CLP e rifiuti: che fare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  tfrab il Gio Giu 05, 2014 9:30 am

Prendo spunto dal topic sui fanghi di lavorazione, e dai commenti interessanti che ci ho letto, specie quello di Aurora, per proporre una questione più generale.

Che impatto sta avendo nella vostra attività di consulenti, o gestori, rifiuti, il CLP? A memoria non è esplicitamente citato nella normativa rifiuti, ma nei fatti è difficile non tenerne conto affatto.

Mi piacerebbe un parere dei tanti professionisti competenti che frequentano il forum, e provare a ragionarci un po' insieme.
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  benassaisergio il Gio Giu 05, 2014 3:52 pm

In attesa di altri commenti, voglio solo ricordare che:
a) il Regolamento CLP (articolo 1, punto 3) esclude i rifiuti
b) poiché i rifiuti devono essere trasportati, se si tratta di rifiuti pericolosi ai sensi della normativa sui trasporti, si devono applicare ADR/RID/ecc. per i quali i criteri di classificazione sono, in linea di massima, gli stessi del CLP
avatar
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  homer il Gio Giu 05, 2014 7:38 pm

sì, però le note all'allegato I al dlgs 152/06 rimandano alla Dir 67/548 e successive modifiche e integrazioni, quindi............ per mettere le caratteristiche di pericolo si usa il CLP!
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  King Louie il Gio Giu 05, 2014 9:19 pm

La Commissione Europea ha già iniziato la discussione sull’aggiornamento dell'articolo 2 della DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 3 maggio 2000 (Lista CER) per allinearlo con il CLP. Per dettagli si può consultare il link seguente:Il segretariato della UNECE ha messo sulla agenda della riunione comune RID/ADR/ADN in settembre 2014 una proposta per l’aggiornamento correlato del 2.1.3.5.5, 2.2.61.1.14, 2.2.8.1.9 e 2.2.9.1.10.5:

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 55
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  TAURUS il Ven Giu 06, 2014 12:20 pm

King Louie ha scritto:La Commissione Europea ha già iniziato la discussione sull’aggiornamento dell'articolo 2 della DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 3 maggio 2000 (Lista CER) per allinearlo con il CLP. Per dettagli si può consultare il link seguente:

Il segretariato della UNECE ha messo sulla agenda della riunione comune RID/ADR/ADN in settembre 2014 una proposta per l’aggiornamento correlato del 2.1.3.5.5, 2.2.61.1.14, 2.2.8.1.9 e 2.2.9.1.10.5:

Aggiungo inoltre che l'art. 183 lett. bb)-4, dispone che durante il deposito temporaneo "devono essere rispettate le norme che disciplinano l´imballaggio e l´etichettatura delle sostanze pericolose". Io a tutti i miei clienti sto consigliando di segnalare i rifiuti in deposito con i nuovi pittogrammi del CLP, oltre che con CER e sua descrizione e le caratteristiche di pericolo attribuite.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Tornare in alto Andare in basso

Re: CLP e rifiuti: che fare?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum