Ultimi argomenti
» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da sarabai Oggi alle 12:24 am

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» Quarta copia via PEC e non compilata
Da Benedetto Rifiuto Mar Nov 05, 2019 1:53 pm

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm

» Gruppo Elettrogeno
Da reims Lun Nov 04, 2019 3:14 pm

» Quiz ADR 2017
Da benassaisergio Sab Nov 02, 2019 1:01 pm

» Dubbi sul corretto smaltimento di misuratori gas
Da armando77 Ven Nov 01, 2019 12:35 am


smaltimento rifiuti e consulente ADR

Andare in basso

smaltimento rifiuti e consulente ADR Empty smaltimento rifiuti e consulente ADR

Messaggio  cleo72 il Lun Giu 23, 2014 4:20 pm

Buongiorno, ho un dubbio relativo agli obblighi previsti dall'ADR.
L'azienda che è produttore del rifiuto batterie (160601) una volta che ha verificato che seppure rifiuto il materiale soddisfa quanto richiesto dalla disposizione speciale 598 si può ritenere esonerata dall'obbligo di nomina del consulente?
Inoltre sporadicamente accade di trovare delle batterie danneggiate: queste vengono stoccate in un cassone a tenuta e a se stante e poi smaltite: fino ad ora i quantitativi sono stati di 500/600 Kg per volta quindi sotto i 1000 Kg del limite di esenzione.
Anche in questo caso è corretto non avere il consulente ADR?
Grazie in anticipo.
cleo72
cleo72
Membro della community

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 29.11.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum