Ultimi argomenti
» società concessionaria sui formulari
Da magonero Ieri alle 9:18 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da vaghestelledellorsa Sab Dic 08, 2018 1:03 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da markuzzo Ven Dic 07, 2018 5:48 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da matteorossi Ven Dic 07, 2018 3:36 pm

» Rigenerazione rifiuti in conto lavorazione
Da ilmonty Gio Dic 06, 2018 4:38 pm

» Bozza DL "semplificazioni": novità in vista sull'EoW
Da matteorossi Gio Dic 06, 2018 2:04 pm

» Piano di emergenza interno degli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti
Da Francosic Gio Dic 06, 2018 10:57 am


cos'è un circuito organizzato di raccolta?

Andare in basso

cos'è un circuito organizzato di raccolta?

Messaggio  Macuri il Mer Apr 30, 2014 8:43 am

Salve a tutti,
sono un azienda agricola con più di 10 dipendenti STAGIONALI...
volevo capire due cose
La prima, e come devo calcolare le effettive unità di dipendenti essendo stagionali
la Seconda e più importante cosa intendono per "circuiti organizzati di raccolta"?
avatar
Macuri
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 29.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: cos'è un circuito organizzato di raccolta?

Messaggio  Admin il Mer Apr 30, 2014 8:56 am

"sistema di raccolta di specifiche tipologie di rifiuti organizzato dai Consorzi di cui ai titoli II e III della parte quarta del presente decreto e alla normativa settoriale, o organizzato sulla base di un accordo di programma stipulato tra la pubblica amministrazione ed associazioni imprenditoriali rappresentative sul piano nazionale, o loro articolazioni territoriali, oppure sulla base di una convenzione-quadro stipulata tra le medesime associazioni ed i responsabili della piattaforma di conferimento, o dell’impresa di trasporto dei rifiuti, dalla quale risulti la destinazione definitiva dei rifiuti. All’accordo di programma o alla convenzione-quadro deve seguire la stipula di un contratto di servizio tra il singolo produttore ed il gestore della piattaforma di conferimento, o dell’impresa di trasporto dei rifiuti, in attuazione del predetto accordo o della predetta convenzione"; (Art. 183, c. 1, lett. pp TUA)

per il calcolo: http://www.sistri.it/index.php?view=items&cid=3%3AIscrizione+e+Operativit%C3%A0&id=28%3Acalcolo-del-numero-di-dipendenti&option=com_quickfaq#sthash.q5lEaoQ9.dpuf
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6537
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum