Ultimi argomenti
» DPI e Coronavirus
Da cescal64 Ieri alle 3:22 pm

» Invio IV copie
Da Spigola Ieri alle 12:45 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Ven Mar 27, 2020 1:28 pm

» ... e le altre scadenze di fine aprile 2020?
Da cescal64 Gio Mar 26, 2020 6:54 pm

» Certificati formazione ADR e controlli cisterne e e veicoli
Da benassaisergio Gio Mar 26, 2020 3:37 pm

» MUD - Domanda da Newbie
Da isamonfroni Gio Mar 26, 2020 12:40 pm

» Relazione ADR: rinvio termine per COVID-19 D. Legge 17 marzo 2020 n. 18
Da Enrico Mer Mar 25, 2020 1:01 pm

» MUD 2020 Ospedali e ASL
Da sarabai Mer Mar 18, 2020 11:32 am

» Emissioni in atmosfera ed AUA
Da achab76 Lun Mar 16, 2020 5:12 pm

» Classificazione Kit elementi in plastica
Da Aurora Brancia Lun Mar 09, 2020 11:13 am


CER isolatori in ceramica

Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty CER isolatori in ceramica

Messaggio  scomarco il Mar Feb 24, 2015 6:17 pm

Saluti a tutti, che codice CER posso attribuire agli scarti di isolatori in ceramica provenienti da azienda produttrice di trasformatori. Ovviamente l'azienda non è produttrice degli isolatori ma li assembla solo e quando si rompono li buttano.
grazie
scomarco
scomarco
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 07.11.14

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  isamonfroni il Mar Feb 24, 2015 6:25 pm

Mah io proverei a giocarmi un 16.02.16 visto che in fondo sono componenti rimossi da apparecchiature elettriche
Peraltro, se il trasformatore lo stai demolendo e visto che l'isolatore ha la funzione appunto "isolante" c'è sempre il buon vecchio 17.06.04 materiali isolanti non pericolosi

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12733
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  scomarco il Mar Feb 24, 2015 6:34 pm

Purtroppo non demoliscono trasformatori ma li assemblano e quindi escluderei il 17.06.04.
Le mie opzioni preferite sono:
- 16.02.16 anche se le apparecchiature non sono fuori uso;
- 16.03.04 ???

scomarco
scomarco
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 07.11.14

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Feb 25, 2015 12:55 am

Tra i due codici da te indicati, io propendo più per il "16 03 04 rifiuti inorganici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 03", in quanto a tutti gli effetti rompendosi sono diventati "fuori specifica".
poi però, atteso che è roba buona e pulita che dovrebbe proprio andare a recupero di materia ma non so chi mai possa avere, anche in ordinaria, sto codice per farci mattonelle o anche altri isolatori, l'altra opzione che mi intriga assai è non il 17 06 04 mai il "17 01 03 mattonelle e ceramiche", ovviamente nel senso di ceramica. Codice con cui, purtroppo se non si trova il recuperatore, può anche andare in discarica per inerti senza neppure certificato analitico perchè è di quelli accettabili "a vista". La ratio legis alla base di questa opzione è che l'assemblaggio è una "costruzione", quindi lo sfrido di ceramica rotta proveniente da costruzione è un rifiuto da costruzione: sino a prova contraria.

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3817
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 67
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  Supremoanziano il Mer Feb 25, 2015 10:48 am

Aurora Brancia ha scritto:La ratio legis alla base di questa opzione è che l'assemblaggio è una "costruzione", quindi lo sfrido di ceramica rotta proveniente da costruzione è un rifiuto da costruzione: sino a prova contraria.

Mi interessa molto questa interpretazione.
Potrei dichiarare quindi che quando costruisco una lavatrice, lo sfrido di acciaio risultante dallo stampaggio non è classificabile con il 120101 ma con il 170405.
Giusto?
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  cirillo il Mer Feb 25, 2015 11:10 am

Supremoanziano ha scritto:Mi interessa molto questa interpretazione.
Potrei dichiarare quindi che quando costruisco una lavatrice, lo sfrido di acciaio risultante dallo stampaggio non è classificabile con il 120101 ma con il 170405.
Giusto?
ma, se l'interpretazione fosse questa, non avremmo necessità di altri CER e, quindi, per un falegname che costruisce serramenti o mobili non avrebbe senso lo
03.01.05 ma si userebbe il 17.02.01, per chi costruisce manufatti in vetro non si utilizzerebbe il 10.11.12 bensì il 17.02.02, e così via...

_________________
si deficit fenum accipe stramen CER isolatori in ceramica Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7378
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  Supremoanziano il Mer Feb 25, 2015 11:35 am

cirillo ha scritto:ma, se l'interpretazione fosse questa, non avremmo necessità di altri CER e, quindi, per un falegname che costruisce serramenti o mobili non avrebbe senso lo
03.01.05 ma si userebbe il 17.02.01, per chi costruisce manufatti in vetro non si utilizzerebbe il 10.11.12 bensì il 17.02.02, e così via...

Ed è esattamente questo che volevo chiarire con Aurora
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

CER isolatori in ceramica Empty Re: CER isolatori in ceramica

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum