Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  devidce73 il Mer Ott 09, 2013 5:41 pm

Promemoria primo messaggio :

Vi spiego brevemente la situazione, impianto di gestione rifiuti non pericolosi che come attività marginale è anche autodemolitore di veicoli fuori uso.
Come tale gestisce il 160104 e tutti i codici (pericolosi e non) che derivano dalla bonifica dei suddetti veicoli.
Caso:
Il privato consegna il veicolo fuori uso per la cancellazione e successiva rottamazione.
Il gestore procede alla registrazione sul cronologico (reg. demolitori) prendendo in carico il 160104 es. 1000kg
Dopo 2gg procede allo scarico del 160104 ed al contestuale carico del 160106 kg 800 ed i restanti 200 kg suddivisi per i vari codici cer inerenti la bonifica (oli, pneumatici, vetro, platiche ecc..)
Ora la mia domanda è, ma il carico sul cronologico dei rifiuti non pericolosi deve essere fatto?
Se si deve essere fatto nel registro impianto di recupero/smaltimento o in quello produttori/detentore?
Quando annoto lo scarico dei non pericolosi faccio solo il movimento sul cronologico annotando il formulario corrispondente allo scarico?
Al call center dicono che devo caricare e scaricare tutti i rifiuti da bonifica veicoli sul cronologico Sistri, indipendentemente se siano o meno pericolosi.
Ma devo continuare ad annotare anche sul cartaceo?
Insomma un bel casino, almeno nella mia testa...
Secondo voi?
avatar
devidce73
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 15.02.12

Torna in alto Andare in basso


Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  Metallaro il Gio Ott 17, 2013 9:28 am

nistico ha scritto:ragazzi però dovete capire che il 160106 identifica sia un veicolo vero e proprio (con tanto di telaio) e quindi va caricato tra le auto che rientrano nell'impianto (registro demolitori) che parti di carrozzeria tipo lamierati che invece si continuano a gestire con il fir e registro ordinari ... inserirlo o meno sul sistri dipende da questo dettaglio, se è un veicolo si inserisce, se è una portiera o un cofano no
concordo in pieno

capisco comunque chi prende delle scocche bonificate che manderà subito nella pressa o nei mulini ed è costretto a registrale

questo sistri è una ulteriore clava burocratica
che si abbatte sulle traballanti imprese italiche
avatar
Metallaro
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 03.10.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  devidce73 il Gio Ott 17, 2013 9:47 am

Metallaro ha scritto:
nistico ha scritto:ragazzi però dovete capire che il 160106 identifica sia un veicolo vero e proprio (con tanto di telaio) e quindi va caricato tra le auto che rientrano nell'impianto (registro demolitori) che parti di carrozzeria tipo lamierati che invece si continuano a gestire con il fir e registro ordinari ... inserirlo o meno sul sistri dipende da questo dettaglio, se è un veicolo si inserisce, se è una portiera o un cofano no
concordo in pieno

capisco comunque chi prende delle scocche bonificate che manderà subito nella pressa  o nei mulini ed è costretto a registrale

questo sistri è una ulteriore clava burocratica
che si abbatte sulle traballanti imprese italiche
Ecco il problema... io ritiro carcasse di veicoli bonificati "riconoscibili", le presso e le conferisco ad impianti di frantumazione.
A questo punto mi tocca registrare sul sistri nel cronologico produttori il carico di 160106 e relativo scarico con annotazione del numero del FIR?
Quindi il SISTRI si applica anche ai rifiuti non pericolosi??, quantomeno nella parte relativa alla gestione "cronologica", escludendo la fase trasporto.
Non solo si applica con annessi e connessi, ma lo si fa su un codice che già (e in maniera più dettagliata) è tracciato dal cartaceo.
Capisco la gestione del 160106 derivante da bonifica in proprio di veicoli, ma chi ritira il 160106 nelle condizioni sopra esposte (e non sono pochi) non dovrebbe gestirlo con il sistri.
avatar
devidce73
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 15.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  devidce73 il Ven Ott 18, 2013 2:22 pm

Di ritorno da un incontro di una associazione di categoria (tra le più importanti)...
Il sunto, il Sistri è partito solo ed esclusivamente per la penale di 300 milioni che ha sul groppone in caso di rescissione del contratto con Selex.
Tutti i colleghi, letteralmente, se ne fottono del sistri e vanno cmq a caricare macchine e non, senza sistri...
Unica possibilità per invalidare il contratto è la dimostrazione effettiva che questo non sia funzionante.
A tale scopo, più mail di disservizi arrivano al ministero più si avvicina la possibilità della cancellazione definitiva del sistri. Ovviamente certe lobby spingono per il contrario..
avatar
devidce73
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 15.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  Metallaro il Ven Ott 18, 2013 4:36 pm

devidce73 ha scritto:Di ritorno da un incontro di una associazione di categoria (tra le più importanti)...
Il sunto, il Sistri è partito solo ed esclusivamente per la penale di 300 milioni che ha sul groppone in caso di rescissione del contratto con Selex.
Tutti i colleghi, letteralmente, se ne fottono del sistri e vanno cmq a caricare macchine e non, senza sistri...
Unica possibilità per invalidare il contratto è la dimostrazione effettiva che questo non sia funzionante.
A tale scopo, più mail di disservizi arrivano al ministero più si avvicina la possibilità della cancellazione definitiva del sistri. Ovviamente certe lobby spingono per il contrario..
questo è uno dei motivi per cui questa povera nazione è destinata ad un lento inesorabile decadimento , piuttosto che remare tutti uniti per salvarci c'è sempre chi pensa ad usare il remo per tenersi a galla .
avatar
Metallaro
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 03.10.13

Torna in alto Andare in basso

autodemolitore come mi comporto?

Messaggio  brunella il Gio Nov 07, 2013 5:43 pm

scusate ma io non ci ho capito nulla.
io sono un autodemolitore, i mezzi mi vengono conferiti direttamente dal cliente.
pertanto non li ritiro.
se non ho capito male una volta avuta l'autorizzazione del cliente alla rottamazione, dopo aver fatto tutte le pratiche al Pra, carico un 160104 di tot kg diciamo 1000

successivamente faccio un'operazione di scarico per l'intera quantita'??
l'operazione di scarico è interna? come si fa?
posso successivamente caricare solo i rifiuti da trasformazione?
ad esempio 160117 metalli ferrosi x tot kg
160119 plastica e via così???
aiuto non ci capisco nulla!
grazie in anticipo
avatar
brunella
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 01.10.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  Metallaro il Ven Nov 08, 2013 10:39 am

come registro demolitori devi caricare il peso del veicolo preso col cer 16.01.04
quando lo rottami devi scaricarlo con lo stesso codice per lo stesso peso intero
se rimane in azienda come bonificato devi ricaricarlo col 16.01.06 col peso rimasto
solo i rifiuti pericolosi derivanti dalla bonifica del veicolo andranno caricati nel registro produttori

avatar
Metallaro
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 03.10.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  ANNA65 il Ven Nov 08, 2013 4:12 pm

per scaricare un veicolo caricato precedentemente sul cronologico, basta selezionare la scheda di registrazione, cliccare su crea registrazione di scarico e salva, sarà creata una nuova scheda che scarica il veicolo, i veicoli bonificati fuori uso si caricano solo sul registro rifiuti e non sul sistri perchè non sono pericolosi, mentre i rifiuti pericolosi si caricano e scaricano sia sul sistri che sui registri,
questo è quello che mi hanno spiegato, e mi pare anche giusto, dal Sistri...
adesso ho sentito però chi mi deve ritirare le batterie e dice che farà tutto solo con FIR vista l'ultima circolare, voi che dite??

grazie

anna
avatar
ANNA65
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 52
Località : TREVISO

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  erusservice il Ven Nov 08, 2013 4:21 pm

ANNA65 ha scritto:per scaricare un veicolo caricato precedentemente sul cronologico, basta selezionare la scheda di registrazione, cliccare su crea registrazione di scarico e salva, sarà creata una nuova scheda che scarica il veicolo, i veicoli bonificati fuori uso si caricano solo sul registro rifiuti e non sul sistri perchè non sono pericolosi, mentre i rifiuti pericolosi si caricano e scaricano sia sul sistri che sui registri,
questo è quello che mi hanno spiegato, e mi pare anche giusto, dal Sistri...
adesso ho sentito però chi mi deve ritirare le batterie e dice che farà tutto solo con FIR vista l'ultima circolare, voi che dite??

grazie

anna
per quello che so io al momento il produttore di rifiuti pericolosi al momento non è obbligato al sistri, sono tenuti trasportatori e discariche, ma dato che le sanzioni sono "congelate"....
avatar
erusservice
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 15.10.10
Località : garbagnate milanese

Torna in alto Andare in basso

Re: Demolitori veicolo fuori uso, come operare?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum