Ultimi argomenti
» Aiuto: R12-R13
Da isamonfroni Gio Set 12, 2019 4:26 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da sven23 Mer Set 11, 2019 7:42 pm

» Quiz consulente ADR 2019
Da massimilianom Mar Set 10, 2019 3:03 pm

» RICEVERE CODICI CER 19.XX.XX
Da Aurora Brancia Mar Set 10, 2019 1:57 pm

» Veicolo consegnato direttamente a Autodemolitore...
Da Alot Lun Set 09, 2019 5:20 pm

» CERCO Professionista esperto emissioni in atmosfera
Da isamonfroni Lun Set 09, 2019 10:45 am

» Generale Costa nuovo ministro dell'ambiente
Da fabiodafirenze Ven Set 06, 2019 12:53 pm

» Aua senza iscrizione in camera di commercio
Da isamonfroni Gio Set 05, 2019 10:35 am

» Testo per consultazione su cat 9 [bonifiche siti contaminati]
Da isamonfroni Mar Set 03, 2019 11:33 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Lun Set 02, 2019 3:54 pm


RIFIUTI ABBANDONATI IN PROPRIETA' AZIENDALE NON FACENTE PARTE DI U.L.

Andare in basso

RIFIUTI ABBANDONATI IN PROPRIETA' AZIENDALE NON FACENTE PARTE DI U.L. Empty RIFIUTI ABBANDONATI IN PROPRIETA' AZIENDALE NON FACENTE PARTE DI U.L.

Messaggio  Marilearn il Mer Giu 08, 2016 9:49 am

Buongiorno,
se una società avesse riscontrato la presenza di materiali pericolosi da smaltire in una proprietà aziendale, totalmente dissociata dalle unità operative, è obbligata ad aprire un registro di C/S per poter smaltire le tipologie presenti?
E' obbligata a richiedere una nuova chiavetta per gestire il SISTRI da quel luogo di detenzione o, non essendo produttore diretto (credo che risulti solo detentore), potrà caricare tutto con un registro a parte, ma legato alla sede legale?
Da tenere presente che il luogo dell'abbandono non è un'Unità Locale, pertanto non è dichiarata neanche in CCIAA.
Grazie.
Marilearn
Marilearn
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.05.16

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum