Ultimi argomenti
» Carrello elevatore (CER 160104) e Registro della Questura
Da sarabai Ieri alle 1:40 am

» CER 150106, questo sconosciuto...
Da Admin Gio Lug 19, 2018 11:52 pm

» codice cer imballaggi misti seguito selezione
Da SiculaCiclat_TT Gio Lug 19, 2018 9:34 am

» Individuazione della sottocategoria 4-bis. Criteri e requisiti per l’iscrizione
Da Paolo UD Ven Lug 13, 2018 12:17 pm

» rifiuto in ADR
Da Maniscalco Ven Lug 13, 2018 8:59 am

» TRASPORTO RIFIUTI CON MACCHINE OPERATRICI
Da bonzo2790 Gio Lug 12, 2018 2:30 pm

» Trasporto rifiuti edili conto terzi
Da TonyV4 Mar Lug 10, 2018 12:18 pm

» "Mischiare" esenzioni
Da benassaisergio Lun Lug 09, 2018 9:00 am

» Più categorie RAEE e SISTRI
Da Gisella76 Ven Lug 06, 2018 10:43 am

» lavoro appaltato : chi è il produttore dei rifiuti?
Da isamonfroni Ven Lug 06, 2018 10:15 am


Quando si diventa intermediari?

Andare in basso

Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Zelia87 il Mer Set 10, 2014 9:01 am

Buongiorno,

siamo un'azienda di trasporto c/terzi con n° 2 dipendenti iscritta alla categoria 4. Per cui esente dall'obbligo Sistri.

Vorrei chiedervi un parere, visti alcuni casi particolari , è possibile per un autotrasportatore iscritto alla categoria 4, emettere fattura al proprio cliente non che produttore del rifiuto, del servizio di trasporto + lo smaltimento?

O e necessaria un iscrizione come intermediario senza detenzione??

Ringrazio in anticipo.
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 31

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Sciùr Colombo il Mer Set 10, 2014 9:46 am

Per intermediario senza detenzione si intende un soggetto che non detiene, appunto, il rifiuto e che ne dispone il recupero/smaltimento per conto di terzi.

vedi anche
http://www.sistriforum.com/t7006-trasportatore-ed-intermediario?highlight=intermediario

Nel caso in cui tu trasporti il rifiuto ne operi anche la detenzione.

Alcuni impianti preferiscono che compaia il trasportatore come "cessionario" nel campo annotazioni solamente per sapere se debbano poi fatturare a lui o al produttore del rifiuto.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Set 10, 2014 12:18 pm

Zelia87 ha scritto:Buongiorno,

siamo un'azienda di trasporto c/terzi con n° 2 dipendenti iscritta alla categoria 4. Per cui esente dall'obbligo Sistri.

Vorrei chiedervi un parere, visti alcuni casi particolari , è possibile per un autotrasportatore iscritto alla categoria 4, emettere fattura al proprio cliente non che produttore del rifiuto, del servizio di trasporto + lo smaltimento?

O e necessaria un iscrizione come intermediario senza detenzione??

Ringrazio in anticipo.

SI, è possibile
non è possibile invece, nel caso di trasporto subappaltato da un I° trasportatore ad un II° trasportatore, che il I° trasportatore fatturi al produttore il solo smaltimento, o trasporto+smaltimento se non iscritto alla cat. 8
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Max S. il Gio Set 11, 2014 8:45 am

CROCIDOLITE ha scritto:
SI, è possibile
non è possibile invece, nel caso di trasporto subappaltato da un I° trasportatore ad un II° trasportatore, che il I° trasportatore fatturi al produttore il solo smaltimento, o trasporto+smaltimento se non iscritto alla cat. 8

buon giorno, mi inserisco di rimando da un altro post
mi potreste dare un riferimento in cui è dettagliata questa affermazione?

grazie mille
Massimiliano

avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Sciùr Colombo il Gio Set 11, 2014 2:07 pm

TUA art. 183 comma 1 lettera l) Intermediario: qualsiasi impresa che dispone il recupero e lo smaltimento dei rifiuti per conto terzi , compresi gli intermediari che non acquisiscono la materiale disponibilità dei rifiuti.

Tale definizione calza giusta al caso precisato da CROCIDOLITE in cui il I° trasportatore dispone lo smaltimento dei rifiuti per conto del produttore, utilizzando il II° trasportatore e di fatto non acquisendo mai la materiale disponibilità del rifiuto.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Max S. il Gio Set 11, 2014 3:52 pm

Sciùr Colombo ha scritto:TUA art. 183 comma 1 lettera l) Intermediario: qualsiasi impresa che dispone il recupero e lo smaltimento dei rifiuti per conto terzi , compresi gli intermediari che non acquisiscono la materiale disponibilità dei rifiuti.

Tale definizione calza giusta al caso precisato da CROCIDOLITE in cui il I° trasportatore dispone lo smaltimento dei rifiuti per conto del produttore, utilizzando il II° trasportatore e di fatto non acquisendo mai la materiale disponibilità del rifiuto.

e nel caso in cui il traportatore ceda solo una quota parte del lavoro? es. 70% I° trasportatore e 30% secondo trasportatore?
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  alexlariete il Gio Set 11, 2014 4:10 pm

Nel 2011 l'Albo aveva emanato un'apposita circolare nel merito.

La trovate qui http://www.albonazionalegestoriambientali.it/Download/it/CircolariComitatoNazionale/086-Circ841_06.07.2011.pdf

ciao
avatar
alexlariete
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 09.08.12
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Max S. il Gio Set 11, 2014 4:34 pm

alexlariete ha scritto:Nel 2011 l'Albo aveva emanato un'apposita circolare nel merito.

La trovate qui http://www.albonazionalegestoriambientali.it/Download/it/CircolariComitatoNazionale/086-Circ841_06.07.2011.pdf

ciao

quindi se io faccio un contratto al traportatore I per trasporto + smaltimento, e questo si avvale di trasportaotre II per tutto o una parte del servizio, il trasportatore I puù fatturarmi in prima persona tutto il servizio (trasp. I + trasp II + smaltimento), giusto?

Massimiliano
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  cirillo il Gio Set 11, 2014 4:40 pm

Max S. ha scritto: e nel caso in cui il traportatore ceda solo una quota parte del lavoro? es. 70% I° trasportatore e 30% secondo trasportatore?
Mah, non lo so, certo che ne avete del tempo a disposizione per pensare a ogni singola minuta possibilità.
E se fosse il 75% al primo e solo il 25% al secondo? E se fosse il 90% al primo e solo il 10% al secondo?
Vivaddio, spendetene un parte pure a studiare e una parte, anche minima, a ragionar di logica.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7278
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Max S. il Gio Set 11, 2014 5:34 pm

cirillo ha scritto:
Max S. ha scritto: e nel caso in cui il traportatore ceda solo una quota parte del lavoro? es. 70% I° trasportatore e 30% secondo trasportatore?
Mah, non lo so, certo che ne avete del tempo a disposizione per pensare a ogni singola minuta possibilità.
E se fosse il 75% al primo e solo il 25% al secondo? E se fosse il 90% al primo e solo il 10% al secondo?
Vivaddio, spendetene un parte pure a studiare e una parte, anche minima, a ragionar di logica.

purtroppo a prescindere dalle percentuali nel mio caso non è una minuta possibilità, c'è il rischio che la cosa diventi sistematica e vorrei capire per bene (sempre considerando i limiti personali del sottoscritto Very Happy )
avatar
Max S.
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Sciùr Colombo il Gio Set 11, 2014 6:14 pm

Max S. ha scritto:
quindi se io faccio un contratto al traportatore I per trasporto + smaltimento, e questo si avvale di trasportaotre II per tutto o una parte del servizio, il trasportatore I può fatturarmi in prima persona tutto il servizio (trasp. I + trasp II + smaltimento), giusto?

Cento ma deve essere iscritto in categoria 8 (intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione) per poter gestire i trasporti che affida al trasportatore II.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  cirillo il Gio Set 11, 2014 6:36 pm

Max S. ha scritto:...(sempre considerando i limiti personali del sottoscritto Very Happy )
Qua nessuno discute di limiti personali, nessuno è un Dio in terra, io per primo, con tutti i miei limiti.
Il fatto è che piacerebbe vedere, ogni tanto, anche un pò di "buona volontà" del tipo:
"ho questa problematica XXXYYYWW, da come mi sono documentato credo si possa affrontare in questo modo:
1) ...............
2) ...............
3) ...............
che ne dite?"

Invece il Forum, mutuando la grande Isa, è considerato un "rispondificio automatico gratuito".

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7278
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Sciùr Colombo il Ven Set 12, 2014 8:43 am

Quotissimo cirillo

Infatti sotto al logo si legge: spazio gratuito di discussione sul mondo dei rifiuti e sul Sistri
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Zelia87 il Ven Set 12, 2014 11:05 am

Ciao Ragazzi..

Inanzitutto grazie mille delle risposte.
In questi giorni mi sono documentato ulteriormente da altre fonti, ed è così come mi avete detto.
Per cui nel mio caso non vi è intermediazione, occupandomi io stesso del trasporto.
Rimane il problema della fatturazione, in quanto l'attività di smaltimento non si lega a quella di smaltimento., ma quella è un altra storia.

Per il secondo quesito nato nella discussione, secondo me, se io trasportatore mi occupo solo di trasporto, posso subappaltare.

Se pero mi occupo di smaltimento dando un servizio completo reso al cliente sono un intermediario.
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 31

Torna in alto Andare in basso

Re: Quando si diventa intermediari?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum