Ultimi argomenti
» Classificazione rifiuti ecotossici
Da andrea zanardi Ieri alle 8:09 pm

» Codici a specchio e analisi
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:53 am

» Pubblicate le delibere n.6 e n.7 sul Responsabile Tecnico
Da Hope Ven Giu 23, 2017 8:39 am

» [TOP] Formulario di identificazione del rifiuto
Da beltrale Gio Giu 22, 2017 6:31 pm

» Depuratori senza ufficio, ma con registro c/s
Da isamonfroni Gio Giu 22, 2017 5:22 pm

» Trasporto veicoli fuori uso e ADR
Da danytore Gio Giu 22, 2017 4:15 pm

» Verifica iscrizioni
Da lucamarangon Mer Giu 21, 2017 2:10 pm

» Messa in riserva in R13 verso messa in riserva in R13
Da GiacomoS Mar Giu 20, 2017 6:15 pm

» Discordanze tra CLP e ECHA
Da Fafnir Lun Giu 19, 2017 8:47 am

» entrata in vigore ADR/RID/ADN 2017
Da benassaisergio Dom Giu 18, 2017 9:27 am


esenzione consulente ADR per quantità limitate DM4/7/00

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

esenzione consulente ADR per quantità limitate DM4/7/00

Messaggio  ak585vp il Gio Gen 08, 2015 10:35 am

Buongiorno! Vorrei sapere se qualcuno ha esperienze in merito all'esenzione dalla nomina del consulente ADR, prevista dal DM 04/07/2000 all'art. 1. In particolare mi riferisco alla copia della comunicazione inviata alla motorizzazione, che ai sensi del art.2 c.2 deve "accompagnare la merce in ogni operazione". Le domande che pongo sono le seguenti:
- se l'impresa non è un trasportatore, la copia deve accompagnare la merce solo in fase di carico/conferimento o anche durante il trasporto che sarà effettuato da un altra ditta che eventualmente avrà un proprio consulente o una propria esenzione?
- la copia deve essere aggiornata ad ogni operazione?
grazie
avatar
ak585vp
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.12.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum