Veicoli Base EX/III

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Veicoli Base EX/III

Messaggio  patroclo123 il Lun Gen 11, 2016 2:53 pm

Le caratteristiche che devono possedere i veicoli approvati Ex/II e Ex/III sono dettagliate nei capitoli 9.2 e 9.3
Trovo non particolarmente chiaro la parte del capitolo 9.3 dove parla dei materiali per la carrozzeria.
nello specifico in 9.3.1 si dice
"Per la costruzione della carrozzeria non devono essere usati materiali suscettibili di formare
composti pericolosi con le materie esplosive trasportate."
questa mi pare una frase fin troppo generica, come si fa a garantire che quel materiale non possa formare composti pericolosi con un dato esplosivo? c'e' da chiamare un chimico?


poi in 9.3.4.2
"La carrozzeria deve essere costruita con materiali resistenti al calore e alle fiamme, ed avere
pareti di almeno 10 mm di spessore. Questa disposizione è considerata come soddisfatta se i
materiali utilizzati sono classificati nella classe B-s3-d2 secondo la norma EN 13501-1:2002."
La frase "resistenti al calore e alle fiamme" è imbarazzante da quanto è generica, dato che esistono svariate classi di resistenza alle fiamme e alla propagazione del fuoco.
dopo specifica la eventuale classe di appartenenza del materiale, ma non viene indicato solo quella classe e non è specificato che sia un requisito minimo, e se appartiene a una classe superiore?

e infine
Se il materiale utilizzato per la carrozzeria è metallico, la totalità dell'interno della
carrozzeria deve essere coperta da un materiale rispondente alle stesse disposizioni.
????
cioè se costruisco un furgone di alluminio anche all'interno ci va alluminio? di quale disposizioni parla?

qualcuno ha gia affrontato la questione?
grazie

patroclo123
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veicoli Base EX/III

Messaggio  benassaisergio il Lun Gen 11, 2016 3:12 pm

Non ho affrontato la questione nella pratica.
Tuttavia mi sembra ragionevole ritenere che:
a) l'utilizzo di materiali appartenenti ad una classe superiore alla classe B-s3-d2 secondo la norma EN 13501-1:2002 sia più che accettabile
b) "materiale rispondente alle stesse disposizioni" significa "materiale resistente al calore e alle fiamme"


benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum