quantitativi autorizzati provincia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quantitativi autorizzati provincia

Messaggio  ALP66 il Lun Mar 23, 2015 2:49 pm

Buongiorno a tutti
scusate, una domanda
un impianto in semplificata con R5 e R13.
può essere autorizzato (come lo è) dalla provincia a trattare 26.250 Tonn/A in R5 e 30.200 Tonn/A in R13
???
avatar
ALP66
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 05.11.14
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: quantitativi autorizzati provincia

Messaggio  beltrale il Lun Mar 23, 2015 4:08 pm

dipende dal materiale e dalla autorizzazione..
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 914
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Autorizzazioni e comunicazioni

Messaggio  euclione il Lun Mar 23, 2015 5:25 pm

ALP66 ha scritto:Buongiorno a tutti
scusate, una domanda
un impianto in semplificata con R5 e R13.
può essere autorizzato (come lo è) dalla provincia a trattare 26.250 Tonn/A in R5 e 30.200 Tonn/A in R13
???

Se non ho capito male il quesito, che sembra tornare su questioni antiche:

- per poter operare nel campo dei rifiuti, il decreto Ronchi dispose illo tempore due procedure: l'autorizzazione (procedura ordinaria, applicabile a qualsiasi caso, con margini di discrezionalità) e la comunicazione di inizio attività (procedura cosiddetta "semplificata", senza discrezionalità), applicabile solo a determinati rifiuti e a specifiche condizioni;

- se l'azienda in questione opera già in procedura semplificata, non ha bisogno di autorizzazione. Fermi restando i vincoli tecnologici e le norme regolamentari da rispettare, le quantità dipendono solo dal materiale (un DM fissa per ogni rifiuto il limite massimo). La Provincia dovrebbe verificare solo il rispetto delle norme generali applicabili (metto il condizionale perchè ne ho viste di tutti i colori). Se però le quantità che l'azienda intende trattare superano il limite massimo fissato dal decreto, l'azienda deve chiedere e ottenere l'autorizzazione.

Se l'azienda è già in autorizzazione (dal quesito non si capisce), la Provincia dovrebbe avere determinato, tra le altre cose, anche le quantità trattabili (anche qui metto un condizionale).


avatar
euclione
Utente Attivo

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

autorizzazione quantitativi

Messaggio  ALP66 il Lun Mar 23, 2015 8:04 pm

Grazie a tutti per la risposta.
in effetti la domanda era mal posta!
ho verificato, si trattava di terre e rocce e C&D!
Buon Lavoro a tutti.
avatar
ALP66
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 05.11.14
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: quantitativi autorizzati provincia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum