Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  grandepuffo80 il Mar Lug 15, 2014 5:54 pm

Salve,
Un'area di proprietà di un privato sequestrata perchè sono stati scaricati cumuli di rifiuti speciali non pericolosi cer 170904. L'area è stata affidata ad un custode giudiziario il quale ha dato incarico ad una ditta di rimuovere e smaltire/recuperare il rifiuto. Questa ditta praticamente deve caricare il materiale sul suo mezzo e deve consegnarlo in discarica, ma ha solo la licenza al trasporto in conto proprio.
Nello specifico chi è il produttore?
Resta comunque il proprietario del terreno, lo diventa il custode giudiziario al quale è affidata l'area oppure è colui incaricato dal custode giudiziario?

Grazie
avatar
grandepuffo80
Membro della community

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 14.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  Admin il Mar Lug 15, 2014 6:16 pm

A mio sommesso avviso, quell'impresa non ha titolo per effettuare quest'operazione (verosimilmente, si tratta di una ditta edile, iscritta all'Albo ex art. 212, c.8 per trasportare le macerie derivanti dalle proprie attività di demolizione).
Una cosa è certa: i rifiuti non li hanno prodotti loro e, se ciò è sfuggito al custode giudiziario, gli interessati dovrebbero saperlo molto bene.


Ultima modifica di Admin il Mar Lug 15, 2014 6:51 pm, modificato 3 volte
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  VdT il Mar Lug 15, 2014 6:20 pm

Concordo con Admin. La ditta che dovrà effettuare il trasporto dovrà avere una licenza di trasporto conto terzi ed una iscrizione all'albo gestori ambientali. Il produttore del rifiuto dovrebbe configurarsi nel proprietario del suolo sul quale i rifiuti sono stati scaricati.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Proprietario del suolo, quindi produttore del rifiuto? No, per favore.

Messaggio  euclione il Mar Lug 15, 2014 10:50 pm

VdT ha scritto:Concordo con Admin. La ditta che dovrà effettuare il trasporto dovrà avere una licenza di trasporto conto terzi ed una iscrizione all'albo gestori ambientali. Il produttore del rifiuto dovrebbe configurarsi nel proprietario del suolo sul quale i rifiuti sono stati scaricati.

------
La situazione descritta è frequente e si trova facilmente  giurisprudenza sul merito. Al proprietario del suolo potrebbe essere contestata la mancata vigilanza, o gli si potrebbe imporre di pagare i costi del trasporto e dello smaltimento. Deciderà il giudice caso per caso, appello dopo appello, fino alla Cassazione.

Ma temo che attribuirgli finanche la qualifica di produttore del rifiuto (a quale fine, poi?) per il solo fatto di essere il proprietario del suolo, beh,  mi sembra francamente eccessivo. A mia conoscenza non ci sono precedenti in tal senso e mi stupirebbe che ci fossero, perché il produttore del rifiuto è, per definizione di legge, colui la cui attività ha generato il rifiuto (cito a memoria). E la proprietà non è un'attività. Aggiungo che neppure sui siti contaminati si arriva a tanto e si parla spesso di proprietario incolpevole. Dimostrare che il proprietario dell'area contaminata è anche il responsabile della contaminazione è spesso difficilissimo o impossibile.

Attenzione, direbbe Pieraccioni, qui c'è il penale.......
avatar
euclione
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  Admin il Mer Lug 16, 2014 11:43 am

Come dice correttamente Euclione, il proprietario dell'area non si puo' configurare come produttore del rifiuto.
Nel nostro caso (produttore ignoto) e' piu' utile stabilire chi sia il detentore di quei rifiuti. Ed il detentore, suo malgrado, e' colui che se li e' ritrovati sul groppone, dunque il proprietario del terreno.
Del resto, credo che il quesito sia finalizzato a sapere chi va indicato sul Fir alla casella "Produttore/detentore".
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  isamonfroni il Mer Lug 16, 2014 12:35 pm

Pienamente d'accordo con Admin e con i collegi che mi hanno preceduto.

Sul FIR si identifica il DETENTORE - proprietario del terreno

La ditta incaricata deve essere in C/T e iscritta all'Albo in cat 4 o 5.
Il cp proprio non va!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  VdT il Gio Lug 17, 2014 5:11 pm

Ragazzi mi sono espresso male, ovvio che non è produttore. Ho inserito la dicitura produttore solo per qualificarlo come soggetto sui formulari. Errore mio..pardon

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  zorba il Ven Lug 18, 2014 11:28 am

isamonfroni ha scritto:Pienamente d'accordo con Admin e con i collegi che mi hanno preceduto.

Sul FIR si identifica il DETENTORE - proprietario del terreno

La ditta incaricata deve essere in C/T e iscritta all'Albo in cat 4 o 5.
Il cp proprio non va!
Ok  Ok 

Solo per scrupolo (ma non si sa mai): ovviamente il magistrato ha autorizzato l'accesso all'area sequestrata e la rimozione dei rifiuti...  Wink
avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  isamonfroni il Ven Lug 18, 2014 11:38 am

zorba ha scritto:
isamonfroni ha scritto:Pienamente d'accordo con Admin e con i collegi che mi hanno preceduto.

Sul FIR si identifica il DETENTORE - proprietario del terreno

La ditta incaricata deve essere in C/T e iscritta all'Albo in cat 4 o 5.
Il cp proprio non va!
Ok  Ok 

Solo per scrupolo (ma non si sa mai): ovviamente il magistrato ha autorizzato l'accesso all'area sequestrata e la rimozione dei rifiuti...  Wink

Oddio..... io lo avevo dato per scontato  Embarassed  ma repetita iuvant  Very Happy 

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  pascozzi il Ven Lug 18, 2014 12:43 pm

isamonfroni ha scritto:Pienamente d'accordo con Admin e con i collegi che mi hanno preceduto.

Sul FIR si identifica il DETENTORE - proprietario del terreno

La ditta incaricata deve essere in C/T e iscritta all'Albo in cat 4 o 5.
Il cp proprio non va!

Premesso che sono rifiuti non prodotti ma detenuti da privato cittadino (facciamo che non sia area di proprietà di un impresa o ente) ma con produttore ignoto.
Il rifiuto non diventa urbano?



avatar
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  Admin il Ven Lug 18, 2014 12:56 pm

Assolutamente no, si tratta di area privata.
Se la collettivita' dovesse farsi carico pure dei rifiuti abbandonati in aree private...
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  VdT il Ven Lug 18, 2014 1:35 pm

..... vedremmo fiorire discariche abusive ovunque (tanto paga la collettività).

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  pascozzi il Ven Lug 18, 2014 2:06 pm

VdT ha scritto:..... vedremmo fiorire discariche abusive ovunque (tanto paga la collettività).

Forse, dico forse, se non è dimostrata la responsabilità del detentore, paga comunque la collettività.
avatar
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  isamonfroni il Ven Lug 18, 2014 2:16 pm

pascozzi ha scritto:
VdT ha scritto:..... vedremmo fiorire discariche abusive ovunque (tanto paga la collettività).

Forse, dico forse, se non è dimostrata la responsabilità del detentore, paga comunque la collettività.

A parte il fatto che le vediamo fiorire ovunque ugualmente... Sad , l'onere per la rimozione di rifiuti abbandonati in area privata tocca al proprietario del terreno, a meno che non dimostri che ha fatto il possibile per impedirlo: recinzioni, cartelli di divieto, ordinaria sorveglianza ecc... e non si può manco escludere che non gli tocchi pure la bonifica.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  pascozzi il Ven Lug 18, 2014 2:36 pm

isamonfroni ha scritto:
pascozzi ha scritto:
VdT ha scritto:..... vedremmo fiorire discariche abusive ovunque (tanto paga la collettività).

Forse, dico forse, se non è dimostrata la responsabilità del detentore, paga comunque la collettività.

A parte il fatto che le vediamo fiorire ovunque ugualmente... Sad , l'onere per la rimozione di rifiuti abbandonati in area privata tocca al proprietario del terreno, a meno che non dimostri che ha fatto il possibile per impedirlo: recinzioni, cartelli di divieto, ordinaria sorveglianza ecc... e non si può manco escludere che non gli tocchi pure la bonifica.

Già, è proprio vero. Siamo la terra dell mille leggine, definizioni, normative, albi Provincie Arpa Asl Noe, Scia Suap Aua Aia, ma i controlli li fanno in due.
Se uno ha un bel prato in campagna e se lo ritrova pieno di rifiuti, per me non paga nulla. Ci manca che ogni prato, pascolo, bosco debba essere videosorvegliato e recintato e incartellato.
Ovviamente tutto tanto per discutere un pò.
Oggi la giornata è stata dura
avatar
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  cirillo il Ven Lug 18, 2014 2:44 pm

pascozzi ha scritto:..... Se uno ha un bel prato in campagna e se lo ritrova pieno di rifiuti, per me non paga nulla. Ci manca che ogni prato, pascolo, bosco debba essere videosorvegliato e recintato e incartellato.
Ovviamente tutto tanto per discutere un pò.
Oggi la giornata è stata dura
Beh, se sei proprietario di "un bel prato in campagna" e non l'hai "videosorvegliato, recintato e incartellato" puoi sempre investire i soldini in ceri da portare periodicamente in chiesa chiedendo la grazia che "non capiti proprio a te",
che la giornata potrebbe presentarsi ancor più dura...

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7180
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  isamonfroni il Ven Lug 18, 2014 3:01 pm

pascozzi ha scritto:..... Se uno ha un bel prato in campagna e se lo ritrova pieno di rifiuti, per me non paga nulla. Ci manca che ogni prato, pascolo, bosco debba essere videosorvegliato e recintato e incartellato.
Ovviamente tutto tanto per discutere un pò.
Oggi la giornata è stata dura


Proprio videosorvegliato no, evidentemente, ma recintato certamente sì
vediti sul punto Tar Puglia 25 ottobre 2010, n. 1810
I proprietari di un fondo opportunamente recintato non possono essere ritenuti responsabili dell'abbandono di rifiuti da parte di terzi posto che tale recinzione, di per sè, è sufficiente a dichiarare assolto l'obbligo dell'ordinaria diligenza.
Secondo il Tar Puglia, infatti (sentenza 25 ottobre 2012, n. 1810), in tal caso l'abbandono di rifiuti deve essere imputato esclusivamente al responsabile di tale abbandono, e non ai proprietari del fondo che con la recinzione medesima hanno adottato tutte le cautele opportune per evitare la commissione del reato.
L'ordinanza di rimozione dei rifiuti e di ripristino dei luoghi, emessa dal sindaco nei confronti di tali proprietari, quindi, deve essere ritenuta illegittima e dev'essere, pertanto, annullata.


e nel caso, pure Cassazione 22 marzo 2011, n. 6525
Il proprietario che viene a conoscenza dell’utilizzo illecito di un fondo come deposito rifiuti da parte del locatario, deve pretendere che quest’ultimo si attivi per la rimozione e il ripristino dello stato dei luoghi.
Per la Corte di Cassazione (sentenza 6525/2011), una volta consapevole dell’uso illecito del terreno il proprietario diventa direttamente obbligato alla loro rimozione attraverso l’uso delle facoltà proprie della sua posizione, attivandosi anche giudizialmente al fine di far agire il locatario.
Se del caso, il proprietario potrà richiedere la risoluzione del contratto di affitto per uso non consentito del bene, riacquisire la disponibilità dello stesso e provvedere alle attività ripristinatorie imposte.
Il fatto che il terreno sia sottoposto a sequestro penale non discolpa il proprietario che rimane inerte, in quanto già sfornito della materiale detenzione del bene prima del provvedimento inibitorio.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  pascozzi il Ven Lug 18, 2014 3:25 pm

be se uno è consapevole ok

Sai che in alcuni terreni boschivi non è possibile nè recintare nè chiudere i sentieri?
avatar
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  isamonfroni il Ven Lug 18, 2014 3:43 pm

pascozzi ha scritto:be se uno è consapevole ok

Sai che in alcuni terreni boschivi non è possibile nè recintare nè chiudere i sentieri?

Io lo so, auspico che lo sappia anche chi dovrà eventualmente giudicare un caso di abbandono di rifiuti

In ogni caso, se IO fossi proprietaria di un fondo impossibile da recintare e chiudere e mi accorgessi che qualcuno va a scaricare abusivamente, intanto inomincerei con il mettere (dentro la mia proprietà) un bel cartello di divieto (che questo non me lo può impedire nessuno) poi farei una bella denuncia e pure un paio di foto dei fatti.
Giusto per dimostrare la buona fede, che automaticamente mi scarica di responsabilità.

Non so se me ne starei bella tranquilla in branda pensando di far pagare alla collettività.

Anyway nei boschi e sentieri irrecintabili è difficilotto anche andare a scaricare le macerie

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Lug 19, 2014 10:22 am

Sull'obbligo del proprietario del sito su cui sono stati abbandonati da "terzi" rifiuti, vi segnalo questa recentissima sentenza del CdS, la n. 2997 del 10 giugno 2014 http://www.giustizia-amministrativa.it/webcds/ElencoSentenze.asp che pone fine ad uno scazzo feroce tra il comune di Frattamaggiore (NA) v/s la Regione Campania.
In sintesi, su un terreno di proprietà della Regione Campania posto "all'ombra verticale" di una strada a scorrimento veloce - il ns. famigeratisismo Asse Mediano- si vengono nel tempo "abbancando" cumuli di rifiuti da parte di ignoti (...), il Comune ordina alla Regione di rimuovere quella munnezza e la regione risponde di no perchè 1) non ci hanno i soldi e 2) perchè è  un tratto di strada pubblica nel loro ambito comunale, e il TAR dà ragione alla Regione. Finisce in Consiglio di stato e questo dà invece ragione al Comune in quanto non si tratta di rifiuti abbandonati lungo le vie (come si era cercato di far credere) bensì in un terreno di proprietà della regione, tanto che la regione vi aveva anche, sulla viuzza di accesso, posto una sbarra con il divieto di accesso.
Ora, anche un imbecille totale si rende conto che mettere una semplice sbarra giusto sullo sterrato di accesso, e tutto libero da qui e da lì, non è proprio "fare tutto quanto possibile"...

In tutto questo, io mi chiedevo: ma dal 2012 al giugno 2014, quindi, quella munnezza che fosse, lì è rimasta? E adesso, magari la levano?  Evil or Very Mad 

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  pascozzi il Lun Ott 27, 2014 3:12 pm

Tratto da Reteambiente:

"Con queste motivazioni la Cassazione (sentenza 40528/2014) ha accolto il ricorso contro una condanna di un comproprietario di un fondo per gestione illecita di rifiuti (articolo 256, Dlgs 152/2006). Sia il reato di discarica abusiva, sia quello di stoccaggio non autorizzato di rifiuti tossici e nocivi, evidenzia la Suprema Corte richiamando precedente Giurisprudenza, sono reati permanenti realizzabili soltanto in forma commissiva (fatta salva la condotta concorsuale omissiva che si configura nei casi in cui il soggetto aveva un obbligo giuridico di impedire la realizzazione o il mantenimento dell’evento lesivo). In tale ottica, la Cassazione ritiene opportuno ribadire il principio secondo cui “secondo cui il proprietario di un terreno non risponde dei reati di realizzazione e gestione di discarica non autorizzata, anche in caso di mancata attivazione per la rimozione dei rifiuti, a condizione che non compia atti di gestione o movimentazione dei rifiuti"

Quantomeno il proprietario (che non ha concorso) non si becca il penale
avatar
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Produttore del rifiuto: rimozione rifiuti abbandonati su area privata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum