Carichi compensativi generati da software

Andare in basso

Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Golder il Mar Mar 11, 2014 1:23 pm

Buongiorno a tutti.

Siamo un'azienda produttrice di rifiuti provenienti prevalentemente da bonifiche (generalmente acque, terre, asfalti, ecc.).
Nel 99% dei casi, la quantità dei rifiuti che produciamo nelle nostre unità locali viene stimata in sito, senza la presenza di una pesa. Questo comporta che, nel momento di compilare un carico nel registro, la quantità - espressa in kg o mc - sia spesso molto differente dal peso riscontrato a destino. Il software che utilizziamo per la tenuta dei registri genera, una volta che si effettua il movimento di scarico, un movimento di carico "compensativo" per far coincidere la quantità scaricata con quella caricata.
Questa operazione di carico "fittizio" finora non ci ha mai creato problemi con nessun ente, ma un solerte controllore di una Provincia da qualche settimana ci contesta il suddetto movimento. Secondo lui noi dovremmo modificare la quantità del primo carico (cosa impossibile se il registro è già stato stampato e/o l'operazione di carico si riferisca all'anno precedente).
Secondo voi è lecita la sua contestazione?
Tenuto conto che noi abbiamo quasi 500 registri c/s attivi e che tornare alla gestione cartacea (registri Buffetti) è impossibile, come possiamo gestire le sue richieste?

Grazie (io sto impazzendo...)
avatar
Golder
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 11.06.10
Età : 42
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Supremoanziano il Mar Mar 11, 2014 1:44 pm

Ma il movimento "compensativo" compare successivamente nel registro cartaceo?
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Golder il Mar Mar 11, 2014 1:58 pm

Supremoanziano ha scritto:Ma il movimento "compensativo" compare successivamente nel registro cartaceo?

No. Compare prima del movimento di scarico, anche come numerazione e riporta la stessa data dello scarico.
avatar
Golder
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 11.06.10
Età : 42
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Lau.Fra il Mar Mar 11, 2014 2:34 pm

Buongiorno,

anche la mia azienda ha un software per la gestione dei rifiuti che prevedeva movimenti compensativi. Non essendo d'accordo con questo movimento compensativo, ho fatto apportare delle modifiche al software. Per me il carico deve essere uguale allo scarico e non si può aggiungere movimenti di carico antecedenti allo scarico, anche perchè su un registro cartaceo non lo puoi fare. Non è scritto da nessuna parte che il peso verificato a destino deve essere uguale allo scarico, invece il carico deve essere uguale allo scarico. Poi, è vero che nel MUD devi inserire il peso verificato a destino.
Mi viene una domanda: nel tuo caso, se il peso verificato a destino è minore del peso scaricato, cosa fa il sofware? Rettifica il peso caricato o ti ritrovi con una finta giacenza?

Noi agiamo in questo modo: registro il carico o i carichi in ordine cronologico, poi al momento di registrare lo scarico, viene inserita nelle annotazioni la seguente dicitura "peso da verificare a destino". Alla registrazione della 4° copia del FIR, inserisco nella annotazioni: peso verificato a destino: xxx kg.
E' la stessa gestione di un registro cartaceo. Considera che le suddette diciture non sono nemmeno obbligatorie, è un di più.
Il software prende poi il peso verificato a destino per la compilazione del MUD.

Buona giornata
avatar
Lau.Fra
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  CROCIDOLITE il Mar Mar 11, 2014 2:50 pm

La cosa assurda, non è che si facciano movimenti compensativi, pratica comune ad una larga maggioranza degli operatori, ma che esistano dei sw che effettuano registrazioni fraudolente in modo automatico, ... e che questo fatto venga comunicato all'ente di controllo.

Comunque, per rispondere al tuo quesito, SI trovo corretta la contestazione ad un sistema automatico di compensazione. Inoltre trovo molto corretto il quesito di Lau.Fra; che si fa se il saldo è negativo anziché positivo???
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Admin il Mar Mar 11, 2014 3:00 pm

Il sistema più lineare e che dia evidenza di quanto succede (la tracciabilità serve proprio a questo) è quello adottato da Lau.Fra.
E questo indipendentemente dalla modalità di tenuta del registro (manuale o informatica).
Ricorrere a degli artifici, o peggio dei falsi, per l'ansia di far quadrare al grammo i conti, non ha alcun senso.
Se adottate una gestione trasparente e potete giustificare le inevitabili discrepanze tra peso in carico e peso scaricato (natura del rifiuto, indisponibiità di sistemi di pesatura), purchè queste siano ragionevoli e non possano indurre ad ipotizzare degli smaltimenti illeciti, nessuno vi contesterà mai nulla.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6506
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Golder il Mar Mar 11, 2014 3:11 pm

Lau.Fra ha scritto:
Mi viene una domanda: nel tuo caso, se il peso verificato a destino è minore del peso scaricato, cosa fa il sofware? Rettifica il peso caricato o ti ritrovi con una finta giacenza?

Se il carico viene sovrastimato e, quindi, dopo lo scarico si crea una giacenza che a tutti gli effetti non esiste, il software mi permette di creare un movimento di scarico senza associazione di FIR per azzerare la giacenza in questione. Questo se ho già stampato il registro, altrimenti posso rettificare il carico iniziale.
avatar
Golder
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 11.06.10
Età : 42
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Admin il Mar Mar 11, 2014 3:23 pm

Golder ha scritto:
Lau.Fra ha scritto:
Mi viene una domanda: nel tuo caso, se il peso verificato a destino è minore del peso scaricato, cosa fa il sofware? Rettifica il peso caricato o ti ritrovi con una finta giacenza?

Se il carico viene sovrastimato e, quindi, dopo lo scarico si crea una giacenza che a tutti gli effetti non esiste, il software mi permette di creare un movimento di scarico senza associazione di FIR per azzerare la giacenza in questione. Questo se ho già stampato il registro, altrimenti posso rettificare il carico iniziale.
E se la prima era una "finzione" questa è un'operazione che non si può proprio fare.
Se vedo che hai scaricato un rifiuto senza FIR posso pensare che l'hai buttato nel fiume.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6506
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Supremoanziano il Mar Mar 11, 2014 3:32 pm

Quoto assolutamente.
I movimenti compensativi non devono mai comparire sul registro, anche se capisco (ma non giustifico) che il sw essendo "stupido" non raccoglie il concetto di peso presunto e quindi deve in qualche modo far quadrare i conti.

E' il solito (e ben conosciuto) limite dei sw di gestione registri rifiuti.
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Golder il Mar Mar 11, 2014 3:52 pm

Grazie a tutti per le risposte.
Tornerò a litigare con il fornitore del software per avere le modifiche che mi permettano di gestire al meglio (per la nostra realtà) i registri.

Vi auguro un buon proseguimento.

Laura
avatar
Golder
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 11.06.10
Età : 42
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carichi compensativi generati da software

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum