sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  angel il Gio Feb 13, 2014 9:09 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho trovato questa informazione qui:

http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/La-Commissione-Ambiente-della-Camera-interviene-sulla-questione-Sistri_321222988860.html

Qualcuno ne sa qualcosa....

angel
Utente Attivo

Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 16.03.10

Tornare in alto Andare in basso


Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  chiadema il Ven Feb 21, 2014 12:05 pm

mao1972 ha scritto:Segnalo una novità riportata dal Sole24Ore:

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-02-17/milleproroghe-l-ok-stasera-l-accordo-maggioranza-opposizione-160846.shtml?uuid=ABiRpAx

?!?!


è lo stesso articolo già postato con data 17/02 in cui il sole24 ha fatto un pò di confusione... slittano le snazioni non il sistri!

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Per capire...

Messaggio  Maddalena il Ven Feb 21, 2014 12:21 pm

Buongiorno
siamo produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi..il Sistri quando inizia per noi?
Grazie Very Happy

Maddalena
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  SA82 il Ven Feb 21, 2014 12:35 pm

Il Sistri parte solo per i produttori di rifiuti speciali pericolosi.. i non pericolosi rimangono amministrati con Fir/registro di carico-scarico

SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 34
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Ven Feb 21, 2014 3:15 pm

La discussione in aula è prevista per martedì 25 febbraio: http://www.senato.it/Leg17/2768
E' assai improbabile che possa subire modifiche per una successiva quarta lettura alla Camera.
Il decreto deve essere convertito in legge entro il 28, a pena di nullità.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  chiadema il Ven Feb 21, 2014 4:36 pm

Admin ha scritto:La discussione in aula è prevista per martedì 25 febbraio: http://www.senato.it/Leg17/2768
E' assai improbabile che possa subire modifiche per una successiva quarta lettura alla Camera.
Il decreto deve essere convertito in legge entro il 28, a pena di nullità.

Admin please, dato che la discussione riguarderà solo le sanzioni (a meno che non lo sospendano del tutto, cosa molto improbabile) tu che idea ti sei fatto sul peso da verificarsi a destino e la possibilità di correggere il peso tramite il tasto "rettifica giacenza"???

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  ambieco il Sab Feb 22, 2014 5:53 pm

chiadema ha scritto:
Admin ha scritto:La discussione in aula è prevista per martedì 25 febbraio: http://www.senato.it/Leg17/2768
E' assai improbabile che possa subire modifiche per una successiva quarta lettura alla Camera.
Il decreto deve essere convertito in legge entro il 28, a pena di nullità.

Admin please, dato che la discussione riguarderà solo le sanzioni (a meno che non lo sospendano del tutto, cosa molto improbabile) tu che idea ti sei fatto sul peso da verificarsi a destino e la possibilità di correggere il peso tramite il tasto "rettifica giacenza"???

Intanto grazie Admin DI TUTTO ciò che riusciamo ad ottenere da questo forum ( ringrazio ovviamente anche tutti gli altro moderatoti ), perchè altrove e parlo di chi legifera il caps regna sovrano.Mi permetto di aggiungere alLa richiesta sopra riportata anche che idea hai sul come debba essere utilizzata la possibilità per il produttore di modificare la scheda nei punti colli e peso. In pratica solo se la compilo e sbaglio O se il trasportatore non ritira subito ed io produco altro ricifiuto che andrò a caricare
Ancora grazie a tutti

ambieco
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 28.06.10
Età : 52
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Dom Feb 23, 2014 1:26 pm

Grazie,

per i dubbi specifici ci sono discussioni già aperte, questa per esempio: http://www.sistriforum.com/t10229-modifica-peso-dopo-verifica-a-destino-nel-registro-cronologico#123896

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Mer Feb 26, 2014 11:39 am

Con 135 voti favorevoli, 20 contrari, il Senato ha approvato definitivamente il provvedimento di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative (ddl n. 1214-B), che scade il 28 febbraio.

Fonte: www.senato.it

Conforta apprendere che nemmeno il relatore ha idea di quello che è stato approvato:

Il relatore, sen. Pagliari (PD), ha riferito sulle modifiche apportate dalla Camera dei deputati all'articolo 1, riguardante assunzioni, organizzazione e funzionamento delle pubbliche amministrazioni; all'articolo 2, riguardante gli interventi emergenziali; all'articolo 3, su termini di competenza del Ministero dell'interno; all'articolo 4, in materia di infrastrutture e trasporti; al'articolo 7, riguardante proroga termini in materia di salute. All'articolo 9, in materia economica e sociale, la Camera ha soppresso tre commi: quello inserito dal Senato riguardante la proroga di 12 mesi per le Regioni a statuto speciale in materia di armonizzazione dei bilanci degli enti territoriali; il comma che introduceva disposizioni in materia di Fondi di previdenza complementare per i dipendenti pubblici; la disposizione concernente la carta acquisti. Infine, all'articolo 10, sui termini ambientali, la Camera ha aggiunto un comma che proroga a tutto il 2014 l'applicazione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  CruiS il Mer Feb 26, 2014 11:46 am

Scusa Admin..... non ho capito!!!! farao

tutte ste leggi,sti cancheri.....
allafine che si fa la prossima settimana? Shocked 

_________________
"Mi Chiamo Wolf E Risolvo Problemi" (Pulp Fiction by Quentin Tarantino)
---------------------------------------------------------------------
Mi interesserebbe sapere la storia del tuo Avatar... ti va di scriverla qui?
http://www.sistriforum.com/t3829-perche-avete-scelto-quell-avatar

CruiS
Moderatore

Messaggi : 1455
Data d'iscrizione : 03.12.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Mer Feb 26, 2014 11:56 am

Si parte, senza sanzioni.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  ambienter il Mer Feb 26, 2014 12:32 pm

"All'articolo 10, recante «Proroga di termini in materia ambientale», la Camera ha aggiunto il comma 3-bis, che proroga a tutto il 2014 l'applicazione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, cioè il SISTRI."

Beh, se prorogano l'applicazione del sistema questo non obbliga la partenza al 03 marzo....


ambienter
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 14.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Mer Feb 26, 2014 12:37 pm

Era proprio per evidenziare che la sintesi del relatore non rispecchia il contenuto della legge...
Fino a prova contraria, in Italia, fa fede quello che viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
Questa vicenda sta diventando davvero stucchevole.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  spands72 il Mer Feb 26, 2014 12:52 pm

Admin ha scritto:Era proprio per evidenziare che la sintesi del relatore non rispecchia il contenuto della legge...
Fino a prova contraria, in Italia, fa fede quello che viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
Questa vicenda sta diventando davvero stucchevole.

MA BASTA!! Ma non è possibile, non leggono neppure la Gazzetta Ufficiale!!
Creano solo caos! Arrow 

spands72
Utente Attivo

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Hatshepsut il Mer Feb 26, 2014 1:16 pm

Passiamo alla votazione dell'emendamento 10.1
ARRIGONI (LN-Aut). Domando di parlare per dichiarazione di voto.
PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
ARRIGONI (LN-Aut). Signor Presidente, l'emendamento 10.1 riguarda il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), che per le imprese è un mostro, è un leviatano.
Si è cominciato a parlare del SISTRI diversi anni fa. È un sistema elettronico obsoleto e da diversi anni anche costoso per le imprese, che hanno dovuto contribuire allo sviluppo dello stesso. Ministro Boschi, il problema principale, però, è che tale sistema non funziona. Lo scorso anno, la Lega Nord - e non solo - ha proposto emendamenti, che poi sono stati respinti, con cui si chiedeva un ulteriore rinvio.
Dal 1° ottobre, infatti, le società che si occupano di trasporti di rifiuti pericolosi si sono dovuti dotare del SISTRI. I dati degli ultimi cinque mesi dimostrano che - come volevasi dimostrare - il SISTRI è un assoluto fallimento perché aumenta i tempi di lavorazione delle imprese e quindi produce maggiori costi.
La scorsa settimana, alla Camera dei deputati, quando il premier Renzi è stato incaricato, il Gruppo Lega Nord ha presentato un emendamento, che poi è stato respinto, volto a chiedere che per i produttori dei rifiuti pericolosi il termine dell'operatività potesse slittare dal 3 marzo (la settimana prossima), termine da cui saranno obbligati.
L'emendamento è stato respinto: è stata accolta una disposizione parziale, importante, che differisce dal primo agosto 2014, alla fine del 2014, l'entrata in vigore delle sanzioni per chi non utilizza correttamente questo sistema, ma ciò non basta. Nei territori le associazioni delle imprese stanno organizzando dei convegni sulla problematica del Sistri. Tutti confermano che questo sistema non funziona e le imprese produttrici sono preoccupate, perché dal 3 marzo si devono dotare di questo costoso sistema.
Quindi, con l'emendamento 10.1, nonostante il cosiddetto decreto milleproroghe sia alla terza lettura, chiediamo che per i produttori di rifiuti pericolosi l'operatività del Sistri non decorra dal 3 marzo, ma dalla fine dell'anno, lasciando però che decorra dal 3 marzo - lo sottolineo - l'obbligatorietà per i Comuni e per le imprese dei Comuni campani, in cui il problema dei rifiuti è annoso e costa a tutta la collettività.
Chiedo dunque al ministro Boschi di dare un segnale: questa è un'occasione per manifestare la vicinanza alle imprese che, purtroppo, se il Governo e il Parlamento saranno contrari all'emendamento, dovranno affrontare questo mostro. (Applausi dal Gruppo LN-Aut).
MONTEVECCHI (M5S). Domando di parlare.
PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
MONTEVECCHI (M5S). Chiediamo la votazione nominale con scrutinio simultaneo, mediante procedimento elettronico.
PRESIDENTE. Invito il senatore Segretario a verificare se la richiesta di votazione con scrutinio simultaneo, avanzata dalla senatrice Montevecchi, risulta appoggiata dal prescritto numero di senatori, mediante procedimento elettronico.
(La richiesta risulta appoggiata).
Votazione nominale con scrutinio simultaneo
PRESIDENTE. Indìco la votazione nominale con scrutinio simultaneo, mediante procedimento elettronico, dell'emendamento 10.1, presentato dai senatori Arrigoni e Bisinella.
Dichiaro aperta la votazione.
(Segue la votazione).
Il Senato non approva. (v. Allegato B).

Hatshepsut
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 18.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  luanap il Mer Feb 26, 2014 3:38 pm

Hatshepsut ha scritto:Passiamo alla votazione dell'emendamento 10.1
ARRIGONI (LN-Aut). Domando di parlare per dichiarazione di voto.
PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
ARRIGONI (LN-Aut). Signor Presidente, l'emendamento 10.1 riguarda il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), che per le imprese è un mostro, è un leviatano.
Si è cominciato a parlare del SISTRI diversi anni fa. È un sistema elettronico obsoleto e da diversi anni anche costoso per le imprese, che hanno dovuto contribuire allo sviluppo dello stesso. Ministro Boschi, il problema principale, però, è che tale sistema non funziona. Lo scorso anno, la Lega Nord - e non solo - ha proposto emendamenti, che poi sono stati respinti, con cui si chiedeva un ulteriore rinvio.
Dal 1° ottobre, infatti, le società che si occupano di trasporti di rifiuti pericolosi si sono dovuti dotare del SISTRI. I dati degli ultimi cinque mesi dimostrano che - come volevasi dimostrare - il SISTRI è un assoluto fallimento perché aumenta i tempi di lavorazione delle imprese e quindi produce maggiori costi.
La scorsa settimana, alla Camera dei deputati, quando il premier Renzi è stato incaricato, il Gruppo Lega Nord ha presentato un emendamento, che poi è stato respinto, volto a chiedere che per i produttori dei rifiuti pericolosi il termine dell'operatività potesse slittare dal 3 marzo (la settimana prossima), termine da cui saranno obbligati.
L'emendamento è stato respinto: è stata accolta una disposizione parziale, importante, che differisce dal primo agosto 2014, alla fine del 2014, l'entrata in vigore delle sanzioni per chi non utilizza correttamente questo sistema, ma ciò non basta. Nei territori le associazioni delle imprese stanno organizzando dei convegni sulla problematica del Sistri. Tutti confermano che questo sistema non funziona e le imprese produttrici sono preoccupate, perché dal 3 marzo si devono dotare di questo costoso sistema.
Quindi, con l'emendamento 10.1, nonostante il cosiddetto decreto milleproroghe sia alla terza lettura, chiediamo che per i produttori di rifiuti pericolosi l'operatività del Sistri non decorra dal 3 marzo, ma dalla fine dell'anno, lasciando però che decorra dal 3 marzo - lo sottolineo - l'obbligatorietà per i Comuni e per le imprese dei Comuni campani, in cui il problema dei rifiuti è annoso e costa a tutta la collettività.
Chiedo dunque al ministro Boschi di dare un segnale: questa è un'occasione per manifestare la vicinanza alle imprese che, purtroppo, se il Governo e il Parlamento saranno contrari all'emendamento, dovranno affrontare questo mostro. (Applausi dal Gruppo LN-Aut).
MONTEVECCHI (M5S). Domando di parlare.
PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
MONTEVECCHI (M5S). Chiediamo la votazione nominale con scrutinio simultaneo, mediante procedimento elettronico.
PRESIDENTE. Invito il senatore Segretario a verificare se la richiesta di votazione con scrutinio simultaneo, avanzata dalla senatrice Montevecchi, risulta appoggiata dal prescritto numero di senatori, mediante procedimento elettronico.
(La richiesta risulta appoggiata).
Votazione nominale con scrutinio simultaneo
PRESIDENTE. Indìco la votazione nominale con scrutinio simultaneo, mediante procedimento elettronico, dell'emendamento 10.1, presentato dai senatori Arrigoni e Bisinella.
Dichiaro aperta la votazione.
(Segue la votazione).
Il Senato non approva. (v. Allegato B).

Quindi lunedì si parte..... per modo di dire! cheers lol!  crossfingers

luanap
Utente Attivo

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 18.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  simone1980 il Mer Feb 26, 2014 3:48 pm

Si parte ma senza sanzioni (che è come non partire) ed in attesa del decreto ministeriale che riduce la platea dei soggetti obbligati (i produttori fino a 10 dipendenti).
Giusto????? Suspect 

simone1980
Utente Attivo

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 36
Località : Pavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  fedemar il Mer Feb 26, 2014 6:22 pm

Link dal sito sole 24 ore data 26 febbraio.
http://www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com/psu/norme/2014-02-26/milleproroghe-definitivo-rinvio-sistri-130540.php?uuid=AblrrMQJ&fromSearch

Milleproroghe definitivo: rinvio per il Sistri, l'Avcpass, il Pos, le centrali appalti
Il Decreto legge 150/2013 è stato approvato in via definitiva dal Senato: tutte le misure per l'edilizia - Ristrutturazioni rilevanti, resta l'obbligo di rinnovabili al 35%
di Giuseppe Latour
Cronologia articolo26 febbraio 2014

La corsa del Milleproroghe, partita a fine dicembre, si chiude ufficialmente nell'Aula del Senato. Palazzo Madama ha approvato questa mattina (mercoledì 26 febbraio), con 135 voti favorevoli, 20 contrari e 78 astenuti, la legge di conversione del tradizionale provvedimento (Dl n. 150/2013) che rinvia le scadenze di entrata in vigore di alcune norme. Diventano così definitivi diversi slittamenti di grande significato per l'edilizia: viene rimodulata l'entrata in vigore del Sistri, per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi. E vengono spostati in avanti diversi termini: centrali di committenza per i piccoli Comuni, Avcpass, Pos per i professionisti. Oltre alle verifiche triennali soft degli attestati Soa e alle regole sulle attestazioni dei general contractor.

Proroga per il Sistri
Un emendamento firmato da Forza Italia ha portato l'ennesimo slittamento del Sistri, stavolta al 2015. In dettaglio, fino al 31 dicembre del 2014 si continuano ad applicare i vecchi adempimenti del Codice ambiente relativi al trasporto di rifiuti, con le relative sanzioni. Tutto il pacchetto relativo al Sistri, sanzioni incluse, durante questo periodo non troverà applicazione. E si tratta di uno slittamento piuttosto clamoroso, visto che il sistema aveva cominciato a trovare applicazione a partire dallo scorso ottobre, con un calendario puntualmente fissato in una serie di circolari del ministero dell'Ambiente. Tutto cancellato, perché adesso alle imprese saranno concessi altri mesi per studiare il sistema di tracciabilità dei rifiuti.


Admin, confermi??

fedemar
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 27.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Admin il Mer Feb 26, 2014 6:30 pm

Ragazzi, sono stremato...
Il nuovo comma 3-bis dell'art. 11 del Milleproroghe lo trovi sia in questa discussione (qualche pagina indietro), sia sul sito del Senato.
E' scritto in italiano, ognuno può leggerlo e trarne le conseguenze.
Se qualcuno vuol dire che l'operatività del Sistri è stata rinviata al 2015 io non posso farci nulla.
Mi arrendo.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Feb 26, 2014 6:31 pm

da http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/43977.htm

S.1214-B approvato definitivamente, non ancora pubblicato 26 febbraio 2014

aspettiamo la pubblicazione del testo

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  cescal64 il Mer Feb 26, 2014 6:42 pm

...se è stato approvato definitivamente, il testo è rimasto quello uscito dalla Camera, cioè proroga al 31/12/2014 del periodo senza sanzioni per il sistri e del doppio binario sistri/cartaceo, con sanzioni solo per quest'ultima gestione...
...sinceramente, admin, credo che chi vuol capire abbia capito, per gli altri non so che dire...
Salute a tutti (e ad admin in particolare: che il Grande Cocomero ce lo conservi a lungo! Smile )

cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 744
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 52
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  ambienter il Mer Feb 26, 2014 6:57 pm

hanno lavorato sodo i ministri per scrivere 4 barzellette...
povera italia...e poveri noi che per interpretare le leggi abbiamo bisogno di questo forum..
Cmq grazie a tutti e all'admin che lo supporta

ambienter
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 14.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Sciùr Colombo il Mer Feb 26, 2014 7:07 pm

Il testo Unico Ambientale con aggiornamenti online sostiene il progetto SISTRIFORUM

Ora però dobbiamo trovare qualcosa che sostenga il nostro caro e infaticabile Admin  cheers

Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 44
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  benassaisergio il Mer Feb 26, 2014 7:46 pm

Perché le/gli esperte/i non regalano ad Admin un testo, alternativo al SISTRI, che contenga norme e procedure per un sistema semplice, efficace ed efficiente, per la tracciabilità dei rifiuti pericolosi ?  martello 

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Feb 26, 2014 8:35 pm

il testo che andrà in GU:

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00750122.pdf

pagina 9... tutto confermato... slittamento sanzioni... parte lunedì per i produttori...

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  magonero il Mer Feb 26, 2014 9:09 pm

scusatemi l'ignoranza, ma dove leggete all'art 11 della legge 125 queste parole:
Nei dieci mesi successivi alla data del 1º ottobre 2013....

magonero
Utente Attivo

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: sistri: la commissione ambientale della camera chiede la proroga al 1 gennaio 2015

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 10:09 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum