Ultimi argomenti
» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da Hope Ven Ott 18, 2019 7:38 pm

» Quiz ADR 2017
Da MattiaC Ven Ott 18, 2019 9:09 am

» VENDITA AUTOMEZZO CON BLACK BOX
Da Hope Gio Ott 17, 2019 7:35 pm

» conferimento a onlus o croce rossa
Da isamonfroni Sab Ott 12, 2019 9:51 am

» residui merce pericolosa su imballaggi ADR
Da benassaisergio Sab Ott 12, 2019 8:35 am

» definizione di imballaggio - cartucce silicone
Da pascozzi Ven Ott 11, 2019 12:04 pm

» RINNOVO AUTORIZZAZIONE CAT 4
Da ri-cicla Ven Ott 11, 2019 9:40 am

» PROCEDIMENTO DI R12
Da beltrale Mar Ott 08, 2019 1:07 pm

» DOPPIO PASSAGGIO R13 IMPIANTI
Da beltrale Lun Ott 07, 2019 3:17 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da Enrico Lun Set 30, 2019 10:52 am


Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  fedemar il Ven Dic 13, 2013 5:32 pm

Ciao a tutti,

avremmo bisogno di un aiuto da parte Vostra per chiarire un aspetto che ci è dubbio a riguardo della gestione di rifiuti che vengono prodotti in un cantiere non in bonifica (in questo caso poniamo in piano scavi)

Descrivo la situaizone: in un'area di proprietà di un'azienda (che è committenza per il piano scavi) una ditta "X" sta effettuando determinate attività (allestimento recinzioni, realizzazione pista di cantiere con trasporto di ghiaia mista, etc.) attraverso le quali dovrà sgomberare e accatastare dei rifiuti giacenti all'interno di quest'area di cantiere.
Questa ditta "X" non possiede categoria 9 e nel suo contratto di appalto non è previsto che si occupi dello smaltimento.
Questi  rifiuti accatastati all'interno del cantiere dovranno essere smaltiti in un secondo momento da una ditta "Y", al momento non ancora incaricata, che possiederà ovviamente le regolari autorizzazioni.
Dato che non è previsto sapere dopo quanto tempo sarà possibile che la ditta "Y" possa gestire i rifiuti, cosa andrebbe fatto nel frattempo??
La ditta "X" può comunque utilizzare un suo registro c/s per caricare i rifiuti accumulati per evitare sanzioni? Ma successivamente come potrebbe materialmente "passarli" alla ditta "Y" che si occuperà dello smaltimento e dei conseguenti scarichi?
Esiste un'alternativa? e se si quale sarebbe?

Non crediamo sia possibile per la ditta "X" non fare nessuna azione, e quindi lasciarsi scoperta, fino a che venga  incaricata la ditta "Y" che dal primo giorno del suo arrivo in cantiere prende in carico i rifiuti.

E' la proprietaria dell'area (committenza) che dovrebbe tenere un suo registro, configurarsi sempre come produttore, anche una volta che i rifiuti verranno smaltiti e quindi compilati i formulari??

spero di essere stato chiaro nell'esposizione, e Vi ringrazio fin da ora per il tempo che mi avete concesso!
fedemar
fedemar
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 27.07.11

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  fedemar il Ven Dic 13, 2013 6:14 pm

ciao, abbiamo avuto la risposta in merito al nostro quesito.
Grazie lo stesso!
fedemar
fedemar
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 27.07.11

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  fontanili il Ven Dic 13, 2013 6:50 pm

fedemar ha scritto:ciao, abbiamo avuto la risposta in merito al nostro quesito.
Grazie lo stesso!

Mi sarebbe piaciuto sapere la risposta, anche perchè ... una volta che si getta il sasso ...

DA come ho capito la situazione, la Ditta X non deve fare nulla. Se i rifiuti erano già presenti nel cantiere e non vengono movimentati dalla sudetta X, perchè dovrebbe registrarli in un suo registro di C/S?
Nel contratto con la committente erano citati i rifiuti già presenti e si dichiarava che la ditta X non doveva occuparsene?
fontanili
fontanili
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.06.10

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  Supremoanziano il Lun Dic 16, 2013 12:18 pm

Non sono un moderatore, ma se richiedi un parere e subito dopo dichiari che il problema è risolto, è buona educazione enunciare la soluzione del problema, anche per dare una mano in futuro a chi si presentasse con un problema analogo.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  isamonfroni il Lun Dic 16, 2013 1:25 pm

Concordo con Supremoanziano.
La buona educazione è il primo ingrediente per la riuscita di un forum.

Senza contare che in ambito di cantiere spesso ci sono idee "coreografiche" sulla gestione dei rifiuti.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12714
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  fedemar il Ven Dic 20, 2013 1:09 pm

Avete ragione, ci scusiamo per non aver chiarito la cosa, ma purtroppo in uffiico il tempo è poco in questi giorni.

In ogni caso, abbiamo appurato che la ditta X non è tenuta ovviamente a tenere un registro di c/s in quanto nei suoi termini contrattuali non è prevista la movimentazione dei suddetti rifiuti e non doveva occuparsene.
L'aspetto fino a qualche minuto prima del post non ci era stato chiarito.


Scusate ancora e buone feste
fedemar
fedemar
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 27.07.11

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  zorba il Lun Dic 23, 2013 10:27 am

A quanto pare, all'interno del cantiere esisterebbe un deposito incontrollato di rifiuti di cui dovrebbe ritenersi responsabile chi aveva la materiale disponibilità dell'area. Responsabilità – anche penale - che ora è passata all'attuale proprietà (sempre ammesso che non sia la stessa di prima).

Di fatto, quindi, la ditta X sarebbe costretta a “spostare” questi rifiuti – sempre all'interno del cantiere – per potere eseguire i lavori per cui ha ricevuto la commessa.

Ora dici che «la ditta X non è tenuta ovviamente a tenere un registro di c/s in quanto nei suoi termini contrattuali non è prevista la movimentazione dei suddetti rifiuti e non doveva occuparsene», ma non dici però chi alla fine ha deciso di farsi carico di questi rifiuti e regolarizzare la loro gestione. Nel caso di un controllo la vedo un po' dura per tutti, soprattutto se avete deciso di rimandare tutto a quando entrerà in gioco la ditta Y...
zorba
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica Empty Re: Gestione dei rifiuti giacenti in un cantiere non di bonifica

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum