Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  samuelj il Gio Gen 08, 2015 12:20 pm

Buongiorno, ho una domanda da porre. Un mio cliente ha una autofficina con carro attrezzi, inoltre è un deposito giudiziario. Il problema sorge quando mi porta le auto da demolire, in quanto non è iscritto all'albo gestore rifiuti ne come trasportatore, ne come impianto. Io non posso accettare un veicolo senza targa poiché risulta un veicolo fuori uso e quindi effettuo l'accettazione con formulario e CER 160104. Con l'entrata in vigore del sistri, Io non posso prendere in carico i veicoli fuori uso trasportati da terzi non iscritti al sistri come trasportatori, in quanto il software richiede espressamente i dati del trasportatore. Quale soluzione posso adottare in merito per continuare a lavorare con questo cliente? Vado a prenderli direttamente Io i veicoli come trasportatore?
samuelj
samuelj
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.01.15

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  Admin il Gio Gen 08, 2015 12:48 pm

samuelj ha scritto:Con l'entrata in vigore del sistri, Io non posso prendere in carico i veicoli fuori uso trasportati da terzi non iscritti al sistri come trasportatori
Ora il sistema è bloccante, ma non potevi nemmeno prima. Ti assumevi il rischio di un concorso in gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi.
samuelj ha scritto:Quale soluzione posso adottare in merito per continuare a lavorare con questo cliente? Vado a prenderli direttamente Io i veicoli come trasportatore?
Se non si iscrive lui non vedo alternative.


Ultima modifica di Admin il Gio Gen 08, 2015 1:05 pm, modificato 1 volta
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  cirillo il Gio Gen 08, 2015 12:49 pm

samuelj ha scritto:Buongiorno, ho una domanda da porre. Un mio cliente ha una autofficina con carro attrezzi, inoltre è un deposito giudiziario. Il problema sorge quando mi porta le auto da demolire, in quanto non è iscritto all'albo gestore rifiuti ne come trasportatore, ne come impianto. Io non posso accettare un veicolo senza targa poiché risulta un veicolo fuori uso e quindi effettuo l'accettazione con formulario e CER 160104. Con l'entrata in vigore del sistri, Io non posso prendere in carico i veicoli fuori uso trasportati da terzi non iscritti al sistri come trasportatori, in quanto il software richiede espressamente i dati del trasportatore. Quale soluzione posso adottare in merito per continuare a lavorare con questo cliente? Vado a prenderli direttamente Io i veicoli come trasportatore?
Il fatto è che non puoi prenderli in carico in ogni caso, Sistri o non Sistri.
Qua si tratta di una ditta che effettua trasporto di propri rifiuti (16.01.04, quindi classificati quali PERICOLOSI!) senza (e questo lo dichiari nel tuo post) essere iscritta all'Albo Gestori Ambientali e, in questo caso, non è nemmeno sufficente l'iscrizione in cat 2bis in quanto il peso supera i 30 kg.
Quindi, questa officina, o si fa trasportare i rifiuti da terzi autorizzati, o
- s'iscrive in cat. 5^,
- s'iscrive al Sistri come trasportatore,
- si fa installare la B.B.
e ...solo poi, può effettuare il trasporto dei veicoli.
Quindi, tu, avresti dovuto respingere ogni singolo carico fatto finora in quanto nel FIR non è certamente indicato alcun nr. d'iscrizione all'Albo G. Ambientali del trasportatore.
Per questo motivo, per tutto il pregresso, il mio suggerimento è di portare un adeguato numero di ceri in Chiesa o offrire sacrifici anche umani, a seconda della tua religione, perchè, in caso di controllo, sono xxxxx amari.

_________________
si deficit fenum accipe stramen Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7373
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  samuelj il Gio Gen 08, 2015 1:07 pm

Io so questo:
non sono considerati rifiuti,
i motoveicoli e gli autoveicoli sottoposti a sequestro giudiziario od amministrativo, in quanto essi“sono vincolati in maniera reale
alla disponibilità dell'autorità giudiziaria o amministrativa e non possono formare oggetto di alcuna attività da parte dei custodi diretta
alla loro distruzione o dispersione. Naturalmente, qualora i veicoli vengano conservati in modo tale da essere resi inutilizzabili, sarebbe
astrattamente possibile ritenere che essi siano diventati rifiuti, ma in tal caso la violazione dei doveri attinenti la custodia andrebbe
preventivamente contestata ed accertata” (Trib. di Torre del Greco, sez. pen., 25 novembre 2004, n. 434).
Inoltre non sono propri ma di terzi in quanto il proprietario è rintracciato in ogni caso.
samuelj
samuelj
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.01.15

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  Supremoanziano il Gio Gen 08, 2015 3:44 pm

samuelj ha scritto:Io so questo:
non sono considerati rifiuti,
i motoveicoli e gli autoveicoli sottoposti a sequestro giudiziario od amministrativo, in quanto essi“sono vincolati in maniera reale
alla disponibilità dell'autorità giudiziaria o amministrativa e non possono formare oggetto di alcuna attività da parte dei custodi diretta
alla loro distruzione o dispersione. Naturalmente, qualora i veicoli vengano conservati in modo tale da essere resi inutilizzabili, sarebbe
astrattamente possibile ritenere che essi siano diventati rifiuti, ma in tal caso la violazione dei doveri attinenti la custodia andrebbe
preventivamente contestata ed accertata” (Trib. di Torre del Greco, sez. pen., 25 novembre 2004, n. 434).
Inoltre non sono propri ma di terzi in quanto il proprietario è rintracciato in ogni caso.

Perdona ma se sono vincolati alla disponibilità giudiziaria, chi glielo ha detto al tuo meccanico di portarteli a rottamare?
Come fai a dire che sono di terzi in quanto il proprietario è rintracciato in ogni caso?
Ciò che hanno scritto Adim e cirillo è validissimo per tutti i casi, pure quello della custodia giudiziaria.
Il tuo meccanico si configura come "detentore" del rifiuto e quindi tocca a lui gestire il rifiuto secondo normativa dopo che l'autorità giudiziaria ha "svincolato" il mezzo.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  Admin il Gio Gen 08, 2015 4:04 pm

samuelj ha scritto:Io so questo:
non sono considerati rifiuti,
i motoveicoli e gli autoveicoli sottoposti a sequestro giudiziario od amministrativo, in quanto essi“sono vincolati in maniera reale
alla disponibilità dell'autorità giudiziaria o amministrativa e non possono formare oggetto di alcuna attività da parte dei custodi diretta
alla loro distruzione o dispersione. Naturalmente, qualora i veicoli vengano conservati in modo tale da essere resi inutilizzabili, sarebbe
astrattamente possibile ritenere che essi siano diventati rifiuti, ma in tal caso la violazione dei doveri attinenti la custodia andrebbe
preventivamente contestata ed accertata” (Trib. di Torre del Greco, sez. pen., 25 novembre 2004, n. 434).
Inoltre non sono propri ma di terzi in quanto il proprietario è rintracciato in ogni caso.
La sentenza che citi, che non conosco, presumibilmente riguardava la contestazione di illeciti attinenti alla fase di "deposito temporaneo", non quella dello "smaltimento".
E si tratta di considerazioni corrette, a mio modestissimo avviso. Finchè i veicoli sono nella disponibilità dell'autorità giudiziaria non rientrano nella definizione di rifiuto perchè il detentore non se ne disfa, non ha intenzione di disfarsene e non ha l'obbligo di disfarsene (al contrario: ha l'obbligo di custodirli!). Dunque il detentore non è tenuto a soddisfare, per esempio, le regole tecniche sul deposito temporaneo, la tenuta di registri, ...
Ma, come dice Supremoanziano, "dopo che l'autorità giudiziaria ha "svincolato" il mezzo" vanno gestiti proprio come rifiuti, con tutto quel che ne consegue.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario Empty Re: Problema di accettazione veicoli da deposito giudiziario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum