Ultimi argomenti
» Quiz ADR 2017
Da MattiaC Ieri alle 3:31 pm

» conferimento a onlus o croce rossa
Da isamonfroni Sab Ott 12, 2019 9:51 am

» residui merce pericolosa su imballaggi ADR
Da benassaisergio Sab Ott 12, 2019 8:35 am

» definizione di imballaggio - cartucce silicone
Da pascozzi Ven Ott 11, 2019 12:04 pm

» RINNOVO AUTORIZZAZIONE CAT 4
Da ri-cicla Ven Ott 11, 2019 9:40 am

» PROCEDIMENTO DI R12
Da beltrale Mar Ott 08, 2019 1:07 pm

» DOPPIO PASSAGGIO R13 IMPIANTI
Da beltrale Lun Ott 07, 2019 3:17 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da Enrico Lun Set 30, 2019 10:52 am

» pannelli veicolo ed esenzione 1.1.3.6
Da valterb Dom Set 29, 2019 12:05 pm

» cessione ramo d'azienda
Da valterb Dom Set 29, 2019 12:01 pm


Indifferenziato a piattaforme autorizzate anzichè STIR

Andare in basso

Indifferenziato a piattaforme autorizzate anzichè STIR Empty Indifferenziato a piattaforme autorizzate anzichè STIR

Messaggio  felix968 il Lun Gen 12, 2015 1:30 pm

Alcuni comuni della Campania hanno optato per l'affidamento del servizio di smaltimento/recupero della frazione secco indifferenziato proveniente dalla raccolta differenziata ad impianto o piattaforme autorizzate, anziché attraverso le società provinciali costituite all'uopo, ottenendo risparmi sia in termini di costi che di tempi (tempi di attesa degli automezzi agli impianti).
Non riesco a capire se la normativa obbliga i comuni a conferire dette frazioni di rifiuti attraverso le società provinciali, o effettivamente è possibile rivolgersi al mercato per l'affidamento di detto servizio.
felix968
felix968
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.01.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum