Ultimi argomenti
» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Incidente Borgo Panigale
Da tfrab Gio Ago 09, 2018 1:08 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm

» Tempo a disposizione per la classificazione del rifiuto dopo la sua produzione
Da magonero Mar Lug 31, 2018 9:05 pm

» vasca interrata
Da matteorossi Mar Lug 31, 2018 9:54 am


Decreto semplificazioni Sistri

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

180214

Messaggio 

Decreto semplificazioni Sistri




Lo schema di decreto di semplificazione si compone di cinque articoli e contiene disposizioni in merito a:

• Categorie di soggetti tenute ad aderire al SISTRI
• Trasporto intermodale
• Oneri contributivi anno 2014
• Regione Campania

Sarà oggetto di discussione in un tavolo tecnico convocato per domani.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6516
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Decreto semplificazioni Sistri :: Commenti

avatar

Messaggio il Gio Apr 17, 2014 12:04 pm  zesec

Io ti ho spiegato cosa vuol dire "produttori iniziali di rifiuti speciali che ne effettuano lo stoccaggio". Indipendentemente dal contesto in cui queste parole vengono inserite. Per tutto il resto bisogna vedere cosa sarà scritto sul decreto.
Ci sono già sufficienti difficoltà a interpretare le volontà del legislatore quando leggiamo le norme. Risparmiamoci le interpretazioni deli articoli dei giornalisti che interpretano comunicati dei politici che interpretano le bozze dei testi di legge che vengono preparate dai funzionari che interpretano le richieste delle lobbies...
Se sarà riferito sempre ad attività sopra i 10 dipendenti, lo vedremo quando (e se) uscirà il decreto. Sul forum cerchiamo di discutere delle cose che esistono (almeno dopo aver letto la bozza). Tutto il resto lasciamolo ai siti delle scommesse online.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 17, 2014 12:27 pm  TimeTravel_0

Grazie

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 21, 2014 6:23 pm  Admin

Admin ha scritto:Entro Pasqua: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ma per Galletti è già pronto un posto nella Hall of fame:http://www.sistriforum.com/t6812-ipse-dixit
Staremo a vedere.
 Pinocchio 

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 21, 2014 7:07 pm  angel

Admin ha scritto:
Admin ha scritto:Entro Pasqua: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ma per Galletti è già pronto un posto nella Hall of fame:http://www.sistriforum.com/t6812-ipse-dixit
Staremo a vedere.
 Pinocchio 
Ma dai. Cosa dici!!!Non ha detto una piccola bugia. Mon ha solo specificato l'anno Sono solo capaci di bla bla 
Ma non dimentichiamo che l'anno SISTRI ha 5 natali, 5 pasque, 5 estati, 5 inverni......

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 24, 2014 5:09 pm  benassaisergio (Online)

per info:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 24, 2014 5:58 pm  Admin

Firmato oggi.
C'e' il solito "comunicato legge" sul sito del MATTM.
Ad una prima sommaria lettura pare non sia cambiato nulla rispetto all'ultima bozza che era circolata.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 24, 2014 9:45 pm  PiazzaPulita

sulla Gazzetta Ufficiale di oggi non c'é

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

cominciamo bene............

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Ven Apr 25, 2014 1:34 pm  angel

Admin ha scritto:Firmato oggi.
C'e' il solito "comunicato legge" sul sito del MATTM.
Ad una prima sommaria lettura pare non sia cambiato nulla rispetto all'ultima bozza che era circolata.
Lo riporta anche il siti del SISTRI.
Non se se quella che avevo visto io era l'ultima bozza in circolazione ma rispetto a quella che avevo visto io hanno aggiunto l'esonero anche delle iprese agricole sino a 10 dipendenti.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Ven Apr 25, 2014 8:40 pm  Mauro.Fante

E adesso? I trasportatori dovranno continuare ad aprire la scheda sistri per produttore non iscritto quando deve andare ad effettuare ritiro di rifiuti pericolosi da azienda con meno di 10 dipendenti?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Sab Apr 26, 2014 10:19 am  euclione

Admin ha scritto:Firmato oggi.
C'e' il solito "comunicato legge" sul sito del MATTM.
Ad una prima sommaria lettura pare non sia cambiato nulla rispetto all'ultima bozza che era circolata.

---------------------------
per chi volesse leggere il testo del DM firmato:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 28, 2014 2:30 pm  alessandro

Perdonatemi, ma c'è un noto sito di consulenza che dichiara apertamente la pubblicazione del D.M.126/2014 relativo al SISTRI; corrisponde a verità o sono io troppo nottolo da non trovar conferma alcuna?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 28, 2014 2:53 pm  Admin

Fino a prova contraria, i decreti ministeriali vengono pubblicati qui: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Se poi è cambiato pure questo...

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 28, 2014 2:58 pm  alessandro

Admin ha scritto:Fino a prova contraria, i decreti ministeriali vengono pubblicati qui: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Se poi è cambiato pure questo...
Assolutissimamente d'accordo, admin. Non so se citare la fonte, però. Non vorrei urtare gli animi..
Un mp per tua informazione?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 28, 2014 3:46 pm  Admin

Non occorre, l'ho letto anch'io.
Sarà scappato un "pubblicato" al posto di un "firmato".

A meno che non si volesse intendere: pubblicato sul sito del ministero.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Lun Apr 28, 2014 11:47 pm  DUKELF

Admin ha scritto:Non occorre, l'ho letto anch'io.
Sarà scappato un "pubblicato" al posto di un "firmato".

A meno che non si volesse intendere: pubblicato sul sito del ministero.

Anche sulla gazzetta del 28 non c'è traccia... speriamo in quella del 29... Sad 

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Apr 29, 2014 7:07 pm  Admin

Il decreto non è nella Gazzetta di oggi.

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 9:17 am  CJM

e nemmeno nella n. 98 del 29 aprile
...o sbaglio?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 9:21 am  alessandro

CJM ha scritto:e nemmeno nella n. 98 del 29 aprile
...o sbaglio?
Esatto. Sad

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 9:27 am  orace

Scusate ma se oggi non viene pubblicato cosa succede?
Puo' essere pubblicato succesivamente e retrodatato?
come ci si comporta?
siamo sanzionabili?
grazie

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 9:48 am  erusservice

orace ha scritto:Scusate ma se oggi non viene pubblicato cosa succede?
Puo' essere pubblicato succesivamente e retrodatato?
come ci si comporta?
siamo sanzionabili?
grazie

Ma se è vero che fino al 31 dicembre 2014 le sanzioni in merito al sistri sono sospese, di cosa dovremmo essere sanzionabili?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 9:55 am  orace

ricordo male.. ma le sanzioni non sono solo su operatività sistri?

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 12:33 pm  FrancescaP

No, la sospensione è relativa a tutto il regime sanzionatorio legato al SISTRI.
Se ne parlava qualche pagina fa
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
 Smile 

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 6:44 pm  annariri

PUBBLICATO OGGI : G.U. 99 DEL 30.04.14

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Apr 30, 2014 8:42 pm  Admin

Titolo: "Disciplina delle modalita' di applicazione a regime del SISTRI del trasporto intermodale nonche' specificazione delle categorie di soggetti obbligati ad aderire, ex articolo 188-ter, comma 1 e 3 del decreto legislativo n. 152 del 2006 ".
Il numero che era circolato (126) in Gazzetta non c'e'.
Solo in Italia una scadenza al 30 aprile viene prorogata il...30 aprile.

Interessante la premessa, in cui viene motivata l'introduzione dell'istituto del "deposito preliminare alla raccolta".

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Mag 01, 2014 1:05 am  euclione

Admin ha scritto:

Interessante la premessa, in cui viene motivata l'introduzione dell'istituto del "deposito preliminare alla raccolta".
----------------------

Esce la norma sul trasporto intermodale (art. 2), è subito evidente dove l'estensore vuole giudiziosamente arrivare, ma poi arrivano legittime le domande:

1) La norma si applica ai soli rifiuti soggetti a Sistri (rifiuti pericolosi)? O a tutti i rifiuti (pericolosi in Sistri e non pericolosi in cartaceo)?
2) se nessuno si presenta a ritirare i rifiuti non va fatta alcuna comunicazione alla provincia ?
3) Di cosa si sta parlando quando si dispone che "Gli oneri sostenuti dal soggetto al quale i rifiuti sono affidati in attesa della presa in carico degli stessi da parte di un'impresa navale o ferroviaria o altra impresa per il successivo trasporto, sono posti a carico dei precedenti detentori e del produttore dei rifiuti, in solido tra loro" ? Di quali oneri si tratta? Quelli per smaltire i rifiuti? Tra i "precedenti detentori" ci sono anche i trasportatori che hanno consegnato i rifiuti: perchè mai dovrebbero pagare lo smaltimento in solido con il produttore se quest'ultimo non assicura il ritiro dei rifiuti nei tempi fissati?

E infine un dubbio: questo deposito preliminare in attesa della raccolta non dovrebbe essere autorizzato come qualsiasi stoccaggio? La direttiva comunitaria lo consente? Può un DM disporre in questi termini, in apparente contraddizione con la norma di legge? Per me si può fare, ed è giusto farlo, se viene correttamente qualificato come sosta tecnica (che poi di questo effettivamente si tratta). Non sarà che questa furbata di "deposito preliminare" finisca per essere un autogol spaziale?

Troppo per me.

Torna in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum