Ultimi argomenti
» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:37 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:29 pm

» Obbligo registro per raccolta rifiuti urbani
Da Dodo79 Ven Mar 22, 2019 12:23 pm

» quiz adr 2017
Da tfrab Gio Mar 21, 2019 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Gio Mar 21, 2019 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Mer Mar 20, 2019 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am


R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Andare in basso

R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  asmsrl il Mar Set 15, 2015 4:32 pm

Buonasera,

secondo voi per le categorie 5.7 e 5.8 è possibile autorizzarle in R13 per il semplice stoccaggio senza alcun trattamento? o per avere l'R13 occorre dotarsi di macchinari per la lavorazione meccanica? o posso prendere semplicemente i cavi, stoccarli e successivamente conferirli ad un impianto R4?

il dm 5.2.98 recita:
5.8.3 Attività di recupero:
a) messa in riserva di rifiuti [R13] con lavorazione meccanica (cesoiatura, triturazione, separazione
magnetica, vibrovagliatura e separazione densimetrica) per asportazione del rivestimento; macinazione e
granulazione della gomma e della frazione plastica, granulazione della frazione metallica per sottoporla
all'operazione di recupero nell'industria metallurgica [R4] e recupero della frazione plastica e in gomma
nell'industria delle materie plastiche [R3]

grazie
asmsrl
asmsrl
Utente Attivo

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Set 16, 2015 12:28 am

tecnicamente, se siamo in procedura semplificata ciò che deve uscire da questo R13 per la tipologia 5.8 è

DM 5 febbraio 1998 ha scritto:"5.8.4 Caratteristiche delle materie prime e/o dei prodotti ottenuti: rame e piombo nelle forme usualmente commercializzate; prodotti plastici e in gomma nelle forme usualmente commercializzate"

esattamente come per la tipologia 5.7 è

DM 5 febbraio 1998 ha scritto:"5.7.4 Caratteristiche delle materie prime e/o dei prodotti ottenuti: alluminio e piombo nelle forme usualmente commercializzate, prodotti plastici e in gomma nelle forme usualmente commercializzate
Peraltro, dall'entrata in vigore del 152/06 le operazioni indicate per questo particolare tipo di R13 vanno riferite al recupero R12 di cui  si afferma che
D.Lgs. 152/06 ha scritto:(7) In mancanza di un altro codice R appropriato, può comprendere le operazioni preliminari precedenti al recupero, incluso il pretrattamento come, tra l'altro, la cernita, la frammentazione, la compattazione, la pellettizzazione, l'essiccazione, la triturazione, il condizionamento, il ricondizionamento, la separazione, il raggruppamento prima di una delle operazioni indicate da R 1 a R 11.
Poichè le forme di recupero R12 non sono minimamente nominate all'interno del DM 5 febbraio 1998, ne dedurrei che volendo fare tutto il ciclo di prelavorazione occorre un'autorizzazione in R12 e quindi non in "procedura semplificata", e che potrebbe darsi che l'Ente Autorizzante i soli recupero R13 consenta solo la messa in riserva degli spezzoni in parola, tanto che non la consenta per nulla perchè il DM 5 febbraio 1998, per quanto richiamato nel medesimo d.lgs. 152/06, la prevedeva così ma quella modalità lì di recupero il dlgs. 152/06 esplicitamente la attribuisce ad autorizzazioni del tutto non previste per le procedure semplificate e sia per il principio di gerarchia normativa a maggior ragione sia perchè più recente sarebbe oggettivamente lecito e giuridicamente supportato negare un R13 di sola messa in riserva per quel tipo di rifiuti e quella tipologia di recupero.

In sintesi: prova a vedere che ti dice l'Ente autorizzante di quel territorio, e W la Repubblica Italiana una e indivisibile che tuttavia promuove e riconosce le autonomie locali, anche quelle in contrasto con lo stesso concetto di una e/o di indivisibile.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Set 16, 2015 12:29 am

P.S.: stasera ho citato l'art. 5 della Costituzione: poverino, che pena che mi fa.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  asmsrl il Mer Set 16, 2015 7:59 am

grazie...chiarissima
asmsrl
asmsrl
Utente Attivo

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.12

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Giuliggia il Mar Ott 06, 2015 11:11 am

Buongiorno,
se sono autorizzata al punto 5.8.3 a) R13, effettuo lavorazione meccanica e ottengo rame e plastica triturati.
Ho effettuato anche l'R4??
Cosa posso fare se sono autorizzata solo per l'R13?
E poi, il punto a) prevede entrambe le operazioni, se sull'iscrizione al RIP c'è scritto "autorizzato al punto 5.8.3 a)" è possibile farsi autorizzare solo per R13?

C'è qualcosa che mi sfugge...e sicuro è sotto i miei occhi ma non la vedo...
Scusate il fiume di domande
Giuliggia
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 33
Località : Pescara

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Ott 06, 2015 12:59 pm

Giuliggia ha scritto:
C'è qualcosa che mi sfugge...e sicuro è sotto i miei occhi ma non la vedo...
Prova a rileggere.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Giuliggia il Mar Ott 06, 2015 1:41 pm

vorrei capire la differenza tra r13 e r4, dove finisce il lavoro la lavorazione meccanica prevista dall'r13 e dove inizia l'r4
Giuliggia
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 33
Località : Pescara

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Ott 06, 2015 2:36 pm

e allora prova a rileggere il DM 5 febbraio 1998, per quello che attiene le procedure semplificate.
Lì cosa "esce" da un R 4 è abbastanza chiaro.
Se poi, rileggendo rileggendo, passi per il 152/06 art. 184-ter ti può risultare anche comodo.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Giuliggia il Mer Ott 07, 2015 9:29 am

Aurora ti ringrazio per avermi "indicato la strada"...senza darmi la risposta...questa è la modalità migliore per imparare!
Sono giunta a questo punto, effettuare un R4 vuol dire non avere più rifiuto ma materia prima secondaria (ho trovato anche il Reg. UE 715/2013 che studierò attentamente), per cui se sono autorizzata solo per R13 ed effettuo "(cesoiatura, triturazione, separazione magnetica, vibrovagliatura e separazione densimetrica) per asportazione del rivestimento; macinazione e granulazione della gomma e della frazione plastica, granulazione della frazione metallica" e tratto i prodotti ottenuti come rifiuti non sto commettendo nessun reato.
Giusto?

grazie infinite

Giulia
Giuliggia
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 33
Località : Pescara

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  beltrale il Mer Ott 07, 2015 9:59 am


è una domanda o una affermazione?

è la tua strada.. se sei in semplificata hai presentato una relazione tecnica immagino.. probabilmente hai fatto anche lo screening via..

se non hai R04 non puoi avere reg.333 o 715 quindi..sinora.. il tuo materiale come è uscito?

beltrale
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Giuliggia il Mer Ott 07, 2015 10:02 am

erano affermazioni (anche non sono ancora del tutto convinta)

fino ad ora sono usciti tutti come rifiuti rame e plastica
Giuliggia
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 33
Località : Pescara

Torna in alto Andare in basso

Re: R13 Tipologie 5.7 e 5.8

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum