sanzioni SISTRI 2015

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sanzioni SISTRI 2015

Messaggio  espodav il Gio Mag 21, 2015 4:39 pm

Buona sera a tutti.
dal primo maggio scorso ad oggi ho già accumulato 3 "ignari" clienti che nonostante i ripetuti richiami e solleciti hanno ritenuto non improrogabile il pagamento del diritto annuale SISTRI entro il 30/4/2015. Cosa suggerire ora? pagare e rischiare le multa d'ufficio salatissima da 15000 a 90000 Euro? incrociare le dita e sperare che tutto finisca nel dimenticatoio per gli anni previsti dalla prescrizione? In passato era stato pubblicata in gazzetta un decreto che prevedeva sanzioni scaglionate ma ritengo non risulti più applicabile in quanto si parlava di periodi di al massimo 12 mesi dall'operatività ( 3 marzo 2014?) corretto?
Se qualcuno per sfortuna è già capitato in situazioni analoghe come si sta comportando?
Grazie
buon lavoro
avatar
espodav
Utente Attivo

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 27.04.10
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzioni SISTRI 2015

Messaggio  fabio65 il Gio Mag 21, 2015 6:54 pm

Tra i miei clienti ve ne saranno una decina che non hanno pagato o che a tutt'oggi non si sono iscritti nonostante abbiano l'obbligo.
E, ritengo, che in tutta la penisola saranno qualche migliaio quelli in questa condizione.
Personalmente dal primo maggio in poi non ho più sollecitato nessuno a mettersi in regola e chi mi ha contattato per avere lumi al riguardo ha ricevuto una risposta del tipo " FACCIA LEI LE SUE VALUTAZIONI ORMAI E' TROPPO TARDI PER EVITARE LE SANZIONI ".
Inter nos : arriveranno mai queste sanzioni ???
Certamente il ministero ha fatto di tutto per incasinare l'incasinabile (scusate il termine colorito).
Temo che finirà tutto all'italiana con i furbetti senza sanzione e i corretti con meno denaro Embarassed Embarassed
avatar
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Tornare in alto Andare in basso

Ravvedimento operoso

Messaggio  euclione il Ven Mag 22, 2015 10:10 am

fabio65 ha scritto: " FACCIA LEI LE SUE VALUTAZIONI ORMAI E'  TROPPO TARDI PER EVITARE LE SANZIONI ".

Concordo pienamente con Fabio65. Anch'io incontro situazioni come quelle da lui descritte.

Alle imprese andrebbe però anche ricordato, per scrupolo informativo, il comma 9-ter dell'art. 260bis, che ritengo sia applicabile:

9-ter. Non risponde delle violazioni amministrative di cui al presente articolo chi, entro trenta giorni dalla commissione del fatto, adempie agli obblighi previsti dalla normativa relativa al sistema informatico di controllo di cui al comma 1. Nel termine di sessanta giorni dalla contestazione immediata o dalla notificazione della violazione, il trasgressore puo' definire la controversia, previo adempimento degli obblighi di cui sopra, con il pagamento di un quarto della sanzione prevista. La definizione agevolata impedisce l'irrogazione delle sanzioni accessorie.

Per il versamento del contributo 2015 i trenta giorni decorrono dal 30 aprile. Per l'iscrizione, dall'insorgenza dell'obbligo. Poi, ognuno si assuma le sue responsabilità.
avatar
euclione
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Azienda MAI iscritta al Sistri

Messaggio  fabioffy il Mar Giu 30, 2015 5:00 pm

Se posso inserirmi aggiungendo un mio caso...

Mia mail al CC Sistri del 26/06/15:
Buonasera,
con la presente Vi chiedo una indicazione sulla modalità con cui poter regolarizzare una azienda che, per mancanza di informazione, ad oggi, non si è ancora iscritta al SISTRI, pur essendone tenuta già a partire dal 2010 (produttore di rifiuti pericolosi con più di 10 dipendenti).
La ditta nel costo degli ultimi anni ed ad oggi, non ha prodotto rifiuti pericolosi, ma in passato (2013) sì e in ragione delle lavorazioni svolte si prevede possa accadere nel prossimo futuro.
Distinti saluti.

Risposta del 29/06/15:

Gentile signore ,
come previsto dall’art.6 del Decreto Ministeriale n. 126 del 24 aprile 2014 e pubblicato sul sito del Sistri, per garantire una maggior efficacia e flessibilità delle comunicazioni, le modalità sono state semplificate secondo quanto di seguito descritto:
• per l’espletamento della procedura di prima iscrizione è disponibile la sezione dedicata del Portale ISCRIVITI ORA che consente agli Operatori di inserire tutte le informazioni necessarie per procedere all’iscrizione al SISTRI;

Pertanto qualora l'azienda presentasse le condizioni per le quali la stessa sarà tenuta ad aderire al Sistri,  nel momento in cui disporrà degli strumenti necessari, potrà adoprarsi al fine di applicare le procedure previste dalla normativa vigente.

La informiamo che, poiché la tracciabilità prevede che le suddette operazioni vengano effettuate secondo tempistiche precise, così come indicato sui manuali disponibili sul nostro sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] alla sezione Documenti > Manuali e Guide, le stesse non avranno effetto retroattivo, a discrezione dell'azienda provvedere alla registrazione di vecchi smaltimenti, fermo restando che l'applicativo le acquisirà con la data entro la quale saranno comunicate.

Per ulteriori chiarimenti può contattarci al Numero verde 800 003 836, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:30 e il sabato dalle 8:30 alle 12:30.
Distinti saluti                                                                                
CC Sistri
avatar
fabioffy
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: sanzioni SISTRI 2015

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum