Ultimi argomenti
» DPI e Coronavirus
Da cescal64 Ieri alle 3:22 pm

» Invio IV copie
Da Spigola Ieri alle 12:45 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Ven Mar 27, 2020 1:28 pm

» ... e le altre scadenze di fine aprile 2020?
Da cescal64 Gio Mar 26, 2020 6:54 pm

» Certificati formazione ADR e controlli cisterne e e veicoli
Da benassaisergio Gio Mar 26, 2020 3:37 pm

» MUD - Domanda da Newbie
Da isamonfroni Gio Mar 26, 2020 12:40 pm

» Relazione ADR: rinvio termine per COVID-19 D. Legge 17 marzo 2020 n. 18
Da Enrico Mer Mar 25, 2020 1:01 pm

» MUD 2020 Ospedali e ASL
Da sarabai Mer Mar 18, 2020 11:32 am

» Emissioni in atmosfera ed AUA
Da achab76 Lun Mar 16, 2020 5:12 pm

» Classificazione Kit elementi in plastica
Da Aurora Brancia Lun Mar 09, 2020 11:13 am


Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario

Andare in basso

Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario Empty Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario

Messaggio  Fabio1861 il Gio Gen 23, 2014 3:51 pm

Buongiorno a tutti,
siamo nuovi del settore e abbiamo un dubbio circa le responsabilità dell'attribuzione del codice CER ad un rifiuto.
E' evidente dalla legislazione che la responsabilità è in capo al produttore di rifiuti ma non ci è chiaro se chi riceve il rifiuto per eventuali selezione/cernita (non discarica) ha qualche responsabilità indiretta.
Come detto siamo nuovi del mestiere e ci sono stati sottoposti dei lavori di rifiuti ai quali, seppur con occhi inesperti, non ci è sembrato esatto il codice attribuito.
Qualora dovessimo accettare il lavoro e in caso di controllo da parte degli uffici preposti che quella merce non poteva essere classificata con quel codice quale responsabilità ci può essere attribuita?
Per meglio identificare la risposta stiamo parlando di rifiuto non pericolosi e codici CER che stanno nelle autorizzazioni del conferitore, trasportatore e nella nostra.
Ci possono essere delle differenze se il codice esatto era comunque nella autorizzazioni e se non lo era nelle nostre o trasportatore o conferitore?
Grazie per la risposta
Fabio1861
Fabio1861
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.01.14

Torna in alto Andare in basso

Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario Empty Re: Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario

Messaggio  isamonfroni il Gio Gen 23, 2014 6:12 pm

Fabio1861 ha scritto:Buongiorno a tutti,
siamo nuovi del settore e abbiamo un dubbio circa le responsabilità dell'attribuzione del codice CER ad un rifiuto.
E' evidente dalla legislazione che la responsabilità è in capo al produttore di rifiuti ma non ci è chiaro se chi riceve il rifiuto per eventuali selezione/cernita (non discarica) ha qualche responsabilità indiretta.
Come detto siamo nuovi del mestiere e ci sono stati sottoposti dei lavori di rifiuti ai quali, seppur con occhi inesperti, non ci è sembrato esatto il codice attribuito.
Qualora dovessimo accettare il lavoro e in caso di controllo da parte degli uffici preposti che quella merce non poteva essere classificata con quel codice quale responsabilità ci può essere attribuita?
Per meglio identificare la risposta stiamo parlando di rifiuto non pericolosi e codici CER che stanno nelle autorizzazioni del conferitore, trasportatore e nella nostra.
Ci possono essere delle differenze se il codice esatto era comunque nella autorizzazioni e se non lo era nelle nostre o trasportatore o conferitore?
Grazie per la risposta

Ciao, benvenuto sul forum.
Se capisco bene tu sei l'impianto di selezione/cernita.

Allora premesso che non esiste un reato di "errata attribuzione del codice CER", comunque se un CER vine classificato in modo scorretto per attuarne fraudolentemente le modalità di gestione (esempio classico dare un CER xx.xx.xx sbagliato, perchè quello corretto il trasportatore o l'impianto non ce l'hanno) si incorre nel reato di gestione non autorizzata di rifiuti e tutta la filiera ha i suoi profili di responsabilità. Come impianto tu devi rifiutarti di prendere il rifiuto con il codice scorretto.

Se invece, tutta la filiera ha entrambi i codici (quello corretto e quello sbagliato) e magari l'errata attribuzione è dovuta solo a ignoranza del produttore ed è formale più che sostanziale, allora ditelo al produttore perchè si dia da fare a utilizzare il CER giusto.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12733
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario Empty Re: Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario

Messaggio  Mariangela il Ven Gen 24, 2014 1:34 pm

 flower  No Io ci ho messo un anno  Mad a far capire ad un produttore che per i truccioli di materiale in acciaio inox dovevano usare il codice 120101 Limature e truccioli di materiali ferrosi, e non il codice 120103 limature e truccioli di materiali non ferrosi!!! flower 
Poi....ogni testa è un piccolo mondo!!! Smile 
Mariangela
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 56
Località : PROVINCIA DI MILANO

Torna in alto Andare in basso

Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario Empty Re: Errata attribuzione codici CER: responsabilità del destinatario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum