Ultimi argomenti
» TAR Milano sent. 01782/2018
Da Admin Sab Ago 18, 2018 3:22 pm

» vasca interrata
Da rao_gpp Ven Ago 17, 2018 2:22 am

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Mer Ago 15, 2018 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm


Gestione registro c/s tramite associazione di categoria, limiti quantitativi

Andare in basso

Gestione registro c/s tramite associazione di categoria, limiti quantitativi

Messaggio  raimondo il Gio Ago 28, 2014 5:44 pm

Buonasera,
gradirei una vostra opinione sul limite dei quantitativi di rifiuti pericolosi e non, che permette di gestire i registri di c/s tramite associazione di categoria o loro società di servizi.
Il dl 152 del 03/04/2006 art. 190 comma 4 sottolinea che i limiti sono di 2t di rifiuti pericolosi prodotti e 10 t. di rifiuti non pericolosi prodotti.
Fra i tanti decreti del sistri(purtroppo non ricordo quale)ce n'era una che stabiliva che con la gestione del sistri il limite era esattamente del doppio,di conseguenza non essendo partito per tutti le aziende sotto i 10 dipendenti, quale limite bisogna considerare?
grazie
avatar
raimondo
Utente Attivo

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 15.04.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum