Ultimi argomenti
» Trasbordo su diverso trasportatore e FIR
Da PiazzaPulita Oggi alle 7:14 pm

» un pò di chiarezza sulla categoria 1
Da urgada Ieri alle 3:21 pm

» Rifiuti prodotti dal Fabbro
Da matteorossi Ieri alle 3:21 pm

» Obbligo Consulente ADR?
Da Patrizia Ieri alle 10:01 am

» MUD 2019 - Verifica dati inseriti
Da nickcla Mer Mag 22, 2019 12:03 pm

» Piano finanziario discarica rifiuti speciali
Da matteorossi Mer Mag 22, 2019 11:27 am

» sanzione
Da chris Mer Mag 22, 2019 10:39 am

» Dubbio su origine del rifiuto
Da roberto79 Mer Mag 22, 2019 10:37 am

» Intermediari Mud
Da Paolo UD Mer Mag 22, 2019 10:34 am

» attribuzione codice EER - Microsfere per granigliatura (zirconia)
Da muso di lepre Mar Mag 21, 2019 12:01 pm


RAEE: Registro C/S Si o No ?

Andare in basso

RAEE: Registro C/S Si o No ? Empty RAEE: Registro C/S Si o No ?

Messaggio  CappeGuid il Lun Dic 02, 2013 10:41 am

Salve e buongiorno a tutti , avrei bisogno di capire una cosa :

mettiamo il caso di una azienda inscritta alla camera di commercio come attività commerciale e di produzione , la quale per la sua attività di ufficio, si trova a gestire un bel numero di RAEE (sia pericolosi(neon e schermi pc) che non ) e di toner e nastri per stampanti .
Qualora non avesse un accordo one to one con dei fornitori e volesse smaltire i proprio rifiuti  tramite un trasportatore autorizzato, in questo caso qui, l'azienda deve tenere un registro di carico e scarico ? o per essere in regola basta che abbia un fornitore autorizzato che gli rilascia FIR ?

grazi mille anticipatamente e buona giornata a tutti .
CappeGuid
CappeGuid
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.13
Località : Arezzo

Torna in alto Andare in basso

RAEE: Registro C/S Si o No ? Empty Re: RAEE: Registro C/S Si o No ?

Messaggio  Sapevatelo il Lun Dic 02, 2013 6:27 pm

Salve CappeGuid.
Essendo un'attività produttiva e comunque operante nel commercio, bisogna innanzitutto verificare che i fornitori siano "formalmente autorizzati " dal produttore della nuova apparecchiatura AEE acquistata (e qui già si pone il primo problema), diversamente non vi è modo che il fornitore possa recuperare il vecchio RAEE in vs possesso. Quindi è consigliabile trovare un trasportatore autorizzato e manare tutto in R13. Per i rifiuti pericolosi (monitor, neon ecc..) è necessario munirsi di un registro di C/S e provvedere all'iscrizione dell'azienda al Sistri, come produttore iniziale di rifiuti pericolosi.
Sapevatelo
Sapevatelo
Utente Attivo

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum