Ultimi argomenti
» prescrizioni autorizzazione alle emissioni in atmosfera
Da matteorossi Oggi alle 2:17 am

» Peso verifica a destino
Da ilseccio Ieri alle 3:23 pm

» Tenuta registro informatico Sistri
Da Spigola Mer Mar 22, 2017 3:59 pm

» FALEGNAMERIA: vendita segatura a impianto di essiccazione
Da isamonfroni Mer Mar 22, 2017 3:14 pm

» RIFIUTO PRODOTTO FUORI DA UNITà LOCALE
Da fullmetalpanic Mer Mar 22, 2017 11:08 am

» MPS prodotta da R3 in quale scheda va inserita nel MUD 2017
Da fullmetalpanic Mer Mar 22, 2017 10:18 am

» QUIZ ADR
Da Baldus Mer Mar 22, 2017 12:22 am

» MUD: rifiuti pericolosi in giacenza al 31.12.2016
Da Admin Mar Mar 21, 2017 9:48 pm

» Relazione annuale consulente ADR
Da Neocons. Mar Mar 21, 2017 6:56 pm

» Numerazione pagine registro
Da isamonfroni Mar Mar 21, 2017 1:00 pm


Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  homer il Mar Dic 30, 2014 6:36 pm

DECISIONE 955/2014, IN VIGORE DAL 1 GIUGNO 2015
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 638
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Admin il Mar Dic 30, 2014 6:52 pm

Grazie della segnalazione!
Ecco il limk: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.L_.2014.370.01.0044.01.ITA
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6435
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  fabiodafirenze il Mar Dic 30, 2014 9:15 pm

Dunque dal giugno 2015 FIR/REgistri (e sistri se lo aggiornano) con nuovi punti HP al posto degli H e nuova tabella CER?
avatar
fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Dic 30, 2014 10:25 pm

fabiodafirenze ha scritto:Dunque dal giugno 2015 ..... nuova tabella CER?
me li sono letti cercando di ricordare a memoria i CER attuali Sad  ma non sono riuscito a trovarne di nuovi !   sono arterio o è così ?  Embarassed

E dire che ce ne sarebbero di CER da aggiungere o da ristrutturare, nehm ? Twisted Evil Twisted Evil
per esempio
- gli ingombranti non urbani,
- i trucioli "sotto macchina" belli macchiati d'olio (ma non fangosi!)  
- il residuo delle lamiere dopo averne tratto il pezzo complesso (come si fa con le formine dei biscotti) che il 12.01.XX mi vien da ridere
- i rifiuti da demolizione non edile (per es: decommissioning)
- un po' di chiarezza sulle bombolette spray (Provincia che vai CER che trovi :  15.01.10*, 15.01.11*, 16.05.04*)

nada de nada:  un'altra occasione persa pirat
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  fabiodafirenze il Mar Dic 30, 2014 10:56 pm

Ho fatto un piccolo confronto informatico e mi sembra che ci siano 3 nuovi cer, riverificato poi sull'allegato del DL 152/2006

010310 fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina contenenti sostanze pericolose, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07
160307 mercurio metallico
190308 mercurio parzialmente stabilizzato

Rispetto alla lista che ho usato variano in modo non mi sembra significativo le descrizioni di molti altri cer, ma credo sia solo un problema di formulazione della lista attuale che avevo già in tabella.
avatar
fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  oasi1970 il Mer Dic 31, 2014 1:28 pm

fabiodafirenze ha scritto:Ho fatto un piccolo confronto informatico e mi sembra che ci siano 3 nuovi cer, riverificato poi sull'allegato del DL 152/2006

010310 fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina contenenti sostanze pericolose, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07
160307 mercurio metallico
190308 mercurio parzialmente stabilizzato

Rispetto alla lista che ho usato variano in modo non mi sembra significativo le descrizioni di molti altri cer, ma credo sia solo un problema di formulazione della lista attuale che avevo già in tabella.

Ho fatto una verifica anche io e confermo che i codici nuovi sono quelli indicati da fabiodafirenze, per le descrizioni invece, ce ne sono alcune che cambiano per via dei nuovi codici aggiunti:
- 010309 fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 10 (prima era con 010307 finale)
- 190304* rifiuti contrassegnati come pericolosi, parzialmente stabilizzati diversi da quelli di cui al punto 19 03 08 (prima era "rifiuti contrassegnati come pericolosi, parzialmente stabilizzati")

Per il resto ci sono diverse differenze, alcune delle quali sicuramente c'erano già (non ho verificato tutto), nel senso che il "vecchio" elenco cer europeo aveva descrizioni in certi casi diverse dal "vecchio" elenco cer italiano.
avatar
oasi1970
Utente Attivo

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 12.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Dic 31, 2014 2:21 pm

oasi1970 ha scritto: nel senso che il "vecchio" elenco cer europeo aveva descrizioni in certi casi diverse dal "vecchio" elenco cer italiano.
SI, certo.  Per la passione tutta italiana di modificare con DLgs ciò che la Direttiva già esplicita.
Salvo poi inserire errori marchiani. Suspect

PS: giusto pourparler aspettando l'anno nuovo ..... Vi tornano i miei dubbi sui CER mancanti ?   ne aggiungereste di nuovi da sottoporre a Junckerrrr Re del Lussemburgo (scherzo, dai !)
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  ska il Mer Dic 31, 2014 4:48 pm

Nella mia grande ignoranza riterrei più semplice che il codice CER identificasse il rifiuto in base alla tipologia, es. ferro /carta / fanghi, ecc., con le eventuali relative sottospecifiche es. lamierini, torniture, imballaggi, ecc., anziché per attività di produzione. Se questo fosse proprio un dato necessario a fini statistici sarebbe sufficiente dedurlo dai codici attività dichiarati coi MUD. Al momento non conosco a fondo le procedure in atto nel resto dell'Europa per cui mi baso sulla ns realtà, ma la riterrei una buona semplificazione, se fatta con criterio.
Approfitto per augurare a tutti un buon 2015!
avatar
ska
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 29.10.10
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Mer Dic 31, 2014 6:19 pm

ska ha scritto:Nella mia grande ignoranza riterrei più semplice che il codice CER identificasse il rifiuto in base alla tipologia, es. ferro /carta / fanghi, ecc., con le eventuali relative sottospecifiche es. lamierini, torniture, imballaggi, ecc., anziché per attività di produzione. Se questo fosse proprio un dato necessario a fini statistici sarebbe sufficiente dedurlo dai codici attività dichiarati coi MUD. Al momento non conosco a fondo le procedure in atto nel resto dell'Europa per cui mi baso sulla ns realtà, ma la riterrei una buona semplificazione, se fatta con criterio.
Approfitto per augurare a tutti un buon 2015!

30 anni fa, quando l'Europa ancora non si interessava un granchè di rifiuti, noi una codifica di questo tipo (cioè per merceologia dei rifiuti) già ce l'avevamo: era prevista dal DPR 915/82 (mai abbastanza rimpianto) e si chiamava CIR =catalogo italiano dei rifiuti.

Poi abbiamo (purtroppo) dovuto adeguarci Mad

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12184
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  cirillo il Mer Dic 31, 2014 6:40 pm

isamonfroni ha scritto: 30 anni fa, quando l'Europa ancora non si interessava un granchè di rifiuti, noi una codifica di questo tipo (cioè per merceologia dei rifiuti) già ce l'avevamo: era prevista dal DPR 915/82 (mai abbastanza rimpianto)  e si chiamava CIR =catalogo italiano dei rifiuti.

Poi abbiamo (purtroppo) dovuto adeguarci Mad
...e quanto ne abbiamo prodotto di G0194.... e c'era solo quello mica, per la stessa roba:
03XXXX
12XXXX
16XXXX
17XXXX
19XXXX
20XXXX

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7045
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Gisella76 il Mer Mag 13, 2015 5:22 pm

[quote="fabiodafirenze"]Ho fatto un piccolo confronto informatico e mi sembra che ci siano 3 nuovi cer, riverificato poi sull'allegato del DL 152/2006

Ciao Fabio,
sono anche io un'informatica.
Riesci a farmi avere un excel (o similare) con codice,descrizione dei solo cer che hanno cambiato descrizione, oppure il file completo aggiornato con tutti i cer e tutte le descrizioni?

grazie mille
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  fabiodafirenze il Mer Mag 13, 2015 5:36 pm

Basta un semplice copia e incolla dalla pagina html del decreto, selezionando solo la lista ovviamente, su un qualcosa che possa accettare delle colonne organizzate in modo simile (io ho usato management studio di sql server dopo aver creato una tabella cer- descrizione), dovrebbe andare bene anche access, direttamente su excel non credo dipende dalla versione probabilmente. una volta che hai i dati in tabella poi li puoi modificare come credi.
avatar
fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Gisella76 il Mer Mag 13, 2015 5:40 pm

fabiodafirenze ha scritto:Basta un semplice copia e incolla dalla pagina html del decreto, selezionando solo la lista ovviamente, su un qualcosa che possa accettare delle colonne organizzate in modo simile (io ho usato management studio di sql server dopo aver creato una tabella cer- descrizione), dovrebbe andare bene anche access, direttamente su excel non credo dipende dalla versione probabilmente. una volta che hai i dati in tabella poi li puoi modificare come credi.

Grazie.
Ho contato male o sono N°3 nuovi CER e N° 37 nuove descrizioni?
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  fabiodafirenze il Mer Mag 13, 2015 5:51 pm

sicuramente 3 cer in più, per ora provvisoriamente (in attesa delle descrizioni 'autoctone') io aggiorno tutta la 'mia' tabella dei cer
avatar
fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 347
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Mag 14, 2015 1:33 pm

isamonfroni ha scritto:
30 anni fa, quando l'Europa ancora non si interessava un granchè di rifiuti, noi una codifica di questo tipo (cioè per merceologia dei rifiuti) già ce l'avevamo: era prevista dal DPR 915/82 (mai abbastanza rimpianto)  e si chiamava CIR =catalogo italiano dei rifiuti.

Poi abbiamo (purtroppo) dovuto adeguarci Mad
Beh, mi capita spesso di apparire autarchica, quando facendo lezione sostengo che noi eravamo assai avanti al resto d'europa già 50 anni fa, in tema di tutela della salute dei lavoratori, e non vi dico come mi guardano straniti gli eventuali discenti di fatti "ambientali" quando gli racconto che non solo noi avevamo i CIR, già più di 30 anni fa, ma che addirittura i cosiddetti attuali EoW, prima MPS, ce li siamo inventati noi storicamente proprio come Materie Prime Seconde, che avevano addirittura le loro piazze borsistiche di quotazione, e fino a che non ci siamo dovuti (obtorto collo) adeguare con il ronchi bis (DM 5 febbraio 98, tuttora cogente) a considerare la loro origine di rifiuti come prevalente rispetto alla loro materia fisica, tanti problemi di "illeciti penali ambientali" non esistevano minimamente: perchè non lo erano allora e non lo sarebbero nemmeno oggi se l'inviluppo traduttivo non li avesse creati, direttamente o indirettamente.
Salvo poi, dopo il 2010, doverci sorbire anche procedure di infrazioni e tutto il frenetico conseguente ambaradan di sottoprodotto, EoW e compagnia bella che così come sono scritti "a condizione" lasciano sempre lo spazio a qualche zelante per trovarci il "reato".
Non a caso in più di una sentenza la stessa cassazione ha sancito che il valore economico di un rifiuto non è sufficiente ad escluderne la natura di rifiuto...
Da sempre, gli scarti quanto i rottami di semilavorati e manufatti metallici venivano rifusi per ottenerne altra materia prima, e addirittura il "riutilizzo" di inerti ha fatto sì che nell'alto medioevo i marmi delle vestigia dell'Impero romano di occidente venissero frantumati per farne calce per costruire altre abitazioni. Si sono salvate giusto le statue (e nemmeno sempre...) e le colonne e/o guarnizioni di porfido, troppo "duri" ed inservibili alla bisogna.
da ultimo, ricordo come la buona volontà del decreto terre e rocce da scavo si stia traducendo con "poichè non era previsto nel progetto esecutivo, adesso quel terreno buono e pulito non lo puoi vendere a chi lo vuole comperare perchè gli serve, ma anzi lo devi considerare e trattare come un rifiuto"!  

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3482
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Gio Mag 14, 2015 1:48 pm

Cara Auri, siccome pure io sono abbastanza "vintage" da esserci stata, e, peraltro sono anche una che legge, pure io ho l'abitudine di ricordare che qualche annetto fa noi eravamo abbastanza in gamba in fatto di normativa, soprattutto in materia di ambiente, sicurezza e salute.

Peccato che pure io devo combattere con certi "luminari" dell'ambiente che ti guardano così Shocked e al grido di "ce lo chiede l'europa" si dimenticano bellamente che fino a non troppo tempo fa dall'altro lato delle Alpi i rifiuti vagavano senza formulari.....

Basterebbe ricordare che una delle BAT fondamentali per la gestione dei rifiuti (una delle prime dell'elenco), recita testualmente
- nell'installazione dovrebbero essere previsti sistemi di registrazione dei rifiuti in ingresso e in uscita

E siccome le BAT sono state partorite dopo lunghe e impegnate discussioni della commissione IPPC composta da 258 luminari dell'ambiente e premi Nobel vari, riuniti a Siviglia, è evidente che se hanno avvertito l'esigenza di indicare il registro di carico e scarico come migliore tecnica disponibile per garantire la gestione, la riduzione ed il controllo integrato dell'inquinamento, forse vuol dire che qualcuno, prima di allora non lo usava..........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12184
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Gio Mag 14, 2015 1:53 pm

e scusate il doppio post, ma pure io ritengo che classificare i rifiuti in base alla provenienza e non alla merceologia sia una solenne @@@@ata.

Peraltro vorrei anche ricordare che il CER (ah già scusate ora bisogna dire EER che è anche cacofonico) è nato ed è semplicemente un metodo di catalogazione a fini statistici, sono i nostri magnifici depositari del verbo che lo hanno fatto diventare un MOLOCH, snaturandone totalmente il senso (certamente a causa del Ronchi bis).

Ma ora, dico io, se l'errata attribuzione del codice CER fosse un reato, il legislatore non si sarebbe precipitato ad appioppargli una sanzione? almeno almeno amministrativa?

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12184
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  geofranz67 il Gio Mag 14, 2015 2:28 pm

Brava ISA
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 375
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 49
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Mag 14, 2015 3:21 pm

Smile vero...
ma imputano di falso ed ogni altra nefandezza l'analista che ha redatto quel certificato di analisi con anche solo il codice CER, sbagliato.  
Cosa sulla quale come sai stiamo seriamente meditando in relazione ad un presunto certificato analitico predisposto da soggetto non abilitato a ciò.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3482
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Gio Mag 14, 2015 7:40 pm

Aurora Brancia ha scritto:Smile vero...
ma imputano di falso ed ogni altra nefandezza l'analista che ha redatto quel certificato di analisi con anche solo il codice CER, sbagliato.  
vero anche questo, comunque quelli a cui è capitato di trovare sulla loro strada "chi so io" si stanno ancora leccando le ferite bapho

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12184
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Levinia9 il Ven Mag 15, 2015 3:39 pm

fabiodafirenze ha scritto:sicuramente 3 cer in più, per ora provvisoriamente (in attesa delle descrizioni 'autoctone') io aggiorno tutta la 'mia' tabella dei cer

A proposito di modifiche alle descrizioni, il vecchio 120117- materiale abrasivo di scarto diverso da ecc... è diventato 120117 - residui di materiale di sabbiatura, diversi da ecc....
Ora, visto che nel 12.01 rientrano i rifiuti prodotti dalla lavorazione e dal trattamento fisico e meccanico superficiale di metalli e plastica, io nel 120117 ho sempre messo sia la graniglia di corindone da sabbiatura metalli, che la tela abrasiva di scarto: quest'ultima però deriva da operazioni di smerigliatura metalli...e adesso la tela dove dovrei metterla visto che non deriva dalla sabbiatura? Question
Io non trovo altre voci sul materiale abrasivo di scarto, se qualcuno ha la vista più acuta della mia...vi ringrazio già.
avatar
Levinia9
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Mag 20, 2015 6:39 pm

Gisella76 ha scritto:
fabiodafirenze ha scritto:Basta un semplice copia e incolla dalla pagina html del decreto, selezionando solo la lista ovviamente, su un qualcosa che possa accettare delle colonne organizzate in modo simile (io ho usato management studio di sql server dopo aver creato una tabella cer- descrizione), dovrebbe andare bene anche access, direttamente su excel non credo dipende dalla versione probabilmente. una volta che hai i dati in tabella poi li puoi modificare come credi.

Grazie.
Ho contato male o sono N°3 nuovi CER e N° 37 nuove descrizioni?
@gisela, di qua www.sistriforum.com/t11697-nuovi-cer-decisione-ue-2014-955#135543  parliamo proprio delle nuove descrizioni ... se hai già fatto il lavoro che ne dici di postare i 37 CER modificati ?
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo Elenco Europeo dei Rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum