Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  sven23 il Ven Feb 20, 2015 12:42 am

Salve a tutti, gentilmente vorrei un VS parere sul codice da attribuire al rifiuto risultato delle operazioni di lavaggio delle "canale" delle betoniere di calcestruzzo.
Anticipatamente grazie a tutti gli utenti del forum.

avatar
sven23
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 29
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Feb 20, 2015 1:19 am

ma perchè, le raccogliete "canala per canala e arracquata per arracquata"? e come o, più che altro, dove le mettete? come mai non le fate confluire verso una apposita griglia sovrastante vasca di raccolta nel piazzale come fanno tutti ?

o quasi tutti, a questo punto

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  VdT il Ven Feb 20, 2015 7:56 pm

forse il lavaggio avviene in un luogo dove non c'è un piazzale con una relativa griglia di raccolta delle acque e men che meno un pozzetto di raccolta....

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  marcosperandio il Ven Feb 20, 2015 10:49 pm

Oppuer trattasi dello svuotamento periodico della vasca che raccoglie l'acqua. Noi abbiami dei casi (cantieri di realizzande autostrade e metro) che ci vengono conferite con un classico 161002.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  sven23 il Mar Feb 24, 2015 12:26 am

Sono stato in un cantiere e c'era un cassone adibito al risciacquo della "canala" delle betoniere prima riprendere la circolazione su strada.
Era indicato un cartello con il CER170904.
Sono rimasto stupito,ho mostrato il mio disappunto, ma nel cantiere mi è stato risposto che a procedura era stata anche verificata da enti senza nessuna controindicazione.
Praticamente da come mi è stato riferito, la parte liquida con gli additivi presenti nel calcestruzzo si trasforma in solida nell'arco di qualche giorno e con il passare del tempo ed il ripetersi degli scarichi si raggiunge un quantitativo sufficiente a conferire tale materiale presso un impianto autorizzato ogni tre mesi con il CER170904.
Cosa ne dite ?
Grazie a tutto il forum !
avatar
sven23
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 29
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Feb 24, 2015 1:24 am

sven23 ha scritto:Sono stato in un cantiere e c'era un cassone adibito al risciacquo della "canala" delle betoniere prima riprendere la circolazione su strada.
Era indicato un cartello con il CER170904.
Sono rimasto stupito,ho mostrato il mio disappunto, ma nel cantiere mi è stato risposto che a procedura era stata anche verificata da enti senza nessuna controindicazione.
Praticamente da come mi è stato riferito, la parte liquida con gli additivi presenti nel calcestruzzo si trasforma in solida nell'arco di qualche giorno e con il passare del tempo ed il ripetersi degli scarichi si raggiunge un quantitativo sufficiente a conferire tale materiale presso un impianto autorizzato ogni tre mesi con il CER170904.
Cosa ne dite ?
Grazie  a tutto il forum !

No comment.
Più che altro, perchè è un comportamento incommentabile.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  cirillo il Mar Feb 24, 2015 10:42 am

Aurora Brancia ha scritto:
sven23 ha scritto:Sono stato in un cantiere e c'era un cassone adibito al risciacquo della "canala" delle betoniere prima riprendere la circolazione su strada.
Era indicato un cartello con il CER170904.
Sono rimasto stupito,ho mostrato il mio disappunto, ma nel cantiere mi è stato risposto che a procedura era stata anche verificata da enti senza nessuna controindicazione.
Praticamente da come mi è stato riferito, la parte liquida con gli additivi presenti nel calcestruzzo si trasforma in solida nell'arco di qualche giorno e con il passare del tempo ed il ripetersi degli scarichi si raggiunge un quantitativo sufficiente a conferire tale materiale presso un impianto autorizzato ogni tre mesi con il CER170904.
Cosa ne dite ?
Grazie  a tutto il forum !

No comment.
Più che altro, perchè è un comportamento incommentabile.
provo a commentare con:
19.08.13* - 19.08.14

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  isamonfroni il Mar Feb 24, 2015 5:27 pm

cirillo ha scritto:
Aurora Brancia ha scritto:
sven23 ha scritto:Sono stato in un cantiere e c'era un cassone adibito al risciacquo della "canala" delle betoniere prima riprendere la circolazione su strada.
Era indicato un cartello con il CER170904.
Sono rimasto stupito,ho mostrato il mio disappunto, ma nel cantiere mi è stato risposto che a procedura era stata anche verificata da enti senza nessuna controindicazione.
Praticamente da come mi è stato riferito, la parte liquida con gli additivi presenti nel calcestruzzo si trasforma in solida nell'arco di qualche giorno e con il passare del tempo ed il ripetersi degli scarichi si raggiunge un quantitativo sufficiente a conferire tale materiale presso un impianto autorizzato ogni tre mesi con il CER170904.
Cosa ne dite ?
Grazie  a tutto il forum !

No comment.
Più che altro, perchè è un comportamento incommentabile.
provo a commentare con:
19.08.13* - 19.08.14
Io non ho le forze neppure per scrivere "no comment"

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

CER 10 13 14 RIFIUTI E FANGHI DI CEMENTO

Messaggio  Ospite il Gio Ott 29, 2015 6:52 pm

Salve a tutti,
Ho fatto un pò ricerche su internet prima di arrivare alla seguente conclusione, ovviamente ogni critica costruttiva è ben accetta!!

Secondo me il CER da attribuire è il seguente:

• CER 10 13 - Rifiuti della fabbricazione di cemento, calce e gesso e manufatti di tali materiali.
e nello specifico il  CER 10 13 14 RIFIUTI E FANGHI DI CEMENTO.

ho ragionato in questa maniera: il residuo di lavaggio di una betoniera in cantiere (dove posso avere solo una fossa ben impermeabilizzata e identifica) può essere considerato un rifiuto derivato dall'utilizzo del cemento per la realizzazione di un manufatto.
In secondo luogo la sentenza della corte suprema di cassazione di Napoli n. n. 42338 del 15 ottobre 2013 che riporto, conferma (credo) il mio ragionamento:
http://download.acca.it/BibLus-net/VarieeBrevi/Cassazione_42338_15ottobre2013.pdf

Con  la  sentenza  in  epigrafe  la  corte  d'appello  di  Napoli  confermò  la  sentenza  emessa  il  16.4.2009 dal  giudice  del  tribunale  di  Santa  Maria  Capua  Vetere,  che  aveva  dichiarato  D.C.S.  colpevole  del reato  di  cui  alla L.  n.  210  del  2008, art.  1,  comma  1,  lett. d) ,  per  avere  trasportato  rifiuti  speciali
(breccia  e  sabbione  cemento)  a  mezzo  di  un  autoarticolato  con  rimorchio,  e  lo  aveva  condannato alla pena di mesi 4 di reclusione ed Euro 7.000,00 di multa, con la confisca del veicolo. Osservò in particolare la corte d'appello che non si trattava né di materie prime secondarie né di sottoprodotti, ma  di  residui  ottenuti  dal  lavaggio  delle  betoniere,  e  quindi  di  fanghi  di  cemento.
 Non  era  poi applicabile l'art. 47 cod. pen.perché non si trattava di un errore sul fatto ma semmai di un errore di diritto sul precetto penale.


Che ne pensate?
Vi ringrazio
Stefano

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Ott 30, 2015 10:56 am

A te, pare un processo termico sciacquare una betoniera con l'acqua?

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Ospite il Ven Ott 30, 2015 11:25 am

ma si parla di manufatti in cls...se realizzo dei conci in cls per il rivestimento definitivo di una galleria (es. scavo in tbm) c'è un processo termico per la maturazione accelerata.

Quale secondo te è il codice più corretto?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  cirillo il Ven Ott 30, 2015 11:52 am

steman33 ha scritto:ma si parla di manufatti in cls...se realizzo dei conci in cls per il rivestimento definitivo di una galleria (es. scavo in tbm) c'è un processo termico per la maturazione accelerata.
ok ma "questo processo termico" non origina di certo le acque di lavaggio della betioniera e, lavare la betoniera, non è certo un processo temico*
*nemmeno se si usa l'acqua calda Razz
steman33 ha scritto:Quale secondo te è il codice più corretto?
che ne dice di andare su un bel, e certamente più appropriato, 16.10.XX?

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Ospite il Ven Ott 30, 2015 12:25 pm

Il 16 10 XX è una soluzione acquosa, quando si lava l'autobetoniera vengono fuori anche gli inerti e se passa qualche giorno il materiale si indurisce...a quel punto voglio vedere qual'è lo spurghista che si prende quel rifiuto.
Il 16.10. va bene se devi aspirare acqua sporca da limi e argille come per es. se si allaga un tombino all'interno del quale devi fare degli interventi, come nelle nicchie e cunicoli delle gallerie dove passano i sottoservizi ecc.

A questo punto meglio il 17 09 04 che costa poco...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  cirillo il Ven Ott 30, 2015 12:50 pm

steman33 ha scritto:... qual'è
A questo punto meglio il 17 09 04 che costa poco...
Acci... questo passaggio relativo alla corretta attribuzione del CER mi mancava proprio; dev'essere una recentissima modifica all'introduzione dell'allegato "D".
Ah si, l'ho trovata e la posto qua sotto:

ALLEGATO D - Elenco dei rifiuti istituito Decisione della Commissione 2000/532/CE del 3 maggio 2000
......
2. I diversi tipi di rifiuto inclusi nell'elenco sono definiti specificatamente mediante un codice a sei cifre per ogni singolo rifiuto e i corrispondenti codici a quattro e a due cifre per i rispettivi capitoli. Di conseguenza, per identificare un rifiuto nell'elenco occorre procedere come segue:

3. Identificare la fonte che genera il rifiuto consultando i titoli dei capitoli da 01 a 12 o da 17 a 20 per risalire al codice a sei cifre riferito al rifiuto in questione, ad eccezione dei codici dei suddetti capitoli che terminano con le cifre 99. È possibile che un determinato impianto o stabilimento debba classificare le proprie attività riferendosi a capitoli diversi. Per esempio un fabbricante di automobili può reperire i rifiuti che produce sia nel capitolo 12 (rifiuti dalla lavorazione e dal trattamento superficiale di metalli), che nel capitolo 11 (rifiuti inorganici contenenti metalli provenienti da trattamento e ricopertura di metalli) o ancora nel capitolo 08 (rifiuti da uso di rivestimenti), in funzione delle varie fasi della produzione. Nota: I rifiuti di imballaggio oggetto di raccolta differenziata (comprese combinazioni di diversi materiali di imballaggio) vanno classificati alla voce 15 01 e non alla voce 20 01.

3.1 Se nessuno dei codici dei capitoli da 01 a 12 o da 17 a 20 si presta per la classificazione di un determinato rifiuto, occorre esaminare i capitoli 13, 14 e 15 per identificare il codice corretto.

3.2. Se nessuno di questi codici risulta adeguato, occorre definire il rifiuto utilizzando i codici di cui al capitolo 16.

3.3. Se un determinato rifiuto non è classificabile neppure mediante i codici del capitolo 16, occorre utilizzare il codice 99 (rifiuti non altrimenti specificati) preceduto dalle cifre del capitolo che corrisponde all'attività identificata al punto 3.1.


3.4* in ogni caso fregarsene dei punti 3; 3.1; 3.2; 3.3 e attribuire il CER relativo alla tipologia di rifiuto che ha il costo di smaltmento inferiore


Ultima modifica di cirillo il Ven Ott 30, 2015 5:54 pm, modificato 1 volta

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Ospite il Ven Ott 30, 2015 1:08 pm

Come professore di grammatica non sei il massimo................ correzione errata!!
Per il resto hai solo fatto un copia-incolla e ironia su un discorso serio!!
Nei forum dovrebbero interagire solo persone preparate sui vari argomenti.
Adiosu!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  cirillo il Ven Ott 30, 2015 1:32 pm

Ospite ha scritto:Come professore  di grammatica non sei il massimo................ correzione errata!!
Per il resto hai solo fatto un copia-incolla e ironia su un discorso serio!!
Nei forum dovrebbero interagire solo persone preparate sui vari argomenti.
Adiosu!!
Dal sito dell'Accademia della Crusca:
http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/lesatta-grafia-qual
Esatta grafia di qual è
L'esatta grafia di qual è non prevede l'apostrofo in quanto si tratta di un'apocope vocalica, che si produce anche davanti a consonante (qual buon vento vi porta?) e non di un'elisione che invece si produce soltanto prima di una vocale (e l'apostrofo è il segno grafico che resta proprio nel caso dell'elisione). Come qual ci sono altri aggettivi soggetti allo stesso trattamento: tal, buon, pover (solo nell'italiano antico), ecc. È vero che la grafia qual'è è diffusa e ricorrente anche nella stampa, ma per ora questo non è bastato a far cambiare la regola grafica che pertanto è consigliabile continuare a rispettare.


Per il resto, credo, si dovrebbe pure capire, e saper accettare una battuta...

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Ospite il Ven Ott 30, 2015 1:39 pm

Più che una battuta hai fatto una brutta figura...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  cirillo il Ven Ott 30, 2015 2:29 pm

Elenas73 ha scritto:Più che una battuta hai fatto una brutta figura...
non direi proprio:
1) in "qual è" l'apostrofo non ci va;
2) il CER 16.10.XX che avevo suggerito, ritengo, sia corretto;
3) sentir dire che è meglio attribuire il CER 17.09.04 "perchè costa meno smaltirlo" credo sia, quanto meno, inacettabile (e da qui nasce la "battuta" sull'allegato "D")

Poi, ognuno, è tranquillamente libero di pensarla come crede e di fare, successivamente, i conti con le proprie scelte.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Pulast il Mer Nov 15, 2017 10:19 pm

Ciao a tutti..

Riprendo il discorso per cercare di capirne un po' di più.

Solitamente le betoniere eseguono il lavaggio presso l'impianto, l'acqua viene raccolta in una vasca e con il tempo secca e indurisce diventando fango.

A questo punto con che codice andrebbe smaltito?

Alcuni miei colleghi lo fanno portare via con il 17.01.07 - Miscugli di scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche

Altri mi hanno detto il 17.01.01 -Cemento

Di tutto questo però mi lascia perplesso il metodo di origine.

IL 17.xx.xx non si riferisce ad attività di costruzione e demolizione , inteso come attività edilizia di costruzione ( costruisco una casa) demolizione ( la demolisco)

Ringrazio sinceramente chi vorra rispondermi.
avatar
Pulast
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 01.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  tfrab il Gio Nov 16, 2017 1:03 pm

Pulast ha scritto:Ciao a tutti..

Riprendo il discorso per cercare di capirne un po' di più.

Solitamente le betoniere eseguono il lavaggio presso l'impianto, l'acqua viene raccolta in una vasca e con il tempo secca e indurisce diventando fango.

A questo punto con che codice andrebbe smaltito?

Alcuni miei colleghi lo fanno portare via con il 17.01.07 - Miscugli di scorie di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche

Altri mi hanno detto il 17.01.01 -Cemento

Di tutto questo però mi lascia perplesso il metodo di origine.

IL 17.xx.xx non si riferisce ad attività di costruzione e demolizione , inteso come attività edilizia di costruzione ( costruisco una casa) demolizione ( la demolisco)

Ringrazio sinceramente chi vorra rispondermi.

assimilando il processo a un trattamento effluenti ti direi 060502*/03 questo richiede un minimo di "elasticità" sul concetto di effluente, però
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  matteorossi il Gio Nov 16, 2017 1:53 pm

Io ho avuto un problema simile con i residui di lavaggio di autocisterne che dopo qualche settimana di deposito temporaneo diventarono più che palabili.
Noi li facemmo smaltire cmq con il 16.10.04 specificando nella scheda di accettazione dell'impianto di destino la natura del processo produttivo e la ragione della loro divenuta "palabilità".

il 06.05.* comporterebbe la tesi secondo la quale il lavaggio della betoniera sia un processo chimico inorganico. Uhm...
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  tfrab il Gio Nov 16, 2017 6:43 pm

matteorossi ha scritto:.

il 06.05.* comporterebbe la tesi secondo la quale il lavaggio della betoniera sia un processo chimico inorganico. Uhm...

beh, loro "malgrado" è una flocculazione / precipitazione. comunque ammetto sia tirato per i capelli, ma non mi viene di meglio
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Pulast il Ven Nov 17, 2017 8:23 pm

Grazie ragazzi.
Cavoli se è difficile atttribuire un codice cer.

Parlando con chi sostiene che il rifiuto vada smaltito con la famiglia 17.01.01, esplicano questo ragionamento:

L'origine del rifiuto deriva da un operazione di costruzione, in quanto la betoniera va in cantiere e vuota il cemento ( attività strettamente connessa alla costruzione edilizia), il restante, cioè l'avanzo viene vuotato in vasca, poco importa che vi sia l'aggiuta di altra acqua.

Per cui il rifiuto sarebbe da attribuire ad un operazione di costruzione.

Il codice poi 17.01.01, si riferisce nello specifico al cemento/ calcestruzzo.

Secondo voi e' una forzatura questo ragionamento? Percè sotto questo aspetto secondo me è piu attiguo rispetto ad attribuirlo ad altri processi.

Attendo un vostro parere.

Saluti.




avatar
Pulast
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 01.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  matteorossi il Dom Nov 19, 2017 12:21 pm

Continuo a pensare che sia difficile sostenere che quel rifiuto si origini da un processo di costruzione e demolizione; non più di quanto una lattina d'olio ormai vuota sia riconducibile al processo di produzione dell'alluminio visto che da lì nasce (famiglia 10.03???).
Il processo che "crea", fisicamente ed amministrativamente, quel qualcosa di cui ti vuoi, o ti devi, disfare, è il lavaggio della betoniera, non la costruzione della palazzina.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Pulast il Lun Nov 20, 2017 10:08 am

Concordo.

tuttavia nasce un 2° problema, dove poter smaltire questo prodotto con altro codice?
Nessuno lo vuole.

Comunque a questo punto, a chi si dovrebbe rivolgere un povero cristiano, per avere una risposta definitiva?

Grazie.

Saluti..
avatar
Pulast
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 01.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum