Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  SINDACOELENA il Mar Ago 12, 2014 2:29 pm

Admin ha scritto:

ATTRIBUZIONE DEL CODICE CER

L'attribuzione del codice CER spetta al produttore del rifiuto

sto cercando l'articolo che esplicita questo obbligo. mi potete aiutare ?

grazie
avatar
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  cirillo il Mar Ago 12, 2014 3:00 pm

SINDACOELENA ha scritto:
Admin ha scritto:
ATTRIBUZIONE DEL CODICE CER
L'attribuzione del codice CER spetta al produttore del rifiuto
sto cercando l'articolo che esplicita questo obbligo. mi potete aiutare ?
grazie
prova semplicemente a leggere l'allegato "D" alla parte IV del DLgs 152/2006, dopo di che, viste le modalità di attribuzione, secondo te chi conosce l'esatto processo che ha originato il rifiuto se non il produttore?

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  SINDACOELENA il Mar Ago 12, 2014 3:01 pm

cirillo ha scritto:
SINDACOELENA ha scritto:
Admin ha scritto:
ATTRIBUZIONE DEL CODICE CER
L'attribuzione del codice CER spetta al produttore del rifiuto
sto cercando l'articolo che esplicita questo obbligo. mi potete aiutare ?
grazie
prova semplicemente a leggere l'allegato "D" alla parte IV del DLgs 152/2006, dopo di che, viste le modalità di attribuzione, secondo te chi conosce l'esatto processo che ha originato il rifiuto se non il produttore?

fantastico. allora si va per deduzione e quindi non c'è un articolo che dice esattamente "il codice CER deve essere attribuito dal produttore" o frasi simili.

grazie
avatar
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  Admin il Mar Ago 12, 2014 3:47 pm

Il fatto che il CER sia assegnato dal produttore discende dalla norma, come ha detto giustamente cirillo.


quindi non c'è un articolo che dice esattamente "il codice CER deve essere attribuito dal produttore" o frasi simili
C'è, ma entra in vigore tra sei mesi circa:
http://www.sistriforum.com/t11078p15-novita-sulla-classificazione-dei-rifiuti-dal-dl-91-2014#129357
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  VdT il Mer Ago 13, 2014 11:39 am

Pur non essendoci un articolo di legge che lo stabilisce credo sia abbastanza chiaro che è responsabilità del produttore assegnare il codice CER ai rifiuti che produce.

Basti considerare che chi se non il produttore è a conoscenza di quelli che sono i processi produttivi che hanno condotto alla generazione di quel rifiuto? Chi se non il produttore conosce quali sono le materie prime e le relative caratteristiche chimico-fisiche la cui combinazione conduce alla produzione di un prodotto e di uno scarto?

La pratica consolidata, per me errata, che sia il trasportatore o l'impianto a decidere quale codice CER attribuire al rifiuto in funzione della sua "esperienza" (senza leggere schede tecniche di sicurezza o un'analisi dei processi di produzione) o degli impianti in funzione della loro "esperienza" (ossia dei codici CER che possono far conferire presso il proprio impianto), è dannosa per il produttore che ad oggi, spesso, non ha la piena cognizione del fatto che la responsabilità è poi sua in caso di controllo e ne dovrà rispondere. Non sono rari i casi in cui alcuni clienti chiedono consiglio in merito al codice CER di un rifiuto e poi non sono d'accordo se il consulente gliene indica uno diverso da quello abitualmente ritirato dal trasportatore (senza considerare i casi in cui è addirittura il conducente ad indicarlo).

E' chiaro che al produttore è abbastanza confusa la panoramica sui rifiuti, ma è altrettanto chiaro che se come per il commercialista, ci si fida di un consulente, non vedo perchè non farlo anche per i rifiuti.

Purtroppo questo però è lo stato dell'arte italiano, ci sono poi ovviamente delle eccezioni ma sono ancora mosche bianche (e non trasmettono malattie...).

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  isamonfroni il Mer Ago 13, 2014 1:05 pm

Oltre agli ottimi interventi di Cirillo e VDT ,che quoto, vorrei aggiungere l'art. 188, c.1 responsabilità del produttore laddove dice: I produttori di rifiuti...........li consegnano ad un intermediario o a uno smaltitore.......

Nel momento in cui li consegnano, la gestione del rifiuto è già iniziata e quindi il rifiuto è già classificato secondo l'origine (art. 184)

Peraltro, l'allegato D citato da Cirillo, oltre ad essere chiarissimo è legge.

La precisazione portata dal DL 91/2014 che andrà in onda tra 6 mesi, per conto mio, è totalmente superflua.
Ma appunto bisogna farlo per quelli che amano l'articolo e il comma che ti dice che il bianco è bianco

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Ago 13, 2014 7:11 pm

Ricordo, a titolo squisitamente informativo per sindacoelena, che comunque esiste un articolo di un disposto normativo, per quanto emesso con riferimento al d.lgs 22/97, che prevede che il FIR deva essere emesso dal Produttore del Rifiuto, o dal detentore o dal soggetto che effettua il trasporto e quindi il FIR è propedeutico al conferimento, e appunto tralasciamo che spesso è il trasportatore che "sceglie" e tralasciamo anche come, e semmai anche il o i vari perchè.
Mi riferisco al DM 145 del 1/4/98, "Regolamento recante la definizione del modello e dei contenuti del formulario di accompagnamento dei rifiuti ai sensi degli articoli 15, 18, comma 2, lettera e) , e comma 4, del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22.":

Art. 2.
1. Il formulario di identificazione deve essere emesso
, da apposito bollettario a ricalco conforme sostanzialmente al modello riportato negli allegati "A" e "B", dal produttore, o dal detentore dei rifiuti o dal soggetto che effettua il trasporto.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  SINDACOELENA il Mer Ago 13, 2014 9:14 pm

vi ringrazio per l'approfondimento che nelle mie condizioni è tutt'altro che banale, perchè sto rifacendo un'analisi (forse mai fatta approfonditamente dai miei predecessori) dove devo poter dar tutte le risposte anche le più basilari (chi sono e perchè lo faccio per es)

grazie
avatar
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Codice CER assegnato dal produttore: perchè?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum