manuale per gestione rifiuti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

manuale per gestione rifiuti

Messaggio  frapre il Sab Lug 12, 2014 2:30 pm

Salve,sono un nuovo iscritto e mi presento:
tra le altre cose mi occupo da poco della gestione rifiuti di un azienda di trasporto pubblico in Lombardia che produce rifiuti dovuti
principalmente dalle officine di manutenzione degli autobus.
Potreste consigliarmi un manuale per studiarmi la gestione dei rifiuti tipica di un produttore come nel mio caso?
Grazie mille
avatar
frapre
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 12.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: manuale per gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni il Dom Lug 13, 2014 1:07 pm

Ciao, benvenuto sul Forum.

Come prima cosa devi conoscere la parte IV del d.lgs. 152/2006 nell'ultima versione aggiornata, con tutte le norme collegate, che rappresentano l'unico testo che abbia valore legale.
Poi leggiti questo forum in cui abbiamo trattato la gestione dei rifiuti in almeno un migliaio di sfaccettature diverse.

Diffida dei "manualetti" stile bignami, piuttosto chiedi al tuo capo di farti fare dei corsi di formazione specifici

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: manuale per gestione rifiuti

Messaggio  frapre il Dom Lug 13, 2014 1:58 pm

ok grazie, conosci qualche ente o associazione che organizza questi corsi in Lombardia ?

volevo anche chiedere :


1)se,nel caso di carico di q.tà presunte ,sul registro ogni volta e per ogni carico presunto
va ripetuta  la nota "quantità stimata" nel campo annotazioni

2)il mio smaltitore dice che esiste una tolleranza (10%) tra la q.tà. presunta e la q.tà effettiva pesata a destino
 e' vero?
avatar
frapre
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 12.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: manuale per gestione rifiuti

Messaggio  cirillo il Dom Lug 13, 2014 4:21 pm

frapre ha scritto:ok grazie, conosci qualche ente o associazione che organizza questi corsi in Lombardia ?

volevo anche chiedere :


1)se,nel caso di carico di q.tà presunte ,sul registro ogni volta e per ogni carico presunto
va ripetuta  la nota "quantità stimata" nel campo annotazioni

2)il mio smaltitore dice che esiste una tolleranza (10%) tra la q.tà. presunta e la q.tà effettiva pesata a destino
 e' vero?
Ognuno deve fare il suo mestiere.
Il trasportatore di rifiuti deve fare il "trasportatore".(punto)
Lo smaltitore deve fare lo "smaltitore".(punto)
Tu da "produttore" DEVI saper fare ciò che spetta al produttore SENZA farti dire cosa fare NE' dal trasportatore NE', tantomeno, dallo smaltitore; semmai, è esattamente il contrario ciò che DEVE succedere.(punto)
Pertanto, consiglio di seguire la saggia indicazione di Isamonfroni; trovate un consulente ambientale che sappia fare il consulente ambientale e non il tuttologo (non esiste il commercialista, gestore di TLP, consulente ambientale e di sicrezza sul lavoro "all inclusive") e fatevi fare una adeguata consulenza e formazione sulla corretta gestione perchè, e chiudo come ho aperto, "ognuno deve (saper) fare il suo mestiere".

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7180
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: manuale per gestione rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum