo a 360 gradi cercando di fare qualcosa che sia diverso dalle esenzioni delle imprese con meno di dieci dipendenti, che è stato il primo atto del ministro quando è arrivato».
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6542
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum