Sanzioni per sottoprodotti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sanzioni per sottoprodotti

Messaggio  paperinik il Mar Gen 14, 2014 6:12 pm

Quale sanzione si applica ad un impianto di recupero rifiuti in procedura semplificata che decide arbitrariamente di gestire i rifiuti di una tipologia comunicata come sottoprodotti (senza soddisfare tutti i requisiti richiesti per la definizione), anzichè come rifiuti?
avatar
paperinik
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzioni per sottoprodotti

Messaggio  gianfranco bardella il Mar Gen 14, 2014 6:33 pm

Buonasera e piacere di conoscerla,così come esposte le cose, più che di sanzione parlerei di reato.
Traffico illecito di rifiuti.
avatar
gianfranco bardella
Utente Attivo

Messaggi : 266
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 66
Località : provincia milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzioni per sottoprodotti

Messaggio  isamonfroni il Mar Gen 14, 2014 6:52 pm

paperinik ha scritto:Quale sanzione si applica ad un impianto di recupero rifiuti in procedura semplificata che decide arbitrariamente di gestire i rifiuti di una tipologia comunicata come sottoprodotti (senza soddisfare tutti i requisiti richiesti per la definizione), anzichè come rifiuti?

cosa vuoldire la frase in grassetto?
sinceramente non si capisce

e comunque in un impianto di recupero di rifiuti (a prescindere dall'autorizzazione che ha) si gestiscono rifiuti, non sottoprodotti.

Peraltro da un'operazione di recupero/trattamento di rifiuti non possono mai originare sottoprodotti.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12420
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzioni per sottoprodotti

Messaggio  PiazzaPulita il Mar Gen 14, 2014 7:58 pm

quoto i precedenti interventi anche se a me sembra una condotta illecita rientrante nelle previsioni del

ART. 256 (attività di gestione di rifiuti non autorizzata)

1.   Chiunque  effettua  una  attivita'  di  raccolta,  trasporto, recupero,  smaltimento,  commercio  ed  intermediazione di rifiuti in mancanza  della prescritta autorizzazione, iscrizione o comunicazione di  cui  agli  articoli  208,  209,  210, 211, 212, 214, 215 e 216 e' punito:
   a) con la pena dell'arresto da tre mesi a un anno o con l'ammenda da  duemilaseicento  euro a ventiseimila euro se si tratta di rifiuti non pericolosi;
   b)  con  la  pena  dell'arresto  da  sei  mesi  a  due anni e con l'ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro se si tratta di rifiuti pericolosi.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

anche perchè, come già detto da Isa, "da un'operazione di recupero/trattamento di rifiuti non possono mai originare sottoprodotti" e nelle Procedure Semplificate le Norme tecniche generali per il recupero di materia dai rifiuti non pericolosi prevedono (alle voci *.*.4) esclusivamente le Caratteristiche delle materie prime e/o dei prodotti ottenuti non certo di eventuali sottoprodotti
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 991
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sanzioni per sottoprodotti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum