REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Andare in basso

REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Lisi-C il Mer Mar 19, 2014 4:03 pm

Salve , vorrei porre un quesito in merito alla tenuta - contemporanea al sistri - del registro cartaceo. Contemporanea significa che devono o dovrebbero andare di pari passo ma in alcuni casi:
1) E' consentito unire due carichi del registro c/s in uno solo del Sistri?
2) registrare un carico successivamente alla data di registrazione su reg.c/S?

Grazie
avatar
Lisi-C
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Mar 19, 2014 4:26 pm

Lisi-C ha scritto:Salve , vorrei porre un quesito in merito alla tenuta - contemporanea al sistri - del registro cartaceo. Contemporanea significa che devono o dovrebbero andare di pari passo ma in alcuni casi:
1) E' consentito unire due carichi del registro c/s in uno solo del Sistri?
2) registrare un carico successivamente alla data di registrazione su reg.c/S?

Grazie



1) se sono rispettati i termini per la registrazione/inserimento, non vedo motivi normativi ostativi. Sarebbe pero interessante sapere, visto che il carico rifiuti viene effettuato entro i termini previsti, dal momento della sua generazione, come mai in un caso ne carichi 1 e nell'altro ne carichi 2
2) se sono rispettati i termini per la registrazione/inserimento, SI

avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Admin il Mer Mar 19, 2014 5:29 pm

Quoto Crocidolite.
Puoi farlo, facendo però attenzione che i termini per le registrazioni siano sempre rispettati (e in questo caso non vedo l'utilità di procedere in maniera differente con i due sistemi) e che la gestione delle partite di carico sia la stessa.
Mi sembra una complicazione di cui farei volentieri a meno.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6525
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  ecomaury il Mer Mar 19, 2014 7:53 pm

scusate ..entro nel discorso.

registro carico scarico rispetto la tempistica ( che poi di solito preferisco fare settimanalm ..il venerdi )...

al 3 di marzo ho inserito la giacenza da fare partire il sistri...

il secondo carico ( solo sul sitri !! ) lo voglio pero' fare complessivo a fine mese mettendo il totale delle settimane che ho caricato sul cartaceo.

DITEMI CHI MI SANZIONA ?????  Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked 
avatar
ecomaury
Utente Attivo

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Lisi-C il Mer Mar 19, 2014 8:13 pm

Premetto che è sempre bene sincronizzare le due operazioni ovvero cartaceo e sistri altrimenti si genera confusione
Il sistri è un di più che deve comunque rispecchiare quanto dichiarato nel registro c/s visto che  le sanzioni sul sistri sono sospese e di conseguenza si applicano quelle previste per il cartaceo.
Si possono comunque verificare episodi che vanno dalla semplice dimenticanza quindi annotazione nel cartaceo e per vari motivi mancata registrazione cronologica sistri o perchè no? magari il sistri quel giorno non funziona..oppure magari non si è sicuri della quantità e si devono chiedere riscontri fatto sta che sono episodi e non deve essere certo la regola
avatar
Lisi-C
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.03.14

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Michela Accedi il Gio Mar 20, 2014 1:51 pm

buongiorno ragazzi, mi infilo nella discussione perché ho un problema attinente al tema

premetto che l'azienda che ritira utilizza il sistema di microraccolta

Situazione:

1) il 13 marzo il collega registra un carico di 1 kg (come richiesto dal laboratorio che chiede lo smaltimento)

2) il 18 marzo, al momento del ritiro, risulta essere di 2 kg

Siccome la registrazione di carico era ormai già firmata, è stata fatta una nuova registrazione nel registro cronologico utilizzando la voce rettifica giacenza ed è stato segnato nelle annotazioni "integrazione alla registrazione precedente".

Successivamente è stata completata la scheda movimentazione con i dati dello scarico (peso e n. colli) e si è collegato le 2 registrazioni cronologiche per lo scarico.

(spero di essere stata chiara, mi ci incarto da sola co' sto sistema)

Ora, sperando di non aver fatto cavolate con il Sistri, come si deve procedere con il cartaceo?

Si può fare una rettifica alla registrazione già effettuata il 13, annotando l'integrazione effettuata nel Sistri?


Io mi sto perdendo, scusate


avatar
Michela Accedi
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.05.13
Età : 52

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  STEBER il Gio Mar 20, 2014 6:32 pm

Non ho chiaro se 1 Kg e 2 Kg sono una quantità di fantasia o è la realtà.
Se questa fosse realtà credo che 2 Kg siano facilmente determinabili ante procedura, quindi avrei fatto un ulteriore carico da 1 Kg per poi associare questi 2 kg alla scheda sistri (senza rettifica giacenza ma bensi con la procedura ordinaria).
Se questa fosse una quantità di fantasia, direi che sarebbe stato meglio fare la scheda sistri per la quantità presunta con peso da verificare a destino. Infatti anche se tu avessi la pesa interna questa potrebbe differire dalla pesa a destino quindi rischieresti di fare una rettifica giacenza che potrebbe comunque non quadrare con quello verificato a destino
avatar
STEBER
Membro della community

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Michela Accedi il Ven Mar 21, 2014 10:35 am

Si tratta proprio di 2 kg, le richieste arrivano dai laboratori interni alla struttura incaricata, tra le altre cose, anche della gestione dei rifiuti.
Il collega ha fatto il carico sulla base, appunto, della richiesta del tecnico di laboratorio. ma al ritiro si è trovato con 2 kg.
Purtroppo abbiamo poi utilizzato la rettifica giacenza, ci sembrava una scelta sensata.

avatar
Michela Accedi
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.05.13
Età : 52

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  STEBER il Ven Mar 21, 2014 10:48 am

Non credo ci siano problemi per aver fatto la rettifica giacenza, ti ho solo esposto come avrei fatto io....
avatar
STEBER
Membro della community

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Michela Accedi il Ven Mar 21, 2014 10:59 am

STEBER ha scritto:Non credo ci siano problemi per aver fatto la rettifica giacenza, ti ho solo esposto come avrei fatto io....

Figurati STEBER, io sono imbranata perché non è esattamente il mio settore. Ti ringrazio invece per avermi risposto.

Alla prossima  Smile 
avatar
Michela Accedi
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 09.05.13
Età : 52

Torna in alto Andare in basso

Registro cartaceo e/o Sistri per nuova Unità Locale

Messaggio  FrancescoB il Ven Lug 04, 2014 9:48 pm

La mia Unità locale si è appena iscritta al Sistri (produttore-detentore rifiuti) ed a breve dovrei ritirare il dispositivo usb. In passato non si producevano rifiuti pericolosi e non esiste un registro cartaceo. Dovendo iniziare e da neofita....mi conviene ritirare il dispositivo e contestualmente farmi vidimare un nuovo registro cartaceo ed iniziare solo con quello per poi iniziare il Sistri entro l'anno così in futuro procedo solo con il Sistri? Da quello che ho capito se il Sistri continua il cartaceo si deve utilizzare soltanto sino a Dicembre 2014. Cosa mi consigliate, tenendo conto che comunque ho dei rifiuti RAEE e toner da caricare subito....Grazie.
avatar
FrancescoB
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 29.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Admin il Sab Lug 05, 2014 2:03 pm

Per il mio consiglio e' tardi: io non mi sarei iscritto al Sistri.
Trattandosi di produzione occasionale, a regime sanzionatorio sospeso, potevi attendere gli eventi.
Per il cartaceo c'e' poco da consigliare: e' un obbligo di legge, per la cui inadempienza sono previste sanzioni salatissime.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6525
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  FrancescoB il Sab Lug 05, 2014 2:52 pm

Admin ha scritto:Per il mio consiglio e' tardi: io non mi sarei iscritto al Sistri.
Trattandosi di produzione occasionale, a regime sanzionatorio sospeso, potevi attendere gli eventi.
Per il cartaceo c'e' poco da consigliare: e' un obbligo di legge, per la cui inadempienza sono previste sanzioni salatissime.

Capisco, ma hanno deciso altri per cautelarmi dato che sono nuovo e quindi in teoria non rispondo di quanto fatto da loro prima, volendo assolvere ai soli miei adempimenti, da quanto ho capito posso soltanto far vidimare il registro e cominciare a caricare i rifiuti pericolosi e non. In caso di controlli essendo in corso l'inventario e non conoscendo quanto hanno prodotto in passato, posso chiedere in qualità di delegato se risultano giacenze...e farmi rilasciare una dichiarazione? Come giustificare vecchie giacenze?
avatar
FrancescoB
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 29.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  FrancescoB il Sab Lug 05, 2014 4:39 pm

Admin ha scritto:Per il mio consiglio e' tardi: io non mi sarei iscritto al Sistri.
Trattandosi di produzione occasionale, a regime sanzionatorio sospeso, potevi attendere gli eventi.
Per il cartaceo c'e' poco da consigliare: e' un obbligo di legge, per la cui inadempienza sono previste sanzioni salatissime.
Il delegato dovrebbe rispondere solo della veridicità di quanto immette nel sistema o registro. Se dal momento in cui viene nominato trova una certa situazione, es. un deposito che doveva essere smaltito, e si adopera affinché venga smaltito secondo le regole, eventuali responsabilità sono di altri!
avatar
FrancescoB
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 29.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: REGISTRO C/S E CRONOLOGICO SISTRI: DEVONO COINCIDERE?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum