Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da gianfranco bardella Ieri alle 3:45 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Ieri alle 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm

» Rigenerazione rifiuti in conto lavorazione
Da ilmonty Gio Dic 06, 2018 4:38 pm

» Bozza DL "semplificazioni": novità in vista sull'EoW
Da matteorossi Gio Dic 06, 2018 2:04 pm


Apertura unità locale cantiere

Andare in basso

Apertura unità locale cantiere

Messaggio  nando1979 il Lun Giu 09, 2014 9:24 am

Salve, sono nuovo su questo forum, lavoro in un impresa che effettua fondazioni speciali, principalmente opera effettuando cantiere tra i 6 e mesi e superiori avrei bisogno di un chiarimento:
Puntualmente quando vado a registrare i registri di carico e scarico mi ritrovo sempre nella condizione che non vogliono vidimarvi i registri perché mi dicono che non ho aperto l'unità locale in camera di commercio, ma se è un unità locale "temporanea" individuata come cantiere c'è sempre l'obbligo dell'apertura in camera di commercio?
quale è la legge di riferimento perché se mando un agenzia di disbrigo pratiche i registri mi vengono vidimati indipendentemente dalle unità locali aperte.
grazie mille a chi mi sa rispondere.
avatar
nando1979
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.06.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum