Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  Gisella76 il Mer Set 17, 2014 8:50 am

Ciao a tutti.
Ho 2 clienti che gestiscono rottami ferrosi.
Il primo mi dice che non può ritirare più di 30kg/giorno da ogni singolo privato.
Il privato "Rossi Mario" può quindi conferire a lui anche tutti i giorni, ma al massimo deve consegnare 30 kg giornalieri.
Un altro impianto (in altra regione italiana) mi dice invece che i suoi limiti sono per importo, il privato Rossi Mario può andare da lui quante volte vuole, ma visto che il rifiuto ritirato l'impianto lo paga a Rossi Mario, il totale annuale del dovuto a Rossi Mario deve essere inferiore a 5.000 euro.
Chi ha ragione? Entrambi? Qualcuno sa darmi qualche delucidazione in più su questa tematica?

Grazie
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  cirillo il Mer Set 17, 2014 9:14 am

Gisella76 ha scritto:Chi ha ragione? Entrambi? Qualcuno sa darmi qualche delucidazione in più su questa tematica?
Grazie
ha provato a leggere le prescrizioni contenute nelle rispettive autorizzazioni? Direi che, prima di ogni cosa, sarebbe il caso di partire la lì

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7150
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  isamonfroni il Mer Set 17, 2014 3:03 pm

Tra l'altro, aggiungo che non può esistere una prescrizione normativa basata su importi economici Shocked
Evidentemente il limite di 5.000 € discende da valutazioni e procedure che l'impianto ha implementato per la sua gestione.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12380
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  Gisella76 il Mer Set 17, 2014 3:08 pm

isamonfroni ha scritto:Tra l'altro, aggiungo che non può esistere una prescrizione normativa basata su importi economici Shocked
Evidentemente il limite di 5.000 € discende da valutazioni e procedure che l'impianto ha implementato per la sua gestione.

Il cliente sostiene che glielo imponga la regione Lazio ....
Io conosco e conoscevo solo i limiti per quantità come da indicazione dell'altro cliente.
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  isamonfroni il Mer Set 17, 2014 3:20 pm

Gisella76 ha scritto:
isamonfroni ha scritto:Tra l'altro, aggiungo che non può esistere una prescrizione normativa basata su importi economici Shocked
Evidentemente il limite di 5.000 € discende da valutazioni e procedure che l'impianto ha implementato per la sua gestione.

Il cliente sostiene che glielo imponga la regione Lazio ....
Io conosco e conoscevo solo i limiti per quantità come da indicazione dell'altro cliente.

Come da consiglio di Cirillo vediamo l'autorizzazione e vediamo che c'è scritto.
Sulla preparazione dei funzionari della regione Lazio mi permetto di avere qualche dubbio (anche considerando che, in buona parte sono al fresco).

Peraltro, basterebbe solo pensare che il prezzo del rottame varia quotidianamente come la borsa (vedi listino ASSOFERMET) quindi è tecnicamente impossibile fissare una limitazione economica.

Questi famosi 5.000 € mi sa tanto che assomigliano troppo al limite della "no tax area" ovvero il limite al disotto del quale chi li percepisce è sconosciuto al fisco e che quindi l'impianto paga disinvoltamente o in nero oppure dietro il rilascio di semplice ricevuta per vendita occasionale da privato .

Ma questo con la normativa sui rifiuti non c'entra un tubo (tanto per rimanere in argomento)

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12380
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  beltrale il Mer Set 17, 2014 4:48 pm

Dovrebbero inoltre, essendo associati Assofermet, essere a conoscenza della circolare di assofermet e della posizione di assofermet (= NO PRIVATI negli impianti)

la circolare citata di assofermet, diceva in sostanza questa cosa:
i privati POSSONO conferire negli impianti in ORDINARIA e NON POSSONO conferire negli impianti in semplificata.


siccome le circolari di assofermet sono protette consiglio loro di andarsela a rivedere.

ciao!

avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Limiti di conferimento per gli impianti - rifiuto da privato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum