Ultimi argomenti
» mud 2019 gestori acque pubbliche
Da -bz8- Ieri alle 1:03 pm

» registro c/s - rifiuti edili da demoliz - trasporto in proprio
Da beltrale Lun Giu 17, 2019 12:35 pm

» MUD impianto mobile recupero
Da geoanto Dom Giu 16, 2019 2:28 pm

» un pò di chiarezza sulla categoria 1
Da urgada Ven Giu 14, 2019 6:56 am

» PER GLI AUTODEMOLITORI : OBBLIGO PRENOTAZIONE AL PRA
Da Hope Gio Giu 13, 2019 6:07 pm

» CERCO COLLABORAZIONE per Responsabile Tecnico cat. 1 classe E CDR
Da S.T.A. s.a.s. Mar Giu 11, 2019 5:36 pm

» MUD TRASPORTATORE E GESTORE IMPIANTO
Da Paolo UD Mar Giu 11, 2019 8:44 am

» Codici a specchio e analisi
Da matteorossi Mer Giu 05, 2019 11:44 pm

» sanzione per mancata identificazione cassone scarrabile
Da Admin Mar Giu 04, 2019 9:03 am

» Imballaggio misto in ADR
Da Maniscalco Ven Mag 31, 2019 2:28 pm


MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  zesec il Mer Apr 09, 2014 6:36 pm

Io che sono poco abituato a compilare queste dichiarazioni chiedo aiuto ai mudders professionisti. Chiedo scusa se avete già tratto l'argomento, ma io ero distratto in questi giorni e con la funzione di ricerca non ho trovato discussioni aperte.
Il nuovo DPCM MUD, al paragrafo 6.1.1 delle istruzioni, ribadisce che vanno dichiarati i rifiuti prodotti fuori dall'unità locale. In questo caso, va obbligatoriamente compilato il modulo RE.
Quest'anno il modulo RE prevede l'opzione dei rifiuti da assistenza sanitaria ma non prevede più l'opzione dei rifiuti da scavo, costruzione e demolizione (confermato da paragrafo 6.2.2).
La cosa ci viene spiegata bene anche nelle istruzioni sul sito Ecocerved:
"•nel modulo RE- rifiuto prodotto fuori dall’Unità Locale, ◦è stata eliminata la possibilità di indicare l’attività di costruzione e demolizione (per la quale, nel caso di rifiuti non pericolosi, non è necessario presentare il MUD);"
Mi sfugge qualcosa: e per i rifiuti pericolosi da costruzione e demolizione prodotti in cantieri di durata inferiore a 6 mesi? Dichiaro i rifiuti prodotti fuori sede e non spunto nulla o non dichiaro rifiuti prodotti fuori sede (e li includo tra quelli prodotti nell'unità locale)?
Io sarei per la prima soluzione, ma il punto 6.2.2 mi sembra così perentorio...
Grazie.
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty Re: MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  Admin il Mer Apr 09, 2014 10:01 pm

Anomalia evidenziata in un seminario sul MUD da relatore abbastanza autorevole. A denti stretti ISPRA suggerisce di spuntare "manutenzione", che e' la piu' affine (sic!), anche perche' credo non sia possibile non spuntare nulla (non ho provato: non so se e' bloccante).
La verita' e' che hanno fatto una sciocchezza, sono pronto a scommettere che l'anno prossimo sara' ripristinata.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6565
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty Re: MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  nickcla il Gio Apr 10, 2014 9:08 am

Oltre ad aver sentito in un convegno MUD gli stessi commenti sull'anomalia cui accenna Admin, aggiungo che è stato detto che in caso di attività diversa dalle 3 previste (di cui peraltro 2 si possono considerare come svolte presso la sede dell'azienda, per convenzione o finzione giuridica) occorre fare tanti MUD quanti sono i cantieri aperti, indipendentemente dalla durata del cantiere stesso...

In quanto al non spuntare nessuna delle tre voci pare impossibile. L'attività eseguita è un'informazione obbligatoria, almeno nel software Ecocerved, anche se nel tracciato pare ammesso il valore "ND" cioè non dichiarato
nickcla
nickcla
Utente Attivo

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 02.08.10

Torna in alto Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty Re: MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  espodav il Gio Apr 10, 2014 10:26 am

Dal sito ecocerved ho trovato una risposta differente dicono di inserirlo nel mud dell'unità locale.....mi rimane qualche perplessità
Data:06/02/2014
Argomento:
Comunicazione Rifiuti - rifiuti da costruzione e demolizione
Domanda:
I rifiuti derivanti da attività di costruzione e demolizione devono essere denunciati con la Comunicazione Rifiuti ?

Risposta:
I produttori di rifiuti da costruzione e demolizione devono dichiararli solo se sono pericolosi (cioè se contengono o sono contaminati da sostanze pericolose, quali catrame di carbone, olio, amianto, mercurio, o altre sostanze pericolose.

Si ricorda che, da quest'anno non è più possibile comunicare la produzione di rifiuti da costruzione e demolizione come rifiuti prodotti fuori dall'Unità Locale (e quindi con il modulo RE).

Conseguentemente il produttore di rifiuti da costruzione e demolizione, se pericolosi, dovrà dichiararne la produzione con la Comunicazione Rifiuti, facendo riferimento all'unità locale dove viene tenuto il registro di carico e scarico.


Per quanto riguarda il trasporto in conto proprio l'obbligo sussiste solo nel caso di trasporto di rifiuti pericolosi.
I gestori di rifiuti da costruzione e demolizione (ovvero coloro che li recuperano o smaltiscono) devono invece presentare la Comunicazione Rifiuti speciali in quanto gestori.
espodav
espodav
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 27.04.10
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty Re: MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  zesec il Gio Apr 10, 2014 11:13 am

@Admin: è possibile chiudere la scheda (e la dichiarazione) senza spuntare nessuna delle tre opzioni. L'errore non è bloccante. Anzi, mi sembra non venga nemmeno segnalato come errore non bloccante.
Però, a questo punto, può essere che io decida di attenermi alle indicazioni della FAQ gentilmente postata da espodav e li inserisca tra quelli prodotti nell'unità locale. E buonanotte. Perché non ho intenzione di perdere ulteriore tempo per domandarmi cosa sarebbe giusto fare. Non credo che mai nessuno mi chiederà di rendere conto della cosa. E se dovesse succedere, credo di avere sufficienti argomentazioni (l'assoluta mancanza di loro valide indicazioni) per mandarli a quel paese e dormire sonni tranquilli. Qualsiasi cosa io scelga.
Certo che fa ridere, come segnalava giustamente nickcla, sapere che hanno pensato la cosa prevedendo una dichiarazione di rifiuti prodotti fuori sede per rifiuti da assistenza sanitaria e manutenzione, che per legge si considerano prodotti all'interno dell'unità locale di riferimento; invece per i rifiuti pericolosi da cantieri C&D (per i quali non c'è questa finzione giuridica) bisogna dichiarare che sono prodotti nell'unità locale... Mi sembra geniale!
Grazie a tutti.
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

MUD e rifiuti prodotti fuori sede Empty Re: MUD e rifiuti prodotti fuori sede

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum