si hanno novità sul sistri ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  luce il Mer Ott 07, 2015 5:08 pm

alcune aziende dicono che il sistri viene cancellato o meglio non si userà più ...
sono solo chiacchiere di corridoio ?

luce
Membro della community

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 21.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  cirillo il Mer Ott 07, 2015 11:23 pm

luce ha scritto:alcune aziende dicono che il sistri viene cancellato o meglio non si userà più ...  
sono solo chiacchiere di corridoio ?
al momento sono solo "chiacchere e distintivo..."

_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7013
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  pascozzi il Gio Ott 08, 2015 10:36 am

Be che si parli anche di sistri sul sistri nel sistriforum è buona cosa a prescindere
Soprattuto se si parla di eliminalrlo

Ma il sistriforum sopravviverà al Sistri Twisted Evil

pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  PiazzaPulita il Gio Ott 08, 2015 9:49 pm

andrà in "manutenzione straordinaria" il 13 ottobre:

http://www.sistri.it/index.php?option=com_content&view=article&id=614:20151013-attivita-di-manutenzione-dei-sistemi&catid=38:notizie-dal-portale&Itemid=64

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  fabiodafirenze il Ven Ott 09, 2015 8:52 pm

La parola a Galletti:

http://ricicla.tv/2015/10/sistri-avanti-tutta-ricicla-news-9102015/#.VhgLvhHtlBc

comunque al di fuori dei proclami una certa incertezza (eufemismo) gli si legge in faccia.

fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  cferrulli il Mar Ott 13, 2015 9:33 am

Il mio pensiero sul SISTRI:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015): "premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 le parole "31 dicembre 2015" sono sostituite dalle seguenti "31 dicembre 2016".
Vediamo se azzecco questa previsione.

cferrulli
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  pascozzi il Mar Ott 13, 2015 9:48 am

Sto giro penso sia inattuabile una proroga fatta così
La selex es è in liquidazione e pende un giudizio davanti al tar con eventuale ricorso del ministero


pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  JohnGalt il Ven Ott 16, 2015 10:04 am

Inattuabile lo era anche prima, ma non vuol dire che non sia stata fatta.
Se ricordo bene, la proroga fino al 30/06/2015 (successivamente diventato 31/12/2015) è arrivata a pochi giorni di distanza dal comunicato stampa di Selex Es con il quale puntualizzavano che NON erano disposti ad accettare alcuna proroga, tanto per dire.

Di una cosa sono sicuro, questo governo di parac..i alla massima potenza non metterà MAI mano ad un vespaio come il Sistri!

JohnGalt
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 18.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  Admin il Ven Ott 16, 2015 10:25 am

cferrulli ha scritto:Il mio pensiero sul SISTRI:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015): "premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 le parole "31 dicembre 2015" sono sostituite dalle seguenti "31 dicembre 2016".
Vediamo se azzecco questa previsione.
Secondo me:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015):[b] [b]"premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 la parola "2015" è sostituita dalle seguenti "n+1, dove n è l'anno corrente".

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  cferrulli il Ven Ott 16, 2015 10:27 am

Admin ha scritto:
cferrulli ha scritto:Il mio pensiero sul SISTRI:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015): "premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 le parole "31 dicembre 2015" sono sostituite dalle seguenti "31 dicembre 2016".
Vediamo se azzecco questa previsione.
Secondo me:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015):[b] [b]"premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 la parola "2015" è sostituita dalle seguenti "n+1, dove n è l'anno corrente".

Effettivamente, in questo modo si eviterà per il futuro di fare delle proroghe!!!!

cferrulli
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  isamonfroni il Ven Ott 16, 2015 11:36 am

Admin ha scritto:
cferrulli ha scritto:Il mio pensiero sul SISTRI:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015): "premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 le parole "31 dicembre 2015" sono sostituite dalle seguenti "31 dicembre 2016".
Vediamo se azzecco questa previsione.
Secondo me:
decreto milleproroghe di fine anno (27-28 dicembre 2015): [b]"premesso bla bla bla .... al fine di bla bla bla .... All'articolo 11 comma 3 bis del decreto legge 31 agosto 2013 n. 101 convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013 n. 125 [b]la parola "2015" è sostituita dalle seguenti "n+1, dove n è l'anno corrente".

Ti piacerebbe eh, che fosse così semplice?

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  PiazzaPulita il Sab Ott 17, 2015 4:47 pm

... della serie: "Se non sono MATTM non li vogliamo":

"Sistri, MinAmbiente pensa ad allargamento raggio d'azione"

http://www.reteambiente.it/news/22898/sistri-minambiente-pensa-ad-allargamento-raggio-d/


Ultima modifica di PiazzaPulita il Lun Ott 19, 2015 8:38 am, modificato 1 volta

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  PiazzaPulita il Sab Ott 17, 2015 5:23 pm

da: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=17&id=941167

a domande sul Sistri, Galletti risponde:

... per questioni di tempo, visto che le domande sono tante e molto complesse, se siete d'accordo, risponderò succintamente ad ognuna di quelle che mi sono state poste; lascerò comunque agli atti un documento che contiene la risposta nel dettaglio a tutti i quesiti posti, e lo faccio solo per motivi di tempo perché, essendo esso composto da quasi 40 pagine, non basterebbe il tempo che abbiamo a disposizione per leggerlo tutto.

e poi:

Signor Presidente, seguo lo schema di prima facendo un'ulteriore precisazione. Il 99 per cento delle domande che voi avete fatto trovano risposta nel documento. Le domande su politiche europee del ciclo integrato, stato delle infrazione, depositi di autovetture, fiscalità ambientale e buone pratiche, sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), bonifiche dei siti di interesse nazionale (SIN), gestione dei rifiuti in Calabria e Sicilia, petcoke sono dettagliate nella risposta. Voi capite che se dovessi dare una risposta ad ognuna di queste domande non ci sarebbe il tempo sufficiente. Voglio, quindi, concentrarmi sui macrotemi che avete sollevato.

non riesco a trovare questo "Documento di 40 pagine"... qualcuno ha un link?

grazie in anticipo

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  nickcla il Lun Ott 19, 2015 8:59 am

Potrebbe essere questo?

http://www.minambiente.it/sites/default/files/archivio/documenti/testo%20ministro%20Galletti%20QT%20Senato%2015%20ottobre%202015.pdf

nickcla
Utente Attivo

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 02.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  cirillo il Lun Ott 19, 2015 9:45 am

da pag 22 del documento
...ed in particolare dovrà essere esteso a tutte le tipologie di  rifiuti  al  fine di garantire la “tracciabilità” dell’intero ciclo di vita del rifiuto stesso. ...
il seguito, a pag 23
Il  Ministero  sta  analizzando  la  possibilità  di  introdurre  un  contributo  di
iscrizione simbolico per agli aderenti volontari....

Cioè?
Letta così sembrerebbe che il Sistri sarà "uniformato", come soggetti obbligati, di fatto, ai soggetti che devono presentare il M.U.D.


Ultima modifica di cirillo il Lun Ott 19, 2015 9:52 am, modificato 1 volta

_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7013
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  sviluppo il Lun Ott 19, 2015 9:47 am

nickcla ha scritto:Potrebbe essere questo?

http://www.minambiente.it/sites/default/files/archivio/documenti/testo%20ministro%20Galletti%20QT%20Senato%2015%20ottobre%202015.pdf

Tratto dal documento sopraindicato...pagina 22 e 23:

Sistri

Il Ministero dell’Ambiente ha sottoscritto una convenzione con la Consip
SpA, per lo svolgimento delle procedure di affidamento in concessione del
sistema SISTRI.
Il nuovo sistema tiene conto delle indicazioni emerse dalla consultazione
pubblica delle organizzazioni appartenenti alle categorie di soggetti utenti
del SISTRI (produttori, trasportatori, smaltitori) e al mercato di riferimento
(produttori di software gestionali e operatori del mercato IT), per
raccogliere contributi sulla possibilità di evoluzione del sistema di
tracciabilità dei rifiuti. Dall’analisi delle principali richieste formulate,
emerge la necessità che l’evoluzione del SISTRI dovrà apportare valore
aggiunto e supporto alle attività svolte dagli utenti, attraverso
l’innovazione e razionalizzazione del sistema, con l’utilizzo di nuove
tecnologie e l’abbandono di sistemi non più efficaci (black.box, chiavette
USB) ed in particolare dovrà essere esteso a tutte le tipologie di rifiuti al
fine di garantire la “tracciabilità” dell’intero ciclo di vita del rifiuto stesso.
23
Il Ministero sta analizzando la possibilità di introdurre un contributo di
iscrizione simbolico per agli aderenti volontari.
Il piano delle attività della CONSIP prevede la conclusione dei lavori della
commissione entro il mese di ottobre, al termine del quale, si procederà
all’invio delle lettere di invito alle aziende /Raggruppamenti Temporanei
di imprese qualificate.
E’ necessario ribadire che il Sistema SISTRI è pienamente operativo per
tutti i produttori, trasportatori e gestori di rifiuti speciali pericolosi dal
marzo 2014. Fino ad aprile 2015 tutte le sanzioni erano state sospese; a
partire da tale data sono entrate in vigore solo le sanzioni sull’omessa
iscrizione e sull’omesso versamento del contributo annuale.
Tutte le altre sanzioni risultano sospese fino al 1 gennaio 2016 per
consentire agli operatori di prendere dimestichezza con il sistema
informatico di tracciabilità.
Contestualmente si è chiesto agli operatori di continuare a completare i
documenti in formato cartaceo. Protrarre la sospensione del regime
sanzionatorio sul SISTRI obbligherebbe gli operatori a proseguire col
cosiddetto “doppio regime”, con dispendio di risorse economiche e di
personale.
L’esigenza di semplificazione manifestata dagli operatori e che sarà
oggetto di attribuzione al nuovo concessionario, non impedirà agli
operatori di continuare ad utilizzare il sistema che nel prossimo futuro sarà
ottimizzato e semplificato.

-----------------------------------------------------------------------

Cosa ne pensate?

sviluppo
Utente Attivo

Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 31
Località : Mercato San Severino

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  Supremoanziano il Lun Ott 19, 2015 9:51 am

Mi piace molto il passaggio che dice che il sistema Sistri è pienamente operativo...

Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  cirillo il Lun Ott 19, 2015 9:52 am


_________________
si deficit fenum accipe stramen

cirillo
Moderatore

Messaggi : 7013
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  fabio65 il Lun Ott 19, 2015 1:33 pm

Nella speranza che il mio suggerimento possa servire a qualcosa, vorrei che colui che ha affermato che il sistri è pienamente operativo da marzo 2014 desse una fugace occhiata alle statistiche di utilizzo del SISTRI confrontate con il numero di movimentazioni di rifiuti pericolosi che avvengono giornalmente in Italia.
Accetto scommesse sulla percentuale di utilizzo del sistema, se supera il 20% pago io..... Twisted Evil Twisted Evil

fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  fabiodafirenze il Lun Ott 19, 2015 2:31 pm

infatti, se si vuole evitare del tutto il doppio binario, si ritorna al sistri urbi et orbin anche per i np.. comunque è una pantomima già vista negli scorsi anni

fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  Aurora Brancia il Lun Ott 19, 2015 4:58 pm

sapete, essendo io "diversamente giovane" ma autenticamente femminuccia, ho la tendenza a pormi domande banali.
E tutta sta storia del sistri, sin dal dicembre 2009, mi spinge ogni volta a chiedermi se abbiamo e continuiamo ad avere soldi da buttare, o solo se c'è chi pensa che il mondo produttivo in generale ne abbia da buttare e si regola per trovarsi lì dove, più o meno statisticamente a caso, possano ricadere.

La domanda, in sé, è banale.
La risposta appare invece appena più complessa.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.

Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 63
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Question time SISTRI del 15 ottobre

Messaggio  cferrulli il Gio Ott 29, 2015 11:44 am

Sorrido leggendo il question time del Ministero dell'Ambiente del 15 ottobre (http://www.ambientelegale.it/public/file/ministro%20Galletti%20QT%20Senato%2015%20ottobre%202015.pdf) quando si parla di SISTRI (da pag. 22).
Si parla di un nuovo sistema che "dovrà apportare valore aggiunto e supporto alle attività svolte dagli utenti, attraverso l’innovazione e razionalizzazione del sistema, con l’utilizzo di nuove tecnologie e l’abbandono di sistemi non più efficaci (black.box, chiavette USB)" e che "dovrà essere esteso a tutte le tipologie di rifiuti", prevedendo anche un "contributo di iscrizione simbolico per agli aderenti volontari".
Il ministro ci ricorda che "il Sistema SISTRI è pienamente operativo per tutti i produttori, trasportatori e gestori di rifiuti speciali pericolosi dal marzo 2014" e che le sanzioni sono "sospese fino al 1 gennaio 2016 per consentire agli operatori di prendere dimestichezza con il sistema informatico di tracciabilità".
Infine "protrarre la sospensione del regime sanzionatorio sul SISTRI obbligherebbe gli operatori a proseguire col cosiddetto “doppio regime”, con dispendio di risorse economiche e di personale. L’esigenza di semplificazione manifestata dagli operatori e che sarà oggetto di attribuzione al nuovo concessionario, non impedirà agli operatori di continuare ad utilizzare il sistema che nel prossimo futuro sarà ottimizzato e semplificato"

Il mio commento a queste dichiarazioni è racchiuso nella prima parola di questo post.

cferrulli
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 17.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: si hanno novità sul sistri ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:19 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum