Vendita di materiale ferroso a intermediario

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  smedile il Gio Mar 26, 2015 9:24 am

Buongiorno,
Ho un dubbio che riguarda la vendita di materiale ferroso e la gestione degli stessi come rifiuti.
Noi siamo autorizzati in 8 F, nel nostro statuto societario vi é anche l'acquisto di beni usati.
Abbiamo contattato un privato che deve vendere 20 mt di tubi di rame idraulico per caldaie.
È una rimanenza della sua azienda chiusa nel 2014, noi abbiamo trovato l'accordo economico per l'acquisto e lo abbiamo effettuato.
I tubi si trovano ancora presso l' ex proprietario, noi vorremmo mandarli a recupero presso un impianto della stessa cittá e vorremmo farlo ovviamente con Fir procedendo in questo modo:

Produttore la nostra azienda, dato che lo abbiamo giá acquistato e siamo i proprietari, detentore mettere i locali del privato che ci ha ceduto i tubi e poi ovviamente mettere il trasportatore e l' impianto di destinazione.
Secondo voi è corretto il nostro ragionamento?
avatar
smedile
Utente Attivo

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 20.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  Sciùr Colombo il Gio Mar 26, 2015 12:59 pm

Voi avete acquistato merce che nel nanosecondo dopo la transazione commerciale è diventato rifiuto  scratch
Ed è diventato rifiuto proprio nei locali del precedente proprietario, senza neanche portarlo in sede per eventuale verifica.
Non è che potrebbe venire il dubbio che ricadeva nella definizione di rifiuto già prima della vendita?

Perchè non gestirlo con produttore del rifiuto il proprietario dei locali? A quanto scrivi non dovrebbe avere l'obbligo di regitro, MUD e SISTRI.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 45
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  smedile il Gio Mar 26, 2015 3:01 pm

Mi sembrava la soluzione migliore dato che noi abbiamo acquistato merce, tubi, con autofattura con data 19/3/15 se trasportiamo il 2/4/15 come faccio a mettere nel produttore chi mi ha ceduto i tubi? Dato che alla data del trasporto siamo noi i titolari a prescindere che sia merce o rifiuto.
Il mio dubbio è proprio questo... Io posso anche trattarlo come rifiuto, ma al momento del trasporto siamo diventati i titolari e quindi anche i produttori non detentori.
Mi configuro come produttore non detentore dato che ho acquistato e sono il nuovo titolare del bene o del rifiuto?
avatar
smedile
Utente Attivo

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 20.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  Sciùr Colombo il Gio Mar 26, 2015 3:20 pm

Tu risulti come produttore del rifiuto, non hai acquistato un rifiuto e ne sei il detentore, hai acquistato merce che poi è diventata rifiuto.
Quindi comparirai al primo punto del formulario.
Il mio dubbio era sul passaggio precedente, anche perchè a te risulterà un rifiuto prodotto fuori sede. E da che attività lo farai figurare? Manutenzione?

Magari il fatto è che quel rifiuto con produttore un privato potrebbe dare problemi all'impianto di destinazione.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 45
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  smedile il Gio Mar 26, 2015 3:57 pm

Sciùr Colombo ha scritto:Tu risulti come produttore del rifiuto, non hai acquistato un rifiuto e ne sei il detentore, hai acquistato merce che poi è diventata rifiuto.
Quindi comparirai al primo punto del formulario.
Il mio dubbio era sul passaggio precedente, anche perchè a te risulterà un rifiuto prodotto fuori sede. E da che attività lo farai figurare? Manutenzione?

Magari il fatto è che quel rifiuto con produttore un privato potrebbe dare problemi all'impianto di destinazione.

Io allora penso che la cosa migliore sia acquistare il rifiuto, dato che sono un intermediario questa è un operazione contemplata.
Nel mio registro di carico scarico metterò il produttore del rifiuto cioè l'azienda da cui acquisto e la stessa cosa farò nel MUD, dato che nella scheda intermediazione le uniche voci sono due:
Unità di produzione del rifiuto
Unità destinataria del rifiuto
avatar
smedile
Utente Attivo

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 20.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  Sciùr Colombo il Gio Mar 26, 2015 5:27 pm

Ok, adesso però devi focalizzare l'attenzione sull'operazione "acquisto di rifiuti". Quali sono i documenti da produrre per questa operazione?
Io non l'ho mai fatto chiedo a qualcuno più esperto.

In questa discussione di qualche giorno fa puoi trovare qualche spunto
http://www.sistriforum.com/t11456-trasporto-cer-170904-in-conto-proprio?highlight=trasporto
vedi primo intervento di isa
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 45
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vendita di materiale ferroso a intermediario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum