Comprare rifiuti dal intermediario estero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  ekonsult il Mar Feb 10, 2015 2:32 pm

Salve a tutti!

Se la ditta italiana compra i rifuti dalla Slovenia, (il impianto di partenza e' autorizzato per raccolta/tratamento rifiuti in Slovenia), tramite il intermediario sloveno (il intermediario e' autorizzato in Slovenia), il intermediario Sloveno in questo caso deve esere insritto anche nell'ALBO in Categoria 8? Grazie!
avatar
ekonsult
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Feb 10, 2015 5:42 pm

ekonsult ha scritto:Salve a tutti!

Se la ditta italiana compra i rifuti dalla Slovenia, (il impianto di partenza e' autorizzato per raccolta/tratamento rifiuti in Slovenia), tramite il intermediario sloveno (il intermediario e' autorizzato in Slovenia), il intermediario Sloveno in questo caso deve esere insritto anche nell'ALBO in Categoria 8? Grazie!
Ci sono ancora alcune domande alle quali devi risponderti:   Embarassed

0) la ditta italiana che compra è una ditta commerciale di intermediazione o è un impianto di riciclaggio rifiuti ?
1) i rifiuti poi entrano su suolo italiano o viaggiano estero su estero ?
2) in lista verde o con notifica ?
3) l'intermediario sloveno è anche trasportatore di questo rifiuto ?
4) il trasportatore sloveno è iscritto all'albo gestori ambientali italiano ?
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  ekonsult il Mar Feb 10, 2015 5:50 pm

vaghestelledellorsa, grazie per la risposta!
Rispondo per punti:

0) la ditta italiana che compra è una ditta commerciale di intermediazione o è un impianto di riciclaggio rifiuti ?

La ditta' italiana e' un impianto di riciclaggio rifiuti, autorizzata al trattamento rifiuti.

1) i rifiuti poi entrano su suolo italiano o viaggiano estero su estero ?

Rifiuti entrano e sono trattati/recuperati a questo stesso impianto in Italia.

2) in lista verde o con notifica ?

In lista verde, conforme 18.art. reg. UE 1013/2006. Il materiale viaggia con CMR e il Allegato VII + contratto lista verde.

3) l'intermediario sloveno è anche trasportatore di questo rifiuto ?

No, il intermediario sloveno fa' solo del intermediario, non e' il trasportatore. Ha la sede in Slovenia e la autorizzazione per intermediario da ministero del ambiente Sloveno. Non ha la sede in Italia e non e' inscritto in ALBO per nessuna categoria.

4) il trasportatore sloveno è iscritto all'albo gestori ambientali italiano ?

Si, il trasportatore che farebbe il trasporto e' inscritto con tutti i mezzi e codici CER in ALBO gestori italiano (transfrontaliero).


avatar
ekonsult
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Feb 10, 2015 6:24 pm

ekonsult ha scritto:vaghestelledellorsa, grazie per la risposta!
[...]  intermediario sloveno fa' solo del intermediario, non e' il trasportatore. Ha la sede in Slovenia e la autorizzazione per intermediario da ministero del ambiente Sloveno. Non ha la sede in Italia e non e' inscritto in ALBO per nessuna categoria.
Ok con questa parte della risposta si capisce che sai di cosa stai parlando :  se avesse avuto sede in Italia l'obbligo era sicuro !

L'intermediario estero che agisce dall'estero invece non è normato in nessuna Circolare e quindi la risposta sembrerebbe che "NON C'E' OBBLIGO" ma ... in Italia c'è sempre un ma ... spiegare all'Organo di controllo che il nome riportato nel campo 1 dell'All. VII non deve iscriversi poiché residente all'estero potrebbe farti perdere un sacco di tempo, ok ??  Alcune Aziende per non correre rischi si sono iscritte ugualmente vedi per esempio gli iscritti in Cat. 8 del Friuli VG e troverai che TS/005558 (numero progressivo 110) oppure nel Veneto la Ditta VE/020592 hanno sede in Germania, ok?  Sad

a questo punto è più semplice se nel campo 1 ci si mette il VERO PRODUTTORE SLOVENO del rifiuto  e poi se la faranno tra intermediario SLOVENO e produttore SLOVENO  il giro delle fatture ok? pirat
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  ekonsult il Mar Feb 10, 2015 8:50 pm

vaghestelledellorsa grazie molto per la risposta, quela era piu o meno anche la mia conclusione.

Anch'io ho trovato 3 ditte in intere regioni FVG e Veneto, inscritte in cat.8, tutte 3 dalla Germania. Io penso pero che quele si sono inscritte perche fanno la intermediazione per il materiale che parte da Italia verso estero, e in quel caso farebbe anche senso che devono essere iscritti, ma no per vice versa, cioe materiale che viene dall'estero.

un funzionario dell’Albo Nazionale Gestori Rifiuti ha dato questa opinione:
"...a parere della Sezione regionale del Veneto, se l'impresa estera opera in Italia deve essere iscritta all'Albo per l'attività di intermediazione e commercio categoria 8, presso la Sezione competente per territorio ai sensi dell'art. 15 comma 1 del DM 120/2014."

Come la interpreti tu questa frase e quella legge?

avatar
ekonsult
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  beltrale il Mar Feb 10, 2015 11:03 pm

io la interpreto in questo modo.. visto che non ho letto come l'hai scritta all'Albo...
" siccome l'intermediario sloveno è l'interlocutore dell'impianto di recupero italiano, o comunque colui che dispone lo smaltimento, avendo lui il contratto con l'impianto italiano, allora in questo caso è quello che risulta classificato, anche ai fini della RESPONSABILITA' come Intermediario.."

nel contratto allegato alla lista verde immagino tu risulti come intermediario, no?

fate la stessa cosa con altri stati? e se sì, come operate in questi stati?


ciao!

avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  ekonsult il Mar Feb 10, 2015 11:30 pm

Salve beltrale, grazie per la risposta.

si, in questo caso io sono il intermediario sloveno. E' la ditta italiana che insiste e mi chiede la inscrizione alla cat. 8, che ovviamente non la ho (penso nessuna ditta slovene lo abbia). Alla fine penso si dovra fare diretamente dal produtore sloveno alla ditta italiana come ha proposto gia' vaghestelledellorsa. In questo caso non ci sono i dubbi su chi risulta dove nell allegato VII e sul contratto lista verde. Invece se faccevo il intermediario, si, risultavo come intermediario sia in contratto lista verde insieme con la ditta italiana, che anche nella rubrica 1 dell allegato VII - persona che organizza la spedizione. Invece la ditta italiana sarebbe nelle rubriche 2 (importatore) e 7 (impianto di recupero).

Con altri paesi: si, ho fatto anche alcune volte con 2 altri paesi di UE (intermediazione per i rifiuti dalla slovenia verso estero) e anche in quel caso non avevo nessuna autorizzazione ambientale in queli stati, e nessuno me l'ha chiesta.

Piu curioso pero' e' che la maggiorparte di volte faccio il intermediario per vendere i materiali (rifiuti/rottami) dalla Slovenia propio in Italia ma fino adesso nessuno mi ha chiesto di categoria 8 in ALBO. Dal mio punto di vista (ma anche realmente), io opero in Slovenia.

Per curiosita', potete darmi una stima, di quanto tempo e quanti soldi si spende per cmq inscriversi alla cat.8?

avatar
ekonsult
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  beltrale il Mer Feb 11, 2015 12:14 am

indicativamente..

30 giorni ti vedono la pratica
poi hai 90 giorni per versare polizza fideiussoria (€ 100.000 fino a 3000 t/a) Cool Cool Cool

più 300 euro circa di diritti di segreteria e tassa conc gov


+ una sede legale italiana di rappresentanza Cool Cool Cool
(+ eventuale consulente che ti fa la pratica ) Cool Cool Cool
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Feb 11, 2015 7:53 am

beltrale ha scritto:+ una sede legale italiana di rappresentanza Cool  Cool  Cool  
(+ eventuale consulente che ti fa la pratica ) Cool  Cool  Cool  
+ Responsabile tecnico se non hai i requisiti o se le tue lauree o diplomi non sono riconosciuti in Italia Suspect Suspect Suspect
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Paolo UD il Mer Feb 11, 2015 11:47 am

Onestamente non mi convice che il soggetto estero di cui al punto uno dell'allegato VII debba iscriversi alla cat 8 per le importazioni in Italia.

Paolo
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Feb 11, 2015 12:15 pm

Paolo UD ha scritto:Onestamente non mi convice che il soggetto estero di cui al punto uno dell'allegato VII debba iscriversi alla cat 8 per le importazioni in Italia....
Lieto della tua opinione Wink
Ma  se poi Tu lo dovessi argomentare ?
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Paolo UD il Mer Feb 11, 2015 3:47 pm

Secondo me l'intermediario/commericante di cui al citato punto 1 dell'allegato VII è sufficiente che sia registrato nel paese di origine del rifiuto.
Il regolamento 1013/06 individua nel notificatore (che coincide nella persona che organizza la spedizione nel caso di rifiuti dell'elenco verde) un soggetto tra quelli individuati all'Art.2 punto 15 lettera soggetto alla giurisdizione del stato membro di partenza. Tra questi soggetti ci sono il commerciante e l'intermendiario come definiti all'art. 12 della dir 2006/16/CE che stabilisce in sostanza che devono essere iscritti presso le competenti autorità.
Io la interpreto che le competenti autorità sono quelle del paese di partenza e basta.

Paolo
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Feb 11, 2015 5:42 pm

Paolo UD ha scritto:Secondo me l'intermediario/commericante .......

l'intermendiario come definiti all'art. 12 della dir 2006/16/CE che stabilisce in sostanza che devono essere iscritti presso le competenti autorità.
Io la interpreto che le competenti autorità sono quelle del paese di partenza e basta.

mi piace sarebbe molto interessante ... potresti però dare il nr. giusto della Dir/CE poiché il nr. 16 tratta di oxamil ... Sad Sad Sad

avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1049
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Sciùr Colombo il Mer Feb 11, 2015 7:14 pm

Stavo guardando il numero di febbraio della rivista RIFIUTI Edizioni Ambiente e nella rubrica "Quesiti" c'è proprio una domanda (la numero 948) su intermediario estero che opera Italia-Estero o Estero-Italia.
Non riesco a fare un copia/incolla.
La risposta comunque è che deve essere iscritto in categoria 8 e dotarsi di sede secondaria o eleggere domicilio in territorio italiano richiamando sempre l'art. 15, comma 1 del Dm 120/2014
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 45
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Paolo UD il Mer Feb 11, 2015 7:15 pm

avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Paolo UD il Mer Feb 11, 2015 7:19 pm

Sciùr Colombo ha scritto:Stavo guardando il numero di febbraio della rivista RIFIUTI Edizioni Ambiente e nella rubrica "Quesiti" c'è proprio una domanda (la numero 948) su intermediario estero che opera Italia-Estero o Estero-Italia.
Non riesco a fare un copia/incolla.
La risposta comunque è che deve essere iscritto in categoria 8 e dotarsi di sede secondaria o eleggere domicilio in territorio italiano richiamando sempre l'art. 15, comma 1 del Dm 120/2014
Scusa, nella domanda citanto entrambe? Perché sicuramente se è Italia-Estero deve creare una sede secondaria ed iscriversi in cat 8 proprio perché deve sottostare alla giurisdizione del paese di partenza.

Paolo
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 392
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare rifiuti dal intermediario estero

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum