Ultimi argomenti
» Annalaura
Da cirillo Ieri alle 3:00 pm

» INTERMEDIARIO CON DETENZIONE
Da cirillo Ieri alle 2:53 pm

» Prefisso Alfabetico di Serie
Da cirillo Lun Ago 21, 2017 11:04 pm

» Errore formulario: responsabilita' impianto di destino
Da cirillo Lun Ago 21, 2017 10:40 am

» Classificazione rifiuti ecotossici
Da lore68 Gio Ago 17, 2017 10:08 am

» Termovalorizzatore PERCHÉ?
Da lore68 Mer Ago 16, 2017 2:11 pm

» ADR e sanzioni
Da pablISTRI Sab Ago 12, 2017 12:22 pm

» Deposito Temporaneo e sanzioni
Da pablISTRI Ven Ago 11, 2017 4:18 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Gio Ago 10, 2017 5:22 pm

» formulario dubbi: numero di registro e annotazioni
Da ilmonty Gio Ago 10, 2017 12:23 pm


sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  bando63 il Gio Nov 05, 2015 4:10 pm

Salve, c'è qualcuno che ha già avuto a che fare con la sanzione da applicarsi in sede amministrativa con conseguente estinzione del reato (art. 318-septies)?
In particolare, qualcuno sa indicarmi chi è che introita tale sanzione (pari ad 1/4 del massimo dell'ammenda prevista)?
Poichè si tratta di importi consistenti (es. art. 256.1.a T.U.A. con ammenda massima 24.000,00 € di cui è ammissibile il pagamento in sede amministrativa pari a 6.500,00 €), è possibile una rateizzazione? Se sì chi l'ammette?
Ringazio in anticipo chi può darmi un suggerimento!
avatar
bando63
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.08.14
Età : 53
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  cirillo il Gio Nov 05, 2015 4:51 pm

bando63 ha scritto:Salve, c'è qualcuno che ha già avuto a che fare con la sanzione da applicarsi in sede amministrativa con conseguente estinzione del reato (art. 318-septies)?
In particolare, qualcuno sa indicarmi chi è che introita tale sanzione (pari ad 1/4 del massimo dell'ammenda prevista)?
Generalmente la Provincia
bando63 ha scritto:Poichè si tratta di importi consistenti (es. art. 256.1.a T.U.A. con ammenda massima 24.000,00 € di cui è ammissibile il pagamento in sede amministrativa pari a 6.500,00 €), è possibile una rateizzazione?
Si, se ricorrono le condizioni (es. dimostrabili difficoltà economiche)
bando63 ha scritto:Se sì chi l'ammette?
Lo stesso Ente che introita la sanzione, previa istanza da parte dell'interessato mediante apposita modulistica
bando63 ha scritto:Ringazio in anticipo chi può darmi un suggerimento!
Prego

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7129
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  zorba il Gio Nov 05, 2015 7:47 pm

bando63 ha scritto:In particolare, qualcuno sa indicarmi chi è che introita tale sanzione (pari ad 1/4 del massimo dell'ammenda prevista)?
Poichè si tratta di importi consistenti (es. art. 256.1.a T.U.A. con ammenda massima 24.000,00 € di cui è ammissibile il pagamento in sede amministrativa pari a 6.500,00 €), è possibile una rateizzazione? Se sì chi l'ammette?
Purtroppo è una delle tante problematiche operative che si sono aperte dopo l'entrata in vigore della norma (Legge 68/2015) che ha introdotto anche nel campo dei reati ambientali un meccanismo estintivo (tramite "prescrizioni") modellato sulla falsa riga di quanto già previsto per le contravvenzioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Senonché "quella" norma (D.L.vo 81/2008) indica espressamente che le somme devono essere versate all'ASL, mentre "questa" nulla dice in merito e quindi, allo stato, ogni ipotesi è ahimè possibile...
L'attribuzione della competenza alla Provincia potrebbe avere qualche fondamento alla luce dell'art. 262 del TUA (ragionando "per analogia"), ma allo stato - ripeto - non vi è nulla di certo.
avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Gen 07, 2016 1:32 pm

mi attacco a questo thread ...

... e quando all'art. 318-ter c. 1 si parla di <<prescrizione asseverata tecnicamente DALL'ENTE SPECIALIZZATO competente in materia ...>> di chi si parla ? Embarassed
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  beltrale il Gio Gen 07, 2016 1:59 pm

secondo me è l'ente che impartisce le prescrizioni su procedimento di diffida..


avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  zesec il Gio Gen 07, 2016 2:51 pm

Dalle prime letture sembrerebbe che l'orientamento sia quello di identificare "l'ente specializzato competente in materia" con l'ARPA (in tal senso una circolare del Tribunale di Trento del giugno 2015) o tutt'al più con altri organi con competenze tecniche (ASL, VVFF, ecc.,).
Io non ho approfondito granché e riporto quello che ho letto di sfuggita.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  zesec il Gio Gen 07, 2016 3:02 pm

Anche in altre regioni l'orientamento sembra essere quello di considerare l'ARPA l'ente competente all'asseverazione tecnica della prescrizione.
Per il Lazio vedi la direttiva della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  PiazzaPulita il Gio Gen 07, 2016 3:22 pm

zesec ha scritto:Anche in altre regioni l'orientamento sembra essere quello di considerare l'ARPA l'ente competente all'asseverazione tecnica della prescrizione.
Per il Lazio vedi la direttiva della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


ARPA anche secondo la Procura di Civitavecchia (Amendola):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  Admin il Gio Gen 07, 2016 3:52 pm

Analogo orientamento in Toscana.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6476
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  vaghestelledellorsa il Gio Gen 07, 2016 6:44 pm

certo ... e lo spiega bene la Procura di Trento

dr. Amato ha scritto:.... quando a procedere è la polizia giudiziaria non specializzata, è necessario che questa si coordini con gli organi tecnici operanti in materia ovvero con altri organi di polizia giudiziaria “specializzata”

Ma se la P.G. accertante è già specializzata (i.e:  CFS, NOE)  dovrà ugualmente "sentire" l'ARPA (ad esempio per "interpretare" violazioni alle prescrizioni dell'AIA)  come autorevolmente suggerisce G. Amendola ?  

G. Amendola ha scritto:qualora ci fossero risvolti tecnici da considerare nell'impartire la prescrizione di regolarizzazione; ad esempio, nella qualificazione di uno scarico tramite indagini “tecniche”, ovvero nella interpretazione di una prescrizione tecnica che si assume violata.

in      [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Gen 07, 2016 9:04 pm

Parliamone.
Ma facciamolo con senso di serietà e come si conviene ad un popolo civile.

E non voglio stare a dire che a volte le procure sono "poco supportate", ma se si parla di legge per principio non ce ne dovrebbe proprio essere necessità.

Se "Io Stato" ho una legge in diritto positivo, e ho del personale appositamente formato e deputato (ed in ogni caso anche pagato, per male che si possa farlo) per l'identificazione delle violazioni di legge, subordinare l'esistenza di violazione di una norma giuridica penale ma depenalizzabile al parere di personale tecnico non giudiziario è in assoluta violazione di una quantità incresciosa di norme costituzionali.
Incominciamo, giusto per preferenze mie personali, con l'art. 25 c.1:

Costituzione della Repubblia Italiana, art. 25 c.1 ha scritto:Nessuno può essere distolto dal giudice naturale precostituito per legge.


Ora se la polizia giudiziaria che è il braccio operativo del giudice naturale,  impartisce al contravventore un'apposita prescrizione e però noi subordiniamo l'efficacia di tale azione del "giudice naturale" al parere dell'ente specializzato competente nella materia trattata a questo punto o stiamodicendo che il giudice naturale e chi per lui operante è un co@@ione sublime che non sa neppure di che ciancia, oppure in alternativa abbiamo istitutito un giudice !altro" e a mio parere assai innaturale nell'ambito dei poteri costituzionali.
E poichè le ARPA sono enti amministrativi, io ho l'impressione che oltre a far carta straccia dell'art. 25 questa dicitura sia l'assassinio premeditato anche dell'art 102, almeno del primo comma e in generale del suo principio, che per completezza e faciità di lettura copioincollo:

Costituzione della Repubblica Italiana ha scritto:Art. 102

La funzione giurisdizionale è esercitata da magistrati ordinari istituiti e regolati dalle norme sull'ordinamento giudiziario.
Non possono essere istituiti giudici straordinari o giudici speciali.


E ci manca solo, per distruggere definitivamente ogni parvenza di stato di diritto, che non si abbia neppure idea di chi possa essere questo impossibile giudice speciale a seconda di dove ci si trovi a campare...

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3613
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  Admin il Gio Gen 07, 2016 9:09 pm

Quoto pure le virgole.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6476
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Gen 07, 2016 9:12 pm

ah, ora dimenticavo: il Codice di Procedura Penale già proprio dall'articolo 1 dice :

CPP, art. 1 ha scritto:1 Giurisdizione penale

1. La giurisdizione penale è esercitata dai giudici previsti dalle leggi di ordinamento giudiziario secondo le norme di questo codice.


Il che mi fa venire molto mal di pancia, perchè se non si rispetta questo principio procedurale "base" chiunque può, alla fine di tutto in Cassazione, dire "annullate quella sentenza, essendo stata emessa in contrasto con la base della procedura prevista dall'ordinamento penale", indipendentemente dalla tecnicamente corretta o meno depenalizzazione.  

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3613
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  isamonfroni il Ven Gen 08, 2016 11:49 am

Io pure quoto anche le "pause per tirare il fiato" della nostra cara Aurora.
D'altronde l'intera parte VI bis mi lascia perplessa.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzione art. 318-quater T.U. Ambientale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum