smaltimento polveri polivalenti ABC

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  elena.tognolini il Ven Ott 18, 2013 9:22 am

Buongiorno,

chi mi sa dire quale è la corretta prassi di smaltimento delle polveri polivalenti ABC degli estintori dopo il loro utilizzo?
L'articolo 12 del DM del 07/01/2005 dice che la dismissione dei materiali componenti l'estintore, ovvero gli estinguenti, i materiali metallici ed i materiali plastici deve avvenire in conformita' alle specifiche normative vigenti in materia di tutela dell'ambiente. Ma non ho trovato nel D.Lgs. n. 152 il riferimento corretto.

Grazie a chi mi sa aiutare

Elena
avatar
elena.tognolini
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  Maverick il Ven Ott 18, 2013 10:12 am

Buongiorno Elena,
premesso che mi pare sia buona consuetudine (come per altri forum) al primo accesso provvedere alla propria presentazione no no , ritengo che la polvere ABC (miscela di sali inorganici - rifiuto non pericoloso) contenuta negli estintori possa essere annoverata tra quelle smaltibili con con CER 16.03.04 (rifiuti inorganici, diversi da quelli di cui alla voce 16.03.03).

Saluti
avatar
Maverick
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 24.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  isamonfroni il Ven Ott 18, 2013 10:13 am

Scusami, ma davvero non ho capito la domanda.

L'art. 7 de te citato sta a significare che non puoi buttare le polveri nel cassonetto o peggio in un campo o per strada, ma seguire i criteri generali previsti per la gestione dei rifiuti speciali che formano appunto l'oggetto dell'intera parte IV del d.lgs. 152/2006 e smi e di tutti i decreti applicativi che da questo discendono.
Li ci troverai appunto i criteri generali che valgono appunto per tutti i rifiuti:
Classificazione e attribuzione del CER
Criteri di tenuta del deposito temporaneo
Obbligo di registrazione (registro di carico/scarico e Sistri ove richiesto)
Obbligo di tracciabilità (formulario e Scheda sistri ove richiesta)
Obbligo di affidamento a trasportatori autorizzati
Obbligo di smaltimento presso impianti autorizzati
ecc....

Certo non si può pretendere che un decreto legislativo (che è norma di carattere generale e per giunta recepimento di un'ancora più generale direttiva europea) possa prendere in esame nel dettaglio, uno per uno, tutti gli 856 codici CER con i quali si identificano le varie tipologie di rifiuto...

PS. quando si entra per la prima volta in una community sarebbe buona norma dare un minimo di presentazione di sè stessi, come vedi qui: http://www.sistriforum.com/t2935-schema-presentazione
E magari anche utilizzare la funzione cerca in alto a destra, per vedere se per caso, l'argomento non fosse già stato trattato
http://www.sistriforum.com/search?search_keywords=estintori

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Ott 18, 2013 11:52 am

in effetti, la nostra nuova ospite ha un approccio un po' impreciso: infatti, chiede di come smaltire le polveri estinguenti (per inciso, le polveri sono polveri, ed A, B e C sono le classi di incendio per cui possono essere fruttuosamente utilizzate...) però poi cita la normativa tecnica riferita agli estintori.
Quindi, occorrerebbe innanzi tutto definire se intende smaltire gli estintori, oppure se è capitato di usarli e adesso occorre smaltire il materiale che ne è fuoriuscito.
E in risposta direi che maverick ritiene che, avendo tu fatto domanda sulle polveri, siamo in questa seconda ipotesi e per brevità ti ha citato i codici possibili, sui quali concordo indicando che di solito per le classi A, B e C vengono impiegati sali ammonici che (incredibilmente...) possono anche essere utilizzati in agricoltura come fertilizzanti, ed infatti non sono ricompresi tra le sostenze etichettabili come pericolose neppure nel reg. CE 1272/08, lasciando al produttore l'incombenza di indicare sulla SdS le modalità di uso ed eventuale pericolosità ad esse collegate.
Isa, invece, ha provveduto a ricapitolarti come si procede in generale  quando si ha a che fare con i rifiuti, ma se devi professionalmente interessarti di questi problemi è indispensabile che tu proceda ad una lettura attenta, meglio se a studio approfondito, del D.Lgs. 152/06, parte Quarta, e relativi allegati, in particolare almeno l'Allegato D degli allegati alla parte quarta.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  elena.tognolini il Mer Ott 23, 2013 10:35 am

Chiedo scusa per il mio intervento senza presentazione (ora ho provveduto a farla) ma normalmente non bazzico i forum e non ne conosco le regole Crying or Very sad 

Preciso che il mio problema è lo smaltimento della polvere fuoriuscita dopo l'utilizzo dell'estintore e che sono alle prima armi nel campo della gestione rifiuti.

Quindi ringrazio tutti e procedo allo studio di quanto da voi indicatomi
avatar
elena.tognolini
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: smaltimento polveri polivalenti ABC

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum