Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da SiculaCiclat_TT Oggi alle 10:41 am

» quiz adr 2017
Da tfrab Oggi alle 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Oggi alle 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Ieri alle 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am

» Piano di emergenza interno degli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti
Da beltrale Gio Mar 14, 2019 8:35 am

» Pesatura Rifiuti
Da ambieco Mer Mar 13, 2019 5:05 pm


superamento limiti operazioni recupero r4

Andare in basso

superamento limiti operazioni recupero r4

Messaggio  ethanhunt981 il Mar Lug 08, 2014 6:38 pm

Potreste indicarmi quali sono i rischi e le sanzioni per il superamento dei limiti quantitativi delle operazioni di recupero R4 in un impianto autorizzato in semplificata, visto che oltre che sul registro di carico-scarico tali informazioni dovranno essere inserite nel MUD?
Vorrei sapere dove posso trovare tali informazioni soprattutto sulle sanzioni.
grazie a tutti
ethanhunt981
ethanhunt981
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: superamento limiti operazioni recupero r4

Messaggio  PiazzaPulita il Mar Lug 08, 2014 7:11 pm

se hai superato i limiti prescritti dall'autorizzazione per l'attività di recupero R4, il comportamento ricade nelle previsioni del:

ART. 256 - (attivita' di gestione di rifiuti non autorizzata)
1. Chiunque  effettua  una  attivita'  di raccolta,   trasporto,   recupero,    smaltimento,    commercio    ed intermediazione   di   rifiuti   in   mancanza    della    prescritta autorizzazione, iscrizione o comunicazione di cui agli articoli  208, 209, 210, 211, 212, 214, 215 e 216 e' punito:
   a) con la pena dell'arresto da tre mesi a un anno o con l'ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro se si tratta  di  rifiuti non pericolosi;
   b) con la pena  dell'arresto  da  sei  mesi  a  due  anni  e  con l'ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro se si tratta di rifiuti pericolosi.


Legge 24.11.1981 n° 689 - Art. 16 Pagamento in misura ridotta
- E' ammesso il pagamento di una somma in misura ridotta pari alla terza parte del massimo della sanzione prevista per la violazione commessa o, se più favorevole e qualora sia stabilito il minimo della sanzione edittale, pari al doppio del relativo importo, oltre alle spese del procedimento, entro il termine di sessanta giorni dalla contestazione immediata o, se questa non vi è stata, dalla notificazione degli estremi della violazione
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum