cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Andare in basso

cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  dino piparo il Sab Mar 01, 2014 7:06 pm

Buongiorno a tutti. Nella complicata classificazione di sottoprodotto vorrei chiedervi se una cordonata di pietra dura, smontata da un vecchio marciapiede, possa essere classificata come sottoprodotto. Atteso che il comune proprietario intenderebbe metterla in deposito per eventuali riutilizzi in altri marciapiedi del paese.
Grazie per eventuali pareri.


avatar
dino piparo
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 08.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  Admin il Sab Mar 01, 2014 7:56 pm

E' quell'"eventuale" chr complica la faccenda.
Il riutilizzo deve essere certo e non eventuale.
Se vuoi invocare il regime di sottoprodotti, come principio generale, non puoi dire "li metto qua e poi si vede". E' chiaro che potrebbero rimanere li' per sempre.
Il Comune dovrebbe avere un piano di riutilizzo.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6535
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  cirillo il Sab Mar 01, 2014 8:20 pm

Admin ha scritto:E' quell'"eventuale" chr complica la faccenda.
Il riutilizzo deve essere certo e non eventuale.
Se vuoi invocare il regime di sottoprodotti, come principio generale, non puoi dire "li metto qua e poi si vede". E' chiaro che potrebbero rimanere li' per sempre.
Il Comune dovrebbe avere un piano di riutilizzo.
Come non quotarti Admin, ma "queste" cose fanno davvero impazzire.
Si parla magari di "pietra d'Istria" scalpellata a mano e visto che, se tolta d'opera senza piano di riuitilizzo, diventa rifiuto...
Beh, la norma, in questo caso, sarebbe da bruciare in Bebelplatz.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7316
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

cordoli smontati da marciapiedi sono sottoprodotti

Messaggio  dino piparo il Dom Mar 02, 2014 8:20 pm

Grazie per la solerte risposta, che mi aspettavo, ma volevo il vostro autorevole parere.  Comunque ho usato l'avverbio  "eventuale"  perché il riuso della pietra tolta d'opera non può essere stabilito con certezza temporale.
Saluti
avatar
dino piparo
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 08.06.13

Torna in alto Andare in basso

Re: cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  marcogio85 il Ven Dic 12, 2014 3:08 pm

Buongiorno, a mio parere è dura rispettare anche la prima condizione di cui all'art. 184 bis...
La demolizione/rifacimento marciapiede con produzione "pezzi integri di cordonata" può essere considerata "sostanza o oggetto derivante/originata da processo di produzione"...?
A mio modesto avviso, ma anche la Cassazione Penale si è espressa in tal senso, non è processo di produzione...ma demolizione con eventuale ricostruzione...
ad es. secondo me è sottoprodotto un ritaglio di leghe derivante da PRODUZIONE di formine...in questo caso il ritaglio, se rispettate anche le altre condizioni ex art 184bis, potrà essere considerato sottoprodotto (nella normale pratica industriale è compresa già la fusione del materiale grezzo e rispetta le norme UNI per la materia ecc...)

Poi per carità la giustizia amm.va si è espressa in modo da considerare sottoprodotto il fresato d'asfalto e che la scarificazione è processo di produzione di servizio... Shocked Shocked
Ma a me mi sembra una forzatura oltre la norma...Poi per carità questo è il mio pensiero
Sicuramente sarebbe più semplice ricondurre e normare ai sensi del 184ter
avatar
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 04.02.14

Torna in alto Andare in basso

Re: cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Dic 12, 2014 11:52 pm

Qua a Napoli, anni fa qualche genio dell'urbanistica decise che tutte le strade "storiche" dovessero obbligatoriamente avere il "selciato" in cubetti di porfido, che noi non abbiamo del tutto, o al più in tufo grigio campano (detti anche "cazzimbocchi Smile ) o in piperno, oppure in basoli di basalto. Piccolo inconveniente: un paio di anni dopo, i signori della Regione che hanno redatto il nuovo PRAE hanno completamente dimenticato ( ? ) di prevedere nuove cave di tutti questi materiali litoidei "magmatici". E il ns. attuale maggiore produttore di pietre laviche si guarda più che bene dal farne materiale per le strade, visto il prezzo della pietra lavica per le rifiniture di pregio.

Per cui, non voglia mai il cielo un'impresa edile che deve risistemare una strada napoletana si permetta di considerare "rifiuti" cazzimbocchietti e/o basoli: se lo mangiano a morsi piccoli sino a consunzione totale. Di solito, viene risistemato esattamente lì da dove lo si è tolto.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3718
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: cordoli in pietra smontati da un marciapiede sono sottoprodotti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum