Termovalorizzatore PERCHÉ?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Lun Mar 17, 2014 1:22 pm

Volevo porvi questa semplice domanda,
I comuni che conferiscono i rifiuti al termovalorizzatore, che tipo di ricompensa hanno?
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  marcosperandio il Lun Mar 17, 2014 2:04 pm

Ricompensa? I comuni pagano una tariffa per conferire i rifiuti in impianto. L'unico Comune che potrebbe avere un piccolo vantaggio può essere quello in cui sorge l'impianto ed aver ottenuto, come compensanzione ambientale, uno sconto sullo smaltimento dei propri rifiuti oppure un fisso anno.
Nonostante il recupero energetico bruciare i rifiuti ha un costo operativo, di investimento e di smaltimento dei residui.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 51
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Lun Mar 17, 2014 6:02 pm

Quindi perché non portarli in un impianto di selezione? Così da poter rivendere il tutto ai vari consorzi
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Admin il Lun Mar 17, 2014 6:11 pm

ll discorso non è così semplice.
Premessa: non è corretto ragionare come se ciascun Comune possa fare quello che gli pare, esistono i piani regionali di gestione di gestione dei rifiuti. Altrimenti si arriverebbe all'assurdo di doversi dotare di tanti impianti quante sono le preferenze di ciascun sindaco... La programmazione deve (dovrebbe) essere di ampio respiro e di ambito almeno intercomunale, se non interprovinciale (per gli impianti aventi determinate caratteristiche).
Detto questo, la scelta della tecnologia a destino dipende anche dal tipo di raccolta a monte e non puoi pensare, per esempio, di inviare a selezione meccanica un rifiuto tal quale, composto per il 25-30% di materia organica.
Infine, anche i selettori si fanno pagare per il servizio.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Lun Mar 17, 2014 7:34 pm

Quindi il singolo comune non può prendere automa mente la decisione di destinare i propri rifiuti a selezione/recupero?
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  magonero il Lun Mar 17, 2014 9:54 pm

aggiungerei che ad oggi neanche il Comune sede di impianto, visto il ricorso al Tar piemonte, può usufruire di contributi e quindi anche lui deve pagare per recuperare i rifiuti presso un termovalorizzatore.... naturalmente sempre rispettando la gerarchia del riuso, riutilizzo, riciclaggio e recupero... Very Happy Very Happy 
magonero
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 300
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Mar Mar 18, 2014 11:21 am

Pasquale41 ha scritto:Quindi il singolo comune non può prendere automa mente la decisione di destinare i propri rifiuti a selezione/recupero?

Ogni singolo Comune dovrebbe essere tenuto (come qualsiasi altro soggetto pubblico o privato) a rispettare le norme vigenti circa la gerarchia europea di gestione dei rifiuti, ovvero:
1) prevenzione
2) preparazione per il riutilizzo/riuso
3) riciclaggio di materia
4) recupero di materia
5) recupero a fini energetici
6) smaltimento

Questo significa che ogni Comune è tenuto a organizzare nel modo migliore e più efficiente la raccolta differenziata, posto che quanto meglio si differenzia all'origine, tanto meglio può essere gestita la successiva filiera del rifiuto.

Logicamente per organizzarla in modo efficiente, ciò va fatto con criteri industriali, su scala discretamente ampia e per aree geografiche omogenee.

Una volta raccolto il rifiuto è logico che tutto ciò che può tecnicamente ed economicamente essere riciclato è giusto che lo sia.
Comunque anche dopo la più spinta differenziazione e riciclaggio rimane sempre qualcosa che non è possibile riciclare (da un punto di vista tecnico, ambientale ed economico). Questa frazione può essere avviata a discarica, oppure (meglio) incenerita con recupero energetico.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Admin il Mar Mar 18, 2014 11:44 am

Pasquale41 ha scritto:Quindi il singolo comune non può prendere automa mente la decisione di destinare i propri rifiuti a selezione/recupero?
Dove opero io, per esempio, non può.
Per capire bene come sono ripartite, per legge, le competenze tra i vari soggetti e come il legislatore ha concepito il sistema di gestione integrata dei rifiuti urbani ti consiglio caldamente di leggere gli articoli dal 195 al 200 del TUA. Come potrai vedere, a regime, le competenze del singolo comune sono minime perchè la gestione d'insieme fa capo ad organismi sovracomunali (ATO) partecipati dagli stessi enti locali.
Oggi siamo ancora in una fase di transizione verso questo sistema, con realtà che variano tantissimo da regione a regione.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Mar Mar 18, 2014 7:56 pm

Isa cosa ne pensi del centro di vedelago?
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Mer Mar 19, 2014 11:26 am

Pasquale41 ha scritto:Isa cosa ne pensi del centro di vedelago?
Con il dovuto rispetto, conosco diverse cose, ma non tutto ciò che passa sotto questo cielo, nè tanto meno sono un enciclopedia ambulante...... Shocked 

Dov'è Vedelago? suppongo che stia dalle parti di qualche lago ma non mi è dato sapere quale......

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Mer Mar 19, 2014 11:33 am

In pratica a vedelago riciclano anche lo scarto plastico trasformandolo in materiale utile all'edilizia
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  beltrale il Gio Mar 20, 2014 10:09 am

io non semplificherei il tutto con "si ricicla la plastica per farne componenti per l'edilizia"

dovresti vedere per che cosa è autorizzato.. vedi l'autorizzazione, lo scopo e la tipologia di recupero..

sei sicuro che non facciano CDR che poi va negli inceneritori dei cementifici?


beltrale
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Gio Mar 20, 2014 10:22 am

Direi sicuro al 100%
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Gio Mar 20, 2014 10:24 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 20, 2014 12:25 pm

beltrale ha scritto:
sei sicuro che non facciano CDR che poi va negli inceneritori dei cementifici?

Ma se anche ci andasse......
se il CDR è fatto come si deve
se il cementificio è autorizzato a bruciarlo (e tecnicamente idoneo per)
se i sistemi di controllo delle emissioni e gli impianti di abbattimento sono quelli previsti per legge
dove sarebbe il problema?

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  homer il Gio Mar 20, 2014 1:34 pm

...il comune che passa i pannolini biodegradabili?? Ho capito bene??
Interessante! Peccato che i miei tre figli sono ormai grandi!
Tutta la frazione secca come materiale per edilizia? Interessante anche questo.
(non mi addentro sulle specifiche dei prodotti per l'edilizia, sulle indicazioni ECHA in merito agli stessi ricavati dai rifiuti)
Spero che tutto ciò sia veramente possibile e fattibile dappertutto, francamente la mia esperienza mi porta a dubitarne fortemente, anche in base a studi approfonditi di impatto ambientale totale di tutta la filiera (comprendendo quindi anche i trasporti connessi, i consumi energetici per far funzionare gli impianti le emissioni conseguenti, gli scarti degli impianti che effettivamente recuperano, etc) confrontati con le soluzioni adottate nei paesi civili (raccolta differenziata di qualità e riciclo/recupero effettuato a brevi distanze più incenerimento con recupero di calore, sempre in bacini idonei per localizzazioni, impianti modernissimi e ben gestiti, emissioni e ceneri compresi).
Vedo poi che al solito l'attenzione è sul "quanto" si differenzia: percentuali da tutte le parti, più interessante sarebbe sapere quanto di quel differenziato poi viene effettivamente recuperato.......... senza "code" spedite in India o Cina.
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 20, 2014 2:25 pm

homer ha scritto:...il comune che passa i pannolini biodegradabili?? Ho capito bene??
Interessante! Peccato che i miei tre figli sono ormai grandi!
Tutta la  frazione secca come materiale per edilizia? Interessante anche questo.
(non mi addentro sulle specifiche dei prodotti per l'edilizia, sulle indicazioni ECHA in merito agli stessi ricavati dai rifiuti)
Spero che tutto ciò sia veramente possibile e fattibile dappertutto, francamente la mia esperienza mi porta a dubitarne fortemente, anche in base a studi approfonditi di impatto ambientale totale di tutta la filiera (comprendendo quindi anche i trasporti connessi, i consumi energetici per far funzionare gli impianti le emissioni conseguenti, gli scarti degli impianti che effettivamente recuperano, etc) confrontati con le soluzioni adottate nei paesi civili (raccolta differenziata di qualità e riciclo/recupero effettuato a brevi distanze più incenerimento con recupero di calore, sempre in bacini idonei per localizzazioni, impianti modernissimi e ben gestiti, emissioni e ceneri compresi).
Vedo poi che al solito l'attenzione è sul "quanto" si differenzia: percentuali da tutte le parti, più interessante sarebbe sapere quanto di quel differenziato poi viene effettivamente recuperato.......... senza  "code" spedite in India o Cina.

Caro Homer ti sei scelto un avatar che non posso vedere..........però quando intervieni ti meriti un bacio in fronte.
 Ok 

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  beltrale il Gio Mar 20, 2014 2:43 pm

cara Isa.. infatti io non stavo contestando l'utilizzo come cdr..

stavo pensando a che cosa poteva servire la plastica nell'edilizia.. e ragionavo che come CDR poteva funzionare!!

beltrale
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 1001
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 20, 2014 2:49 pm

beltrale ha scritto:cara Isa.. infatti io non stavo contestando l'utilizzo come cdr..

stavo pensando a che cosa poteva servire la plastica nell'edilizia.. e ragionavo che come CDR poteva funzionare!!


Infatti, la plastica non riciclabile brucia benissimo

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 20, 2014 3:19 pm

Pasquale41 ha scritto:In pratica a vedelago riciclano anche lo scarto plastico trasformandolo in materiale utile all'edilizia
In pratica, da notizie che leggo sui mass media, non se la passano molto bene

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

che forse l'obiettivo del 100% di raccolta differenziata sia un miraggio, proposto ed osannato da chi non sa nemmeno cosa sia un rifiuto?

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 20, 2014 3:21 pm

homer ha scritto:...il comune che passa i pannolini biodegradabili?? Ho capito bene??
si, bhe, tutto può essere.
basta vedere effettivamente poi come vanno effettivamente le cose.

homer ha scritto:Vedo poi che al solito l'attenzione è sul "quanto" si differenzia: percentuali da tutte le parti, più interessante sarebbe sapere quanto di quel differenziato poi viene effettivamente recuperato.......... senza  "code" spedite in India o Cina.
bhe, vedo che ti sei autorisposto!

 Very Happy 

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mar 20, 2014 3:29 pm

Perchè termovalorizzatore?

Perchè la media dei campionamenti fatti sugli impianti del Nord Italia (monitorati in continuo) attestano una concentrazione di CO di circa 60 ppm.

Nell'allegato F della mia caldaia a metano, regolamente manutentata e bollinata, il tecnico ha riportato una concentrazione di CO di 22 ppm.
Considerato che nella palazzina dove risiedo, di caldaie a metano ce ne sono installate 12, credo di poter asserire senza ombra di contestazioni, che la palazzina dove risiedo, come emissione di CO inquini più di un termovalorizzatore.

Se poi i seguaci di Beppe basino il loro favellare traendo spunto da qualche articolo letto su Novella 2000, o da Cioè Girl .. bhe .. credo ci sia poco altro da commentare.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  homer il Gio Mar 20, 2014 4:08 pm

grazie gabriele per il contributo sul CO!

mi raccomando però: attento alle scie chimiche!!! e se ci capiti sotto apri l'ombrello!

grazie Isa! (ma che hai contro Homer Simpson??

...ma se lo chiediamo a Marino di fornire pannolini biodegradabili a tutti i poppanti di Roma, che ne dici? Se pò fà??
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 20, 2014 4:16 pm

homer ha scritto:grazie gabriele per il contributo sul CO!

mi raccomando però: attento alle scie chimiche!!! e se ci capiti sotto apri l'ombrello!

grazie Isa! (ma che hai contro Homer Simpson??

...ma se lo chiediamo a Marino di fornire pannolini biodegradabili a tutti i poppanti di Roma, che ne dici? Se pò fà??

Non mi piacciono i Simpson...si può dire? Ma non ho niente nè contro i cartoni nè, soprattutto contro chi li usa come avatar, tutto qui.

E' un'ideona quella di chiederli a Marino (però dilla sottovoce, che altrimenti qualche spirito lieto la prende sul serio, poi ci fanno un'interrogazione in giunta e magari qualche consulenza tecnico scientifica milionaria)
Comunque basterebbe dire a tante giovani mammine di ricominciare con i ciripà e i pannolini di cotone da lavare a mano, come facevano certamente la tua e la mia  Very Happy 

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12728
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Pasquale41 il Gio Mar 20, 2014 5:20 pm

Beh, io seguace di Grillo proprio no.... Io ho idee politiche più "rivoluzionarie"
Pasquale41
Pasquale41
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.02.14

Torna in alto Andare in basso

Termovalorizzatore PERCHÉ? Empty Re: Termovalorizzatore PERCHÉ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum