Ultimi argomenti
» CER 150103 Bancali rotti
Da chiale Oggi alle 9:55 am

» Trasporto in ADR di Rifiuti
Da Dernullo Oggi alle 1:46 am

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 6:00 pm

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 5:59 pm

» AVIS TRASPORTO RIFIUTI SANITARI
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:59 am

» Nozione di rifiuto
Da matteorossi Mar Gen 16, 2018 1:16 pm

» campionamento terre da scavo
Da mauriziobg Mar Gen 16, 2018 10:17 am

» Rifiuti da manutenzione
Da MichelleTaylor Lun Gen 15, 2018 7:53 pm

» cer materiale escavato
Da magonero Lun Gen 15, 2018 6:29 pm

» Variazione per trasformazione Ragione Sociale
Da isamonfroni Lun Gen 15, 2018 6:19 pm


iscrizione conto proprio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

iscrizione conto proprio

Messaggio  mario carpentieri il Ven Mag 14, 2010 10:47 am

Ciao a tutti,
perdonate magari la banalità della domanda, ma soltanto oggi mi affaccio direttamente al mondo tecnico/burocratico in questione.
Mi è stata richiesta, da parte di un'impresa edile, la possibilità di iscrizione "conto proprio" presso l'albo.
Al dunque.....

1) da dati assunti, l'impresa, propietaria di due autocarri, mediamente, produce oltre i 30 Kg/giorno, questo inficia l'iscrizione ai sensi dell'art. 212 c.8 D.Lgs 152/2006?
2) Qualora l'art. 212 c.8 non fosse inficiato, è necessaria la perizia tecnica degli automezzi? Dalla lettura dell'allegato A della delibera del Com.to Naz.le n. 1 del 03.03.2008, mi sembra di capire non sia necessario
3) Come Architetto (oltre i 10 anni di iscriziona all'Albo professionale) posso firmare perizie tecniche per l'idoneità degli automezzi da dedicarsi al trasporto rifiuti?

Grazie a tutti anticipatamente
avatar
mario carpentieri
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  giampy il Ven Mag 14, 2010 11:11 am

1) si. sei autorizzato a trasportare 30 kg per automezzo, se hai due automezzi puoi trasportare rifiuti per un totale di 60 kg;
2) non è necessaria;
3) La perizia giurata del mezzo di trasporto deve essere redatta da un ingegnere o da un chimico o da un medico igienista o da un biologo iscritto all'ordine professionale.
L'attestazione dovrà dimostrare l'idoneità dei mezzi di trasporto in relazione ai tipi di rifiuti da trasportare.

Ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera g, del D.M. 406/98 i contenuti della perizia sono fissati con delibera dal Comitato Nazionale.
Nel seguito Delibera 27 settembre 2000, n. 4 - Contenuti dell’attestazione, a mezzo di perizia giurata, dell’idoneità dei mezzi di trasporto di cui all’articolo 12, comma 3, lettera a), del decreto ministeriale 28 aprile 1998, n.406 -
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  giampy il Ven Mag 14, 2010 11:12 am

avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

grande

Messaggio  mario carpentieri il Ven Mag 14, 2010 11:29 am


grande giampy, questo significa che superiore ai 30 Kg/giorno (per autocarro), è necessaria un iscrizione che prevede la puntualizzazione delle categorie (dovrebbe essere la 4...credo) e quindi il soddisfacimento di tutti quei requisiti, compreso l'avere un responsabile tecnico, di un'impresa che ha deciso di fare della propria mission il trasporto rifiuti.
E per il sistri?

p.s. anch'io sono un fan sfegatato di goldrake...con tanto di filmografia e gadget..solo degli anni 1978-80
avatar
mario carpentieri
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

30 kg al giorno e non per autocarro

Messaggio  Francy il Ven Mag 14, 2010 11:55 am

Nella normativa non esiste nulla che specifichi che i 30 kg sono per autocarro.
Ma anzi, viene sempre ripetuto "al giorno"... non diamo informazioni imprecise se non siamo sicuri.
avatar
Francy
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  Admin il Ven Mag 14, 2010 11:57 am

Attenzione: il limite di 30 kg è per i rifiuti pericolosi.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6491
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  Francy il Ven Mag 14, 2010 12:02 pm

Certo che è solo per i rifiuti pericolosi il limite, ma sta di fatto che non va calcolato per ogni mezzo posseduto in autorizzazione. Trenta chili al giorno indipendentemente che si abbia uno, dieci o cento mezzi.
avatar
Francy
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  Admin il Ven Mag 14, 2010 12:03 pm

Quoto.
Il limite di trasporto è riferito all'iscrizione, non al veicolo.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6491
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  mario carpentieri il Ven Mag 14, 2010 12:12 pm

grazie a tutti davvero.

Pertanto, ricapitolando, posso procedere all'iscrizione dell'impresa "edile" presso l'albo, ai sensi e per gli effetti del disposto art. art.212 c.8 d.lgs 152/2006, così come modificato dal d.lgs. 4/2008, indipendentemente dai quantitativi che trasporta, trattandosi di rifiuti non pericolosi.

Ma, in questo caso, è necessaria una dichiarazione/comunicazione all'albo inerente la volontà di trasportare soltanto rifiuti non pericolosi auto-prodotti?
avatar
mario carpentieri
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  giampy il Ven Mag 14, 2010 12:12 pm

Admin ha scritto:Attenzione: il limite di 30 kg è per i rifiuti pericolosi.
parlando di 30 kg al giorno avevo dato per scontato si riferisse a rifiuti pericolosi. meglio essere precisi Embarassed

@ francy la norma dice: "8. Le disposizioni di cui ai commi 5, 6 e 7 non si applicano ai produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti, ne' ai produttori iniziali di rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto di trenta chilogrammi o trenta litri al giorno dei propri rifiuti pericolosi"

si parla di operazioni di raccolta e trasporto non di produzione, quindi secondo la mia interpretazione produco 90 kg ne trasporto 30 con 3 diversi automezzi autorizzati.
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  MONICA78 il Ven Mag 14, 2010 3:15 pm

mario carpentieri ha scritto:Ciao a tutti,
perdonate magari la banalità della domanda, ma soltanto oggi mi affaccio direttamente al mondo tecnico/burocratico in questione.
Mi è stata richiesta, da parte di un'impresa edile, la possibilità di iscrizione "conto proprio" presso l'albo.
Al dunque.....

1) da dati assunti, l'impresa, propietaria di due autocarri, mediamente, produce oltre i 30 Kg/giorno, questo inficia l'iscrizione ai sensi dell'art. 212 c.8 D.Lgs 152/2006?
2) Qualora l'art. 212 c.8 non fosse inficiato, è necessaria la perizia tecnica degli automezzi? Dalla lettura dell'allegato A della delibera del Com.to Naz.le n. 1 del 03.03.2008, mi sembra di capire non sia necessario
3) Come Architetto (oltre i 10 anni di iscriziona all'Albo professionale) posso firmare perizie tecniche per l'idoneità degli automezzi da dedicarsi al trasporto rifiuti?

Grazie a tutti anticipatamente

CIAO SE PUO' ESSERTI UTILE DAI UN'OCCHIATA ANCHE A QUESTO LINK:
http://www.albonazionalegestoriambientali.it/documenti.asp?tipo=D&code=ZB

CIAO CIAO, MONICA
avatar
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: iscrizione conto proprio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum