report 16/11/2014

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

report 16/11/2014

Messaggio  silvia79 il Lun Nov 17, 2014 7:46 pm

consiglio a tutti di guardarsi la puntata di ieri sera di Report,
povera Italia ... ma quanti soldi s'è magnato il sig Clini e consorte?
e spero che nessuno di voi lavori negli uffici della Hera di Bologna, perchè sta proprio su una bomba ecologica !!
sempre più deludente questa povera Italia ... e io pago !!!!


silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Nov 18, 2014 8:00 pm

silvia79 ha scritto:consiglio a tutti di guardarsi la puntata di ieri sera di Report,
povera Italia ... ma quanti soldi s'è magnato il sig Clini e consorte?
e spero che nessuno di voi lavori negli uffici della Hera di Bologna, perchè sta proprio su una bomba ecologica !!
sempre più deludente questa povera Italia ... e io pago !!!!

UNO è lieto di poter servire: http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-99deeb3f-3b2b-425b-a775-66e4c3a4e5de.html

vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 999
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  RMP_RT il Mer Nov 19, 2014 3:20 pm

Grazie del link Vaghestelledellorsa...

Incredibile Shocked
Alle aziende private controllano anche se le penne in ufficio sono a norma...e questa gente fa lavorare dei poveracci in stabili con livelli di contaminazione del genere...Tanto di inchino a chi avrà stilato il loro DVR Mad


RMP_RT
Utente Attivo

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 13.10.14
Località : Sardegna

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  Spigola il Mer Nov 19, 2014 7:32 pm

se tutto questo fosse vero ed accertato, mi meraviglio molto anche della poca lungimiranza, anche in senso puramente egoistico, dei responsabili di società di questo livello.
Passate esperienze, vedi il caso Olivetti, mostrano che i vertici delle società possono essere chiamati a rispondere penalmente per i danni alla salute procurati ai lavoratori anche dopo decenni. Ancor peggio se di questi possibili danni se ne poteva essere a conoscenza.
Per questo mi sembra incredibile (avendo visto già domenica il servizio di Report) che si possa pensare di nascondere la spazzatura sotto il tappeto sperando che nessuno se ne accorga o che qualcuno subentri nella proprietà, trovandosi lui con la patata bollente in mano.
Il problema è che i lavoratori pagano queste cose con la salute e la vita, che è un'altra cosa di un processo penale...

Spigola
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Nov 20, 2014 3:25 am

ci terrei solo a fare notare come anche la gabanelli, che io ho adorato tanto, si sta facendo un po' prendere la mano dal sensazionalismo che però fa cilecca dal lato scientifico. Oppure si stanno rivlgendo a "consuenti esperti" che magari a loro volta avranno buoni motivi per dire cose non "precise".
Copioincollo dal PDF della trasmissione, al link fornito da vaghe:

Report del 16 .11. 2014 ha scritto:ALESSANDRO GARGINI – DOCENTE GEOLOGIA APPLICATA UNIVERSITÀ
BOLOGNA
La specificità prevalente di questa contaminazione è legata alla presenza di idrocarburi
policiclici aromatici e di idrocarburi in generale. E se uno vive, lavora, risiede sopra un
sito contaminato, sopra una falda superficiale contaminata da queste sostanze, può
essere soggetto a un rischio sanitario.
EMANUELE BELLANO FUORI CAMPO
L’Istituto Superiore di Sanità scrive che gli idrocarburi policiclici aromatici si sono
rivelati cancerogeni e non possono superare certi limiti nei terreni.
FABRIZIO MARTINELLI – PRESIDENTE ORDINE CHIMICI – LAZIO UMBRIA
ABRUZZO MOLISE
La sommatoria delle varie concentrazioni in tabella non deve essere superiore a 100
milligrammi/chilo di sostanza secca. Beh, il 100 qui è abbondantemente superato
perché: acenaftene 212, antracene 120, fluorene 237, fenantrene 362, naftalene lo
abbiamo citato 150, da solo supera la soglia della sommatoria.
EMANUELE BELLANO
Cioè la somma di tutte queste sostanze non dovrebbe essere superiore a 100.
FABRIZIO MARTINELLI – PRESIDENTE ORDINE DEI CHIMICI – LAZIO
UMBRIA ABRUZZO MOLISE
La somma di tutte queste non dovrebbe essere superiore a 100.


Premettendo che gli IPA sono gran brutte bestie, e che purtroppo ne respiriamo tantissime da traffico e riscaldamenti ogni giorno nelle grandi città, non sono sostanze volatili (e quelli più pericolosi sono addirittura solidi), una sostanza solida per la legge di impenetrabilità dei corpi non ce la fa ad attraversare fondazioni, muri, solai e pavimenti per svolazzare in ambienti indoor a farsi respirare. E soprattutto gli IPA sono grosso modo inodori e (purtroppo) non sono irritanti per via respiratoria o per solo contatto con le mucose.
Alcuni gas ed alcuni vapori tendono invece a migrare negli interstizi dei terreni insaturi (e questo se lo so io dovrebbe proprio saperlo un geologo), ma essendo in genere tutti assai più pesanti della stessa aria si "spandono" in senso orizzontale. Per cui io escludo che "le puzze" possano derivare dagli idrocarburi policiclici aromatici ma temo siano dei cianati o isocianati (aaarghhhh!) che hanno odorazioni caratteristiche e pungenti; resta da capire come si possano essere formati dai "cianuri complessi" di cui ho trovato notizie in rete come rifiuti di produzione del gas di città da coke che si faceva lì, che ritengo siano i materiali azzurri e puzzolenti rinvenuti negli scavi di fondazione nel 2009.
Salto poi sulla sedia se leggo che una persona che proprio dovrebbe sapere di che parla dice che la sommatoria degli IPA reperiti (perfettamente in linea con il tipo di pregressa produzione locale) ossia acenaftene, antracene , fluorene , fenantrene e naftalene deve essere < 100 mg/kg. In realtà, la CSC per i suoli ad uso industriale in sommatoria di IPA è sì di 100 mg/kg  ma per questi altri IPA:
Benzo(a)antracene
Benzo(a)pirene
Benzo(b)fluorantene
Benzo(k,)fluorantene
Benzo(g, h, i,)terilene
Crisene
Dibenzo(a,e)pirene
Dibenzo(a,l)pirene
Dibenzo(a,i)pirene
Dibenzo(a,h)pirene
.

Cioè, sempre IPA ma tutt'altri composti. Con la differenza che questi la cui somma dtollerate è sino a 100 sono cancerogeni, gli altri nominati e rinvenuti no. Che è già qualcosa.
Infine, mi chiedo se si sapeva - e pare si sapesse - che quel sito non era proprio pulito pulito come si siano dati i permessi di costruire, e come non si siano bloccati i lavori sino almeno alla messa in sicurezza dopo eventuale analisi di rischio sanitario.

Certamente c'è parecchio che non va, e ancora più certamente è il caso di capire di che si parla, ma il sensazionalismo spicciolo per fare audience e privo di supporto scientifico io proprio non lo digerisco più.
Non mi aspettavo da report, come non mi aspettavo da iacona, un comportamento da jene, giornalisticamente parlando.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.

Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3461
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 63
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  homer il Gio Nov 20, 2014 8:49 am

Grazie Aurora dell'intervento; NON ho visto il servizio di report = nessun giudizio, nessuno schieramento da una parte o dall'altra della barricata.

homer
Utente Attivo

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Nov 20, 2014 6:31 pm

Aury, la tua esposizione non fa una piega!!! Il problema è che il sensazionalismo fa audience, e quando è alto la pubblicità viene pagata di più. La cosa vergognosa è che il servizio pubblico sia sottoposto all'audience, e ciò fa si che sia meglio (da un punto di vista economico-speculativo) pubblicare notizie "sensazionali" che notizie "obbiettive".

Non aiutano poi sentenze, quale quella sull'eternit, che portano le persone ignoranti (che ignorano) a fare di tutta l'erba un fascio.

Quanto ai "consulenti" ignoranti, o peggio ancora "collusi", ne abbiamo già avuto a che fare in passato: ma con fatica e lavoro certosino li abbiamo smentiti davanti alla giustizia (quando la stessa non era anch'essa collusa)

Mi auguro che Hera possa dare piena giustificazione al suo operato, ed in caso contrario che sia sanzionata pesantemente, all'accertamento dei fatti: è però inaccettabile che le sentenze di condanna vengano emesse da stampa, televisione, blog, e chissà che altro prima che della giustizia (che si spera sia "giusta").

CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  isamonfroni il Ven Nov 21, 2014 2:04 pm

Cari Aurora e Crox, mi avete tolto le parole di bocca, come sempre.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12090
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: report 16/11/2014

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 10:09 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum