INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Andare in basso

INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Mer Giu 03, 2015 12:37 pm

ciao a tutti
vorrei chiedere a chi produce come noi tubi neon (20.06.01*) e batterie al piombo (16.06.01*), se per il passaggio della classe di pericolosità da H ad HP occorre fare analisi, e nel caso cosa occorre analizzare vista la varietà di neon e di batterie.
Intanto grazie a chi mi risponderà
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Giu 03, 2015 1:02 pm

andiamo bene, ma proprio bene....
il codice 20 06 01* che scrivi tu non esiste proprio.
se intendeviil 20 01 21, se tu avessi mai appena sfogliato il 152/06 sapresti che come nome codificato del rifiuto significa "20 01 21 * = tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio".
Quindi, sono pericolosi per il mercurio, per principio e definizione.

E il codice 16 06 01* che scrivi sempre tu e tu stesso chiami "batterie al piombo" è evidentmente pericoloso per il piombo.

Quindi, che analisi vuoi fare se sai già di che si tratta?
Se invece mi parli di "varietà di neon" e "varietà di batterie" in relazione a questi 2 codici, ne deduco che tu di come si assegna un codice CER non ha MAI letto niente.
E ho scritto "letto" solo perchè voglio evitare flame.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3700
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Mer Giu 03, 2015 1:49 pm

Aurora Brancia ha scritto:andiamo bene, ma proprio bene....
il codice 20 06 01* che scrivi tu non esiste proprio.
se intendeviil 20 01 21, se tu avessi mai appena sfogliato il 152/06 sapresti che come nome codificato del rifiuto significa "20 01 21 * = tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio".
Quindi, sono pericolosi per il mercurio, per principio e definizione.

E il codice 16 06 01* che scrivi sempre tu e tu stesso chiami "batterie al piombo" è evidentmente pericoloso per il piombo.

Quindi, che analisi vuoi fare se sai già di che si tratta?
Se invece mi parli di "varietà di neon" e "varietà di batterie" in relazione a questi 2 codici, ne deduco che tu di come si assegna un codice CER non ha MAI letto niente.
E ho scritto "letto" solo perchè voglio evitare flame.

alla faccia della moderatrice
non tutti sono esperti in materia, altrimenti non verremmo qui a fare domande.
ovvio che il codice dei tubi sia stato digitato errato... fino a li ci arrivo
comunque chiedo scusa per le domande stupide e ringrazio per la cordialità mai riscontrata in questo forum.
io sono impiegata in una piccola ditta artigiana dove ho tutt'altro da fare, per questo motivo ho OSATO chiedere in modo civile.
Ovviamente mi rifarò al commercialista per chiarimenti sui codici di pericolosità da attribuire ai nostri rifiuti.
Mad
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  cescal64 il Mer Giu 03, 2015 2:15 pm

Elettrico ha scritto:Ovviamente mi rifarò al commercialista per chiarimenti sui codici di pericolosità da attribuire ai nostri rifiuti.
Shocked
...finché sei dal commercialista, potresti farti fare anche un paio di ricette per gli antistaminici, oppure farti controllare l'olio motore nell'auto, oppure fargli verificare la messa a terra... ah no, a quello magari pensate voi... tra un cartongesso ed una lastra al molare ricoperto...
Wink
morale ...a ciascuno il suo mestiere: se vuoi consigli sulla gestione rifiuti, prova con un consulente ambientale... so che forse dovrai pagarlo, ma anche il commercialista non è gratis...
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 54
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Giu 03, 2015 2:21 pm

Elettrico ha scritto:
io sono impiegata in una piccola ditta artigiana dove ho tutt'altro da fare, per questo motivo ho OSATO chiedere in modo civile.
Ovviamente mi rifarò al commercialista per chiarimenti sui codici di pericolosità da attribuire ai nostri rifiuti.
Mad

Tralascio ogni commento su di me, che non mi sfiora poi molto, ma ritengo FONDAMENTALE chiarire che un commercialista ne può capire di codici ISTAT, di Codici di tributi, di codici ATECO, anhe di codici INPS o INAIL al più (già più pertinenti ad un consulente del lavoro, che è altra specialità a parte); ma certamente non ha la professionalità idonea a capirne di codici CER sui rifiuti.
Dal Commercialista si va a farsi fare consulenza economico finanziaria, tributaria, fiscale.
Per la consulenza ambientale serve un consulente ambientale.

Esattamente come non si va dal cardiologo se si hanno problemi di calli, né dal parrucchiere se si hanno problemi di peso.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3700
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  isamonfroni il Mer Giu 03, 2015 2:31 pm

Elettrico ha scritto:
io sono impiegata in una piccola ditta artigiana dove ho tutt'altro da fare, per questo motivo ho OSATO chiedere in modo civile.
Ovviamente mi rifarò al commercialista per chiarimenti sui codici di pericolosità da attribuire ai nostri rifiuti.
Mad

Allora, ricominciamo da capo e riassumiamo un attimo.

Purtroppo, e non certamente per colpa tua, nel mondo dei rifiuti c'è una disinformazione clamorosa che è gia pericolosa adesso e che andando avanti lo diventerà sempre di più.

E per pericolosa intendo dire che espone i produttori di rifiuti a pesanti sanzioni economiche e anche penali in caso di gestione scorretta degli stessi.
Dunque le aziende che producono rifiuti (tutte, ma proprio tutte, grandi e piccole, artigiane o industriali) dovrebbero imparare che la spesa per un buon consulente ambientale che le aiuti nella corretta gestione non è una spesa ma un investimento.

E che gli impiegati a cui viene delegata la gestione dei rifiuti dovrebbero essere messi in condizione di saperlo fare.
Intanto bisognerebbe che gli impiegati che devono gestire i rifiuti abbiano gli strumenti per farlo: ovvero corsi di formazione specifici sulla materia e precise indicazioni sulla normativa da conoscere e da studiare (perché le norme che riguardano la nostra vita, bisogna saperle e non solo farsi fare il riassunto).

In certi casi, poi, è indispensabile farsi assistere e aiutare da un consulente ambientale che è un professionista esperto della gestione dei rifiuti e NON DAL COMMERCIALISTA che è un consulente esperto di questioni tributarie/fiscali/amministrative che con i rifiuti non ci azzeccano niente.

Detto ciò e come ricordava Aurora, se i tubi al neon sono 20.01.21 e cioè tubi fluorescenti contenenti mercurio sono pericolosi per il mercurio e se le batterie sono batterie al piombo sono pericolose per la presenza di piombo.

Se invece le batterie sono diverse e i tubi sono diversi, allora anche i CER dovranno essere diversi e dovranno essere attribuiti a seguito della classificazione del rifiuto effettuata sulla base delle caratteristiche merceologiche (solitamente riportate sulla scheda tecnica) che questi materiali di risulta presentano e l'attribuzione delle classi di pericolosità dovrà essere effettuata sulla base delle sostanze pericolose presenti, come appunto dice il regolamento CEE 1357.

Questa però è una cosa che, di solito, sa fare un consulente ambientale esperto appoggiato, quando serve, da un laboratorio chimico perchè si tratta di una valutazione tecnico scientifica e non certo di una procedura semplicemente amministrativa.
Certamente non la sa fare un commercialista (a meno che non sia anche un consulente ambientale esperto - perché ha studiato la materia di notte).

E certamente non la si può fare dalle pagine di un forum.
Very Happy

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12599
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Giu 03, 2015 2:33 pm

Allora cara la mia impiegata artigiana, premesso che quoto integralmente quanto Aurora e Cescal hanno scritto prima di me, capisco che i suddetti possono anche esserti sembrati un po' bruschi, ma vorrei vedere te se qualcuno venisse in ditta tua, privo di ogni preparazione sul tuo lavoro, e provasse ad improvvisarsi in te.(leggi riferimento al commercialista).

Avendo già scritto 32 volte sul forum, presumo tu lo abbia spesso consultato, e dovresti esserti resa conto che questo forum è un sito dove vengono scambiate opinioni tra esperti (e anche meno esperti) del settore ambientale  e non è un call center dove l'utenza chiede ed ottiene gratis risposte ad ogni quesito gli mpassi per la testa.

Gli errori commessi in campo ambientale, vengono sanzionati pesantemente, e per almeno provare ad evitali sarebbe il caso di affidarsi a consulenti ambientali, possibilmente esperti.

relativamente alla tua domanda iniziale, 20 01 21 tubi al neon ..... e 16 06 01 - batterie al piombo, non serve fare alcuna analisi, l'importante è attribuirgli CER e classi di pericolo corrette.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Gio Giu 04, 2015 8:52 am

Buongiorno a tutti
volevo farvi sapere che sono informata sulla differenza tra Commercialista e Consulente Ambientale. Il nostro Commercialista ha un ufficio di Consulenza Ambientale.
Chiedo scusa per la domanda (non si trattava di una richiesta di consulenza) scritta senza troppa attenzione e con termini errati, ma era una semplice curiosità.
In futuro mi asterrò dal porre domande.
In passato ho infatti avuto modo di dialogare con altre persone del Forum e sinceramente non ho mai avuto risposte del genere.
Chiedo ancora scusa e vi saluto
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Admin il Gio Giu 04, 2015 10:04 am

Ciao,

mi dispiace per la piega presa dalla discussione. In un forum basta poco per fraintendere.
Tuttavia non posso che confermare quanto ti è stato detto: l'oggetto di questa discussione è materia prettamente per chimici, lascia perdere il commercialista e la persona che lo assiste.
Io mi occupo professionalmente di rifiuti da un bel pò, ma per decidere il da farsi (e non si tratta nemmeno di situazioni complicatissime) ho convocato, per una riunione, il responsabile del nostro laboratorio di riferimento.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6532
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Gio Giu 04, 2015 10:14 am

Admin ha scritto:Ciao,

mi dispiace per la piega presa dalla discussione. In un forum basta poco per fraintendere.
Tuttavia non posso che confermare quanto ti è stato detto: l'oggetto di questa discussione è materia prettamente per chimici, lascia perdere il commercialista e la persona che lo assiste.
Io mi occupo professionalmente di rifiuti da un bel pò, ma per decidere il da farsi (e non si tratta nemmeno di situazioni complicatissime) ho convocato, per una riunione, il responsabile del nostro laboratorio di riferimento.

Ringrazio
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Supremoanziano il Gio Giu 04, 2015 10:18 am

Nel quotare in modo totale Admin, aggiungo solo che il tuo commercialista (è evidente) ha un problema con il suo ufficio di Consulenza Ambientale e, di conseguenza, ce l'hai anche tu. Infatti, inconsciamente, lo hai ammesso dato che ti sei rivolta ad un forum per avere una risposta ad un quesito squisitamente ambientale.
Per quanto riguarda le risposte un po'... come dire..."rustiche", non te la prendere: purtroppo in tanti hanno scambiato questo luogo in una specie di Wikipedia dell'ambiente, non rendendosi conto che la stragrande maggioranza delle domande sono tipiche di un servizio di consulenza che, vada sè, normalmente si paga.
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1483
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Gio Giu 04, 2015 10:48 am

Supremoanziano ha scritto:Nel quotare in modo totale Admin, aggiungo solo che il tuo commercialista (è evidente) ha un problema con il suo ufficio di Consulenza Ambientale e, di conseguenza, ce l'hai anche tu. Infatti, inconsciamente, lo hai ammesso dato che ti sei rivolta ad un forum per avere una risposta ad un quesito squisitamente ambientale.
Per quanto riguarda le risposte un po'... come dire..."rustiche", non te la prendere: purtroppo in tanti hanno scambiato questo luogo in una specie di Wikipedia dell'ambiente, non rendendosi conto che la stragrande maggioranza delle domande sono tipiche di un servizio di consulenza che, vada sè, normalmente si paga.  

Ieri ho fatto una banale domanda curiosa (come ne ho lette tante).
il mio commercialista ecc... non ha nessun problema, visto che non è ancora stato interpellato e, una eventuale risposta gentile del forum, non avrebbe di certo sostituito la consulenza ambientale di cui ci serviamo.
Poi mi rendo conto che possa essere stata una domanda stupida, e per questo ho chiesto scusa. Questa materia è assai ostica e di difficile interpretazione.
nelle risposte "rustiche" riscontro solo presunzione e poca educazione.
ma finisce qui.
buona giornata a tutti
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Supremoanziano il Gio Giu 04, 2015 11:06 am

Le domande non sono mai stupide, ma quando dici che non hai tempo per leggere i decreti, puoi ben capire che non è il modo migliore per chiedere chiarimenti a delle persone che della lettura di decreti hanno fatto il loro mestiere più o meno remunerato.
Detto questo spero che continuerai a frequentare il forum, perchè per imparare c'è sempre tempo, e se avrai qualche dubbio ti consiglio di ascoltare prima l'ufficio di Consulenza Ambientale del tuo commercialista: vedrai che con quattro chiacchere vis a vis ti chiariranno i tuoi dubbi molto di più che una risposta in un forum che, benchè gratis, può anche non essere precisa e non esaustiva Wink
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1483
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Elettrico il Gio Giu 04, 2015 11:13 am

Supremoanziano ha scritto:Le domande non sono mai stupide, ma quando dici che non hai tempo per leggere i decreti, puoi ben capire che non è il modo migliore per chiedere chiarimenti a delle persone che della lettura di decreti hanno fatto il loro mestiere più o meno remunerato.
Detto questo spero che continuerai a frequentare il forum, perchè per imparare c'è sempre tempo, e se avrai qualche dubbio ti consiglio di ascoltare prima l'ufficio di Consulenza Ambientale del tuo commercialista: vedrai che con quattro chiacchere vis a vis ti chiariranno i tuoi dubbi molto di più che una risposta in un forum che, benchè gratis, può anche non essere precisa e non esaustiva Wink  

DI NUOVO CHIEDO SCUSA
E' NATA UNA POLEMICA INUTILE PER TUTTI
SALUTI
avatar
Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  pilao il Mer Ago 26, 2015 2:05 pm

Trovo qui informazioni molto utili per la gestione dei rifiuti dell'azienda per la quale lavoro. Cerco di mantenermi informato e aggiornato il più possibile, non essendo dedicato unicamente a questo lavoro, anzi. Ringrazio tutti, sia gli esperti che rispondono che gli inesperti che pongono richieste che possono sembrare banali ai non addetti al 100%.
Detto questo, devo però rammaricarmi per alcuni interventi che rasentano l'insolenza e i tentativi per giustificarla (l'insolenza). La (corretta) gestione dei rifiuti è una palude nebbiosa dove molti ci sguazzano. Prova ne è che più esperti interpelli, più soluzioni, consigli, dritte, suggerimenti trovi. E non solo qui, ma anche sul mercato dei consulenti (quelli autorizzati, laureati, abilitati e pagati). I dubbi spesso si moltiplicano invece di svanire. Risultato: spesso non sai queli pesci prendere e quel "il detentore è responsabile del prorpio rifiuto" somiglia molto, estremizzando, a chi dà una pistola carica ad un bambino e se ne lava le mani.
Ho letto: "se si tratta di batterie al piombo, è ovvio che è il piombo ad essere pericoloso" (o qualcosa del genere, vado a memoria). E l'acido? Domanda banale di persona inesperta? Forse...
Saluti.
avatar
pilao
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  cirillo il Mer Ago 26, 2015 3:09 pm

pilao ha scritto:La (corretta) gestione dei rifiuti è una palude nebbiosa dove molti ci sguazzano. Prova ne è che più esperti interpelli, più soluzioni, consigli, dritte, suggerimenti trovi. E non solo qui, ma anche sul mercato dei consulenti (quelli autorizzati, laureati, abilitati e pagati). I dubbi spesso si moltiplicano invece di svanire.
Sta proprio qua uno dei guai, non esistono "Consulenti ambientali "autorizzati e abilitati".
Non esiste ancora, purtroppo, un Albo Professionale per questa attività e, pur esistendo, come dice lei, i laureati, non è detto che il fatto che siano pagati, sia sinonimo di alta professionalità, anzi... i più "cari" sono, a volte, "tromboni" pieni di sé e ...di se.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7312
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: INFORMAZIONI PER PASSAGGIO DA H AD HP

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum