Ultimi argomenti
» Autodemolizione
Da Vincenzota Ven Set 22, 2017 5:20 pm

» obblighi destinatario merci in ADR
Da benassaisergio Ven Set 22, 2017 4:48 pm

» DAVIDE4189
Da isamonfroni Gio Set 21, 2017 2:02 pm

» proroga SISTRI
Da annariri Mer Set 20, 2017 6:27 pm

» Disponibili i Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico Albo Gestori Ambientali
Da vaghestelledellorsa Mer Set 20, 2017 9:59 am

» carico accettato ma contestato, intermediario
Da Paolo UD Mer Set 20, 2017 9:37 am

» Cambio autorizzazione e mud
Da nickcla Mar Set 19, 2017 12:58 pm

» Unità locale-Posizione del rifiuto
Da Spigola Mar Set 19, 2017 8:31 am

» Quiz Incomprensibile RT cat 1-4-5
Da matteorossi Lun Set 18, 2017 7:01 pm

» CARICO/SCARICO IN CISTERNA
Da matteo85 Lun Set 18, 2017 3:58 pm


classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Messaggio  gattoatomo il Mer Set 02, 2015 12:38 pm

Buongiorno
titolo spero non fuorviante. Mi riferisco a tutti quei rifiuti quali batterie, neon esausti ecc.. su cui una analisi chimica non è "fattibile". Come faccio ad attribuire le classi di pericolo corrette? Mi pare che sia in vigore più l'attribuzione per esperienza che altro (o ancora in base a quanto suggerisce l'impianto di destino). E so che non è metodo corretto.
Io ho chiesto dei preventivi per una analisi merceologica in modo tale che sia un laboratorio e chimico iscritto all'albo a dirmi quali siano le classi di pericolo. D'altronde come posso io attribuirle correttamente? Mi scontro con l'aspetto commerciale, inoltre, in quanto per 4 kg di neon mi dicono che la cifra spesa per l'analisi è follia (non posso dissentire).
Agisco in modo corretto? quali sono le sanzioni se le attribuisco a "caso" (per sentito dire - suggerito)?
Mi tutelo affidandomi ad un laboratorio?
primo post e pure nutrito
grazie e ciao


avatar
gattoatomo
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Messaggio  Irde il Mar Set 15, 2015 9:28 am

Buongiorno, non ho mai avuto la necessità di farlo ma agirei prendendo come riferimento la scheda di sicurezza del prodotto da smaltire e farei caso alla sezione "identificazione dei pericoli", in particolare li ci sono indicati gli H226, H331 ecc. e anche l'infiammabilità piuttosto che una tossicità ecc. Individuate queste caratteristiche farei riferimento al Regolamento 1357/2014/UE e andrei a verificare a quale HP corrispondono le caratteristiche elencate nella scheda di sicurezza. Da questa analisi credo che si possa ricavare il nuovo codice che caratterizza un rifiuto pericoloso abbastanza fedelmente cioè evitando il "caso" o il "sentito dire".
Ovviamente l'analisi in laboratorio credo sia l'unica certezza.
Vediamo se interviene qualche esperto per suggerire le giuste modalità del caso.
Ciao

avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Messaggio  tfrab il Mar Set 15, 2015 9:49 am

cercando nell'archivio del forum si trovano diversi spunti interessanti sull'argomento. ad esempio per i RAEE

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

per le batterie al Pb c'è un parere di Aurora assolutamente ben fatto e da leggere

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

più in generale c'è da ragionarci un po' su, partendo da schede e altro, cercando sempre di seguire una linea di pensiero chiara e che si appoggia su documenti validi. non è semplice, ma al momento è l'unica strada

avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 43
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Messaggio  gattoatomo il Mar Set 15, 2015 9:55 am

Grazie mille
La discussione sulle batterie è nata contemporaneamente alla mia, infatti l'avevo seguita per un po' poi non avevo più letto gli aggiornamenti!
grazie molte dopo leggo, ho visto che le indicazioni sono ben "nutrite"
grazie!!!
avatar
gattoatomo
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: classi pericolo rifiuti non "campionabili"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum