Semplificazioni per attività di estetiste, barbiere e affini

Andare in basso

Semplificazioni per attività di estetiste, barbiere e affini

Messaggio  Hatshepsut il Mar Feb 16, 2016 7:49 am

Nell’ultimo Collegato ambientale è stato inserito l’articolo:
[...] nonché i soggetti esercenti attività ricadenti nell’ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 che producono rifiuti pericolosi, compresi quelli aventi codice CER 18.01.03*, relativi ad aghi, siringhe e oggetti taglienti usati, possono trasportarli, in conto proprio, per una quantità massima fino a 30 chilogrammi al giorno, a un impianto che effettua operazioni autorizzate di smaltimento. L’obbligo di registrazione nel registro di carico e scarico dei rifiuti e l’obbligo di comunicazione al Catasto dei rifiuti tramite il modello unico di dichiarazione ambientale, di cui al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, si intendono assolti, anche ai fini del trasporto in conto proprio, attraverso la compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto [...]

Chiedo se possibile delucidazioni in merito a:
a) dove è scritto che tale semplificazione si estende anche a coloro che conferiscono c/terzi (pericolosi e non), in tutto l’articolo si parla solo di coloro che trasportano c/proprio;
b) che per impianto che effettua operazioni autorizzate di smaltimento si intende riferito anche ai taglienti/infetti se si conferiscono anche tali rifiuti (e questi impianti non sono proprio fuori dall’uscio!!)
Molte grazie.
avatar
Hatshepsut
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.11.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum