Ultimi argomenti
» Trattamento a calce
Da matteorossi Oggi alle 3:13 pm

» MUD 2019 SEZIONE IMBALLAGGI CER 191202
Da Paolo UD Oggi alle 8:52 am

» quiz adr 2017
Da tfrab Lun Apr 15, 2019 5:41 pm

» Esenzione per trasporto lampade
Da homer Lun Apr 15, 2019 1:52 pm

» Visto che la scadenza MUD è stata prorogata, quella dell'ORSO?
Da sviluppo Lun Apr 15, 2019 10:05 am

» AUTORIZZAZIONE IMPIANTI PRODUZIONE METANO
Da Aurora Brancia Dom Apr 14, 2019 6:53 pm

» studio di fisioterapia con concessione d'uso spazio a podologa
Da ermesino Dom Apr 14, 2019 5:33 pm

» Codici a specchio e analisi
Da Aurora Brancia Sab Apr 13, 2019 2:19 pm

» MUD 2019 - Destinazione estera R12 - R13
Da Paolo UD Gio Apr 11, 2019 12:25 pm

» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da pastorenomade Gio Apr 11, 2019 11:40 am


Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  annariri il Gio Mar 12, 2015 1:38 pm

Sto cercando di districarmi tra i vari documenti normativi, ma non riesco a venirne a capo. Vi spiego: un'impresa è iscritta nelle cat. 3Bis (raee) e 5 e dunque al Sistri. L'impresa trasporta i raee domestici (principalmente) e professionali (sporadicamente) con suoi mezzi, accompagnando ovviamente il trasporto con documento di trasporto, fino ai centri di raggruppamento e/o al centro comunale di raccolta. (Quindi in 3 ed esente da Sistri). In altre occasioni, sempre con suoi mezzi (parlo dei medesimi veicoli che utilizza per la 3 ma per lo più con veicoli di maggior portata e massa complessiva) carica questi rifiuti dal centro comunale di raccolta per portarli ad impianti. Io non sono il Responsabile Tecnico dell'azienda e non sono un'esperta, tutt'altro, ma non riesco a capire questo ragionamento dell'impresa che mi dice che quando esce dal centro comunale con i rifiuti di raee domestici (200121.200123, 200135 pericolosi e 200136 NP) opera in cat. 1, in quanto equiparati a urbani e quando invece esce con i professionali (cer 16.... PERICOLOSI) opera in 5. Se ciò fosse vero, la ditta vorrebbe dunque cancellare gran parte dei suoi mezzi dalla 5 e dunque dal Sistri e lasciarne solo un paio per effettuare il trasporto dei rifiuti di raee professionali che è un'attività meno prevalente di quella dei domestici. Secondo il mio parere invece, trattandosi di rifiuti di ex-raee che seppur appartenenti al gruppo 20 o 16 sono comunque pericolosi, presuppongono un tipo di trasporto che va visto sempre relativo alla 5 e dunque sempre con sistri. Pareri?
annariri
annariri
Utente Attivo

Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Mar 12, 2015 3:22 pm

annariri ha scritto:Sto cercando di districarmi tra i vari documenti normativi, ma non riesco a venirne a capo. Vi spiego: un'impresa è iscritta nelle cat. 3Bis (raee) e 5 e dunque al Sistri. L'impresa trasporta i raee domestici (principalmente) e professionali (sporadicamente) con suoi mezzi, accompagnando ovviamente il trasporto con documento di trasporto, fino ai centri di raggruppamento e/o al centro comunale di raccolta. (Quindi in 3 ed esente da Sistri). In altre occasioni, sempre con suoi mezzi (parlo dei medesimi veicoli che utilizza per la 3 ma per lo più con veicoli di maggior portata e massa complessiva) carica questi rifiuti dal centro comunale di raccolta per portarli ad impianti. Io non sono il Responsabile Tecnico dell'azienda e non sono un'esperta, tutt'altro, ma non riesco a capire questo ragionamento dell'impresa che mi dice che quando esce dal centro comunale con i rifiuti di raee domestici (200121.200123, 200135 pericolosi e 200136 NP) opera in cat. 1, in quanto equiparati a urbani e quando invece esce con i professionali (cer 16.... PERICOLOSI) opera in 5. Se ciò fosse vero, la ditta vorrebbe dunque cancellare gran parte dei suoi mezzi dalla 5 e dunque dal Sistri e lasciarne solo un paio per effettuare il trasporto dei rifiuti di raee professionali che è un'attività meno prevalente di quella dei domestici. Secondo il mio parere invece, trattandosi di rifiuti di ex-raee che seppur appartenenti al gruppo 20 o 16 sono comunque pericolosi, presuppongono un tipo di trasporto che va visto sempre relativo alla 5 e dunque sempre con sistri. Pareri?

Hanno ragione loro
se escono da impianto comunale, che li ha ritirati come RSU, escono con il CER 20 e per cui soggetti a cat 1
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  annariri il Gio Mar 12, 2015 3:38 pm

Grazie Crocidolite
quindi, ricapitolando: quando fanno i 20 (anche se pericolosi) lavorano in 1 (no sistri) e quando escono con i 16 in 5 con sistri. Corretto?
annariri
annariri
Utente Attivo

Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  Admin il Gio Mar 12, 2015 3:38 pm

quando esce dal centro comunale con i rifiuti di raee domestici (200121.200123, 200135 pericolosi e 200136 NP) opera in cat. 1, in quanto equiparati a urbani e quando invece esce con i professionali (cer 16.... PERICOLOSI) opera in 5
E' abbastanza improbabile che escano RAEE professionali da un centro di raccolta comunale.
A mente dell'art. 13 del D.Lgs 49/2014 ciò è possibile solo "previa convenzione con il Comune interessato, con oneri a proprio carico".
I centri di raccolta, infatti, sono ordinariamente aperti solo alle utenze domestiche e, facoltativamente, ai distributori di AEE domestiche.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6560
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Mar 12, 2015 3:42 pm

annariri ha scritto:Grazie Crocidolite
quindi, ricapitolando: quando fanno i 20 (anche se pericolosi) lavorano in 1 (no sistri) e quando escono con i 16 in 5 con sistri. Corretto?

se sono pericolosi, ed conformemente a quanto evidenziato da Admin, direi proprio di si.
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  Supremoanziano il Gio Mar 12, 2015 3:43 pm

Aggiungo che i RAEE professionali non si devono portare al centro di raccolta comunale, ma nel centro indicato dal produttore dell'AEE
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1492
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  annariri il Gio Mar 12, 2015 3:57 pm

Grazie mille a tutti voi. Preziosi, come sempre.
annariri
annariri
Utente Attivo

Messaggi : 366
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria? Empty Re: Trasporto RAEE domestico e RAEE professionale, quale categoria?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum